"E' il momento di passare dalle parole ai fatti. Bari, sveglia"

Nuovo argomento   Rispondi all'argomento

URL:

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

"E' il momento di passare dalle parole ai fatti. Bari, sveglia"

Messaggio Da BARESE_SEMPRE il Sab 23 Giu - 18:28

Anche lo specchio si è rotto e non se ne accorto nessuno? Si baresi, adesso non è più momento di specchiarsi e pretendere con tutte le nostre frasi stereotipate ("seguo il Bari da una vita-Meritiamo di più- questa tifoseria è da serie A"), adesso no, ora abbiamo il dovere di contarci, di confrontarci, di unirci. E' il momento di trasformare le parole in azione.
Sembra che tutto ci sia dovuto, no, oggi dobbiamo riprenderci la nostra dignità', il nostro orgoglio di appartenenza, lo si può fare solo alzandoci dalle poltrone e mettendoci la faccia, con azioni reali e non virtuali, sarà il tempo a decidere se meritiamo di più' o dobbiamo stare zitti a guardare tutta quella gente che si impossessa di uno dei motori della nostra terra e ne fa quello che vuole, senza rispetto, con uno schiaffo alla nostra Intelligenza. Adesso è il momento di fare il nostro dovere, non come tifosi, ma bensì come cittadini di una terra splendida che spesso o sempre finisce in mani di gente pronta a lucrare, imprenditori o presunti tali, politici che riescono con promesse e finte azioni ad ottenere consensi per mancanza di un qualcuno che si opponga a queste logiche di palazzo. Non siamo stupidi e sappiamo che in tutti i settori e nella vita, in determinate situazioni, bisogna accettare i compromessi. Proprio per questo, oggi abbiamo il dovere di entrare a gamba tesa su questa gente che, giustamente o no, crea business  e vede nella nostra squadra una fonte di guadagno. Il nostro dovere da cittadini e da tifosi è quello di vigilare su chi vorrebbe speculare sulla nostra passione. Ma non è momento di sentimentalismi. Il nostro intento, sicuramente di tutti, è far capire ai potenti della città' che per noi il business va bene ma se fatto con chiarezza e serietà. Oggi siamo qui per far capire a chi non vuole o fa finta di non ascoltare, che quella palla che rotola e quella maglia che corre, suda e lotta siamo noi: è la città intera.
Cari imprenditori, cari politici, forse è questo quello di cui non vi rendete conto. Quel pallone che rotola porta con sè introiti, visibilità, turismo, sponsorizzazioni, enorme crescita economica (lo dimostrano i fatti). Ricordatevi che la famiglia Matarrese ha avuto enorme visibilità e guadagni dal giocattolo Bari. Questo lo ha fatto grazie a noi tutti che abbiamo accettato il compromesso "io ti appoggio e tu ci fai sognare", infatti, siamo cresciuti insieme. Tutta la città' ne ha tratto vantaggio. Anche la passione di numerosi bambini che seguono la squadra della città è un patrimonio troppo importante per il futuro, puo' sembrare banale ma non lo è affatto (merchandising, frequenza stadio,scuola calcio), noi amavamo i nostri idoli e non avevamo altri campioni oltre che loro. Oggi abbiamo perso le nostre certezze, il nostro credo, un pò per i tempi che cambiano e soprattutto per pigrizia, ci piace commentare e criticare, ma agire mai. Allora prima che sia troppo tardi, che Bari finisca nel dimenticatoio, dobbiamo provare a fare qualcosa, con atti concreti. Non dobbiamo rimproverarci nulla e impedire che uno dei motori della città' venga usato per meri giochi di potere. Le soluzioni ci sono, fare business è un diritto di chi mette soldi, ma noi vigileremo sempre in modo che non ci sia lucro, con rispetto e serietà', si vince e si perde, questo lo sappiamo, ma lo si fa A testa alta, sempre. Accantoniamo per una volta l'io e mettiamo davanti a tutto il noi. Nessuno ha mai