Salomone:il deferimento del bari non è una bella storia...

Nuovo argomento   Rispondi all'argomento

URL:

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Salomone:il deferimento del bari non è una bella storia...

Messaggio Da Flygirl il Lun 11 Giu - 17:45

ecco cosi si fa!!!....Possiamo rimproverare tante cose ai Matarrese, la ma comunicazione funzionava!!!!
avatar
Flygirl
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 25693
Data d'iscrizione : 10.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Salomone:il deferimento del bari non è una bella storia...

Messaggio Da colino e marietta il Lun 11 Giu - 21:12

@Flygirl ha scritto:ecco cosi si fa!!!....Possiamo rimproverare tante cose ai Matarrese, la ma comunicazione funzionava!!!!
evidentemente vi accontentate di poco!!
anch'io ricordo e ho ricordato qualche bella promozione, qualche meritata salvezza, l'impresa in CoppaItalia per aver raggiunto la semifinale con la Squadra in C (emulata poi dall'Alessandria proprio l'anno scorso)......ma non posso dimenticare che, mentre noi ci esaltavamo per così poco, in società che possiamo considerare equivalenti alla nostra ci giocavano Zico (udinese), Baggio (bologna e brescia), Signori (bologna), Aguillera (genoa), Passarella (fiorentina)......e chissà quanti altri ne dimentico!
Leggere questi post, mi convincono che abbia fatto bene la famiglia a non reinvestire i miliardi di lire guadagnati con le cessioni di Maiellaro, Caricola, dei citati Bigica e Amoruso, di Zambrotta, Ventola, Carbone, K.Anderson, Protti, Cassano (e altri ne dimentico): ai tifosi del BARI evidentemente andava bene così, diventare grandi non era un obiettivo!! Al punto che oggi siamo lì a rimpiangere la famiglia solo perché siamo finiti in mani evidentemente peggior e, soprattutto, nessun altro imprenditore locale intende avvicinarsi a noi! E' chiaro che chi ci prende deve inizialmente coprire i debiti lasciati dalle precedenti gesitoni (è successo anche al napoli, alla fiorentina, al bologna........non siamo gli unici), ma nel 2018 i soldi cache poi arrivano: dai diritti-tv, da uno stadio di proprietà, da una vera valorizzazione del brand......questo è il modo con cui oggi "campano" le società..........e tutto questo può avvenire solo e soltanto andando in serie A!!! 
Forse ora capite perché io e (pochi) altri, siamo sempre stati scettici sul "progetto triennale": la serie A dovevamo conquistarla subito (già con Paparesta per la verità) ecco perché era fondamentale affidarsi a un Direttore Sportivo come Perinetti o Angelozzi o Corvino o Faggiano e non a gente come Antonelli, Zamfir e soprattutto Sogliano, vero artefice di un disastro annunciato!!!!
avatar
colino e marietta
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 10250
Data d'iscrizione : 26.04.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Salomone:il deferimento del bari non è una bella storia...

Messaggio Da SABVANBARI il Lun 11 Giu - 21:41

@colino e marietta ha scritto:
@Flygirl ha scritto:ecco cosi si fa!!!....Possiamo rimproverare tante cose ai Matarrese, la ma comunicazione funzionava!!!!
evidentemente vi accontentate di poco!!
anch'io ricordo e ho ricordato qualche bella promozione, qualche meritata salvezza, l'impresa in CoppaItalia per aver raggiunto la semifinale con la Squadra in C (emulata poi dall'Alessandria proprio l'anno scorso)......ma non posso dimenticare che, mentre noi ci esaltavamo per così poco, in società che possiamo considerare equivalenti alla nostra ci giocavano Zico (udinese), Baggio (bologna e brescia), Signori (bologna), Aguillera (genoa), Passarella (fiorentina)......e chissà quanti altri ne dimentico!
Leggere questi post, mi convincono che abbia fatto bene la famiglia a non reinvestire i miliardi di lire guadagnati con le cessioni di Maiellaro, Caricola, dei citati Bigica e Amoruso, di Zambrotta, Ventola, Carbone, K.Anderson, Protti, Cassano (e altri ne dimentico): ai tifosi del BARI evidentemente andava bene così, diventare grandi non era un obiettivo!! Al punto che oggi siamo lì a rimpiangere la famiglia solo perché siamo finiti in mani evidentemente peggior e, soprattutto, nessun altro imprenditore locale intende avvicinarsi a noi! E' chiaro che chi ci prende deve inizialmente coprire i debiti lasciati dalle precedenti gesitoni (è successo anche al napoli, alla fiorentina, al bologna........non siamo gli unici), ma nel 2018 i soldi cache poi arrivano: dai diritti-tv, da uno stadio di proprietà, da una vera valorizzazione del brand......questo è il modo con cui oggi "campano" le società..........e tutto questo può avvenire solo e soltanto andando in serie A!!! 
Forse ora capite perché io e (pochi) altri, siamo sempre stati scettici sul "progetto triennale": la serie A dovevamo conquistarla subito (già con Paparesta per la verità) ecco perché era fondamentale affidarsi a un Direttore Sportivo come Perinetti o Angelozzi o Corvino o Faggiano e non a gente come Antonelli, Zamfir e soprattutto Sogliano, vero artefice di un disastro annunciato!!!!
però se hai pochi soldi poi fai la fine che stiamo facendo ora... Perinetti è uno che spende molto come Corvino, diverso è il discorso x Angelozzi e Faggiano ma anche Angelozzi con pochi soldi ci ha solo potuto garantire le salvezze...
avatar
SABVANBARI
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 5873
Data d'iscrizione : 25.06.11

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

Re: Salomone:il deferimento del bari non è una bella storia...

Messaggio Da labbari il Mar 12 Giu - 9:36

@colino e marietta ha scritto:
@Flygirl ha scritto:ecco cosi si fa!!!....Possiamo rimproverare tante cose ai Matarrese, la ma comunicazione funzionava!!!!
evidentemente vi accontentate di poco!!
anch'io ricordo e ho ricordato qualche bella promozione, qualche meritata salvezza, l'impresa in CoppaItalia per aver raggiunto la semifinale con la Squadra in C (emulata poi dall'Alessandria proprio l'anno scorso)......ma non posso dimenticare che, mentre noi ci esaltavamo per così poco, in società che possiamo considerare equivalenti alla nostra ci giocavano Zico (udinese), Baggio (bologna e brescia), Signori (bologna), Aguillera (genoa), Passarella (fiorentina)......e chissà quanti altri ne dimentico!
Leggere questi post, mi convincono che abbia fatto bene la famiglia a non reinvestire i miliardi di lire guadagnati con le cessioni di Maiellaro, Caricola, dei citati Bigica e Amoruso, di Zambrotta, Ventola, Carbone, K.Anderson, Protti, Cassano (e altri ne dimentico): ai tifosi del BARI evidentemente andava bene così, diventare grandi non era un obiettivo!! Al punto che oggi siamo lì a rimpiangere la famiglia solo perché siamo finiti in mani evidentemente peggior e, soprattutto, nessun altro imprenditore locale intende avvicinarsi a noi! E' chiaro che chi ci prende deve inizialmente coprire i debiti lasciati dalle precedenti gesitoni (è successo anche al napoli, alla fiorentina, al bologna........non siamo gli unici), ma nel 2018 i soldi cache poi arrivano: dai diritti-tv, da uno stadio di proprietà, da una vera valorizzazione del brand......questo è il modo con cui oggi "campano" le società..........e tutto questo può avvenire solo e soltanto andando in serie A!!! 
Forse ora capite perché io e (pochi) altri, siamo sempre stati scettici sul "progetto triennale": la serie A dovevamo conquistarla subito (già con Paparesta per la verità) ecco perché era fondamentale affidarsi a un Direttore Sportivo come Perinetti o Angelozzi o Corvino o Faggiano e non a gente come Antonelli, Zamfir e soprattutto Sogliano, vero artefice di un disastro annunciato!!!!
ciao C&M, hai ragione, cé poco da dire. i matarrese erano scaltri e si sono fatti ricchi alle nostre spalle. non mi dimentico di niente. nemmeno di antonio matarrese e dicagnoabbrescia sull'autobus nell'ultima festa promozione. Questo era il livello, lo sappiamo.
Ma la questione di base e´: meglio esaltarsi per poco, come dici tu, o andare incontro a 2 fallimenti in 3 anni e non esaltarsi per niente ?
avatar
labbari
fedelissimo
fedelissimo

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 532
Data d'iscrizione : 03.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Salomone:il deferimento del bari non è una bella storia...

Messaggio Da colino e marietta il Mar 12 Giu - 21:42

@labbari ha scritto:
@colino e marietta ha scritto:
@Flygirl ha scritto:ecco cosi si fa!!!....Possiamo rimproverare tante cose ai Matarrese, la ma comunicazione funzionava!!!!
evidentemente vi accontentate di poco!!
anch'io ricordo e ho ricordato qualche bella promozione, qualche meritata salvezza, l'impresa in CoppaItalia per aver raggiunto la semifinale con la Squadra in C (emulata poi dall'Alessandria proprio l'anno scorso)......ma non posso dimenticare che, mentre noi ci esaltavamo per così poco, in società che possiamo considerare equivalenti alla nostra ci giocavano Zico (udinese), Baggio (bologna e brescia), Signori (bologna), Aguillera (genoa), Passarella (fiorentina)......e chissà quanti altri ne dimentico!
Leggere questi post, mi convincono che abbia fatto bene la famiglia a non reinvestire i miliardi di lire guadagnati con le cessioni di Maiellaro, Caricola, dei citati Bigica e Amoruso, di Zambrotta, Ventola, Carbone, K.Anderson, Protti, Cassano (e altri ne dimentico): ai tifosi del BARI evidentemente andava bene così, diventare grandi non era un obiettivo!! Al punto che oggi siamo lì a rimpiangere la famiglia solo perché siamo finiti in mani evidentemente peggior e, soprattutto, nessun altro imprenditore locale intende avvicinarsi a noi! E' chiaro che chi ci prende deve inizialmente coprire i debiti lasciati dalle precedenti gesitoni (è successo anche al napoli, alla fiorentina, al bologna........non siamo gli unici), ma nel 2018 i soldi cache poi arrivano: dai diritti-tv, da uno stadio di proprietà, da una vera valorizzazione del brand......questo è il modo con cui oggi "campano" le società..........e tutto questo può avvenire solo e soltanto andando in serie A!!! 
Forse ora capite perché io e (pochi) altri, siamo sempre stati scettici sul "progetto triennale": la serie A dovevamo conquistarla subito (già con Paparesta per la verità) ecco perché era fondamentale affidarsi a un Direttore Sportivo come Perinetti o Angelozzi o Corvino o Faggiano e non a gente come Antonelli, Zamfir e soprattutto Sogliano, vero artefice di un disastro annunciato!!!!
ciao C&M, hai ragione, cé poco da dire. i matarrese erano scaltri e si sono fatti ricchi alle nostre spalle. non mi dimentico di niente. nemmeno di antonio matarrese e dicagnoabbrescia sull'autobus nell'ultima festa promozione. Questo era il livello, lo sappiamo.
Ma la questione di base e´: meglio esaltarsi per poco, come dici tu, o andare incontro a 2 fallimenti in 3 anni e non esaltarsi per niente ?
ciao @labbari, come non darti ragione: nessuno poteva immaginare di fallire 2 volte in 3 anni!! 
come nessuno poteva immaginare che due aste andassero deserte, che l'ultima ci consegnasse nelle mani di un Dr.Commercialista che avrebbe dovuto fare quel mestiere e trovare investitori invece di giocare a fare il DS, che due soci che si dichiarano "vicini ai tifosi" potessero litigare tra loro invece che cercare di costruire insieme una Squadra degna della nostra passione!
capisci perché non sono incaxxato con GP e CG, che considero "due poveri a loro" (come si dice dalle nostre parti), ma con quelli che si spacciano per "veri" imprenditori e non cacciano un euro per il BARI.......salvo però buttarsi in politica e cercare consensi dalla Città quando gli fa comodo!! Come molti di noi, inizio ad essere stanco a 50anni di rincorrere il sogno di vedere la nostra BARI (Squadra e Città) lì dove merita........invece, ci troviamo a discutere col cittadella per 2 punti di penalizzazione perché chi ha la proprietà e la responsabilità di questa gloriosa Società non ha evidentemente dentro la nostra stessa passione e, soprattutto, il nostro stesso amore per questi colori che, io come tutti noi, porto dentro da bambino.......(e sono passati tanti anni, ormai!).
scratch scratch scratch scratch scratch
avatar
colino e marietta
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 10250
Data d'iscrizione : 26.04.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Salomone:il deferimento del bari non è una bella storia...

Messaggio Da SeriAmente il Mer 13 Giu - 8:07

@Flygirl ha scritto:ecco cosi si fa!!!....Possiamo rimproverare tante cose ai Matarrese, la ma comunicazione funzionava!!!!
Ad onor del vero, con Giancaspro la comunicazione funziona, solo che il postino suona due volte e lui non risponde.
avatar
SeriAmente
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 17622
Data d'iscrizione : 12.04.14

Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum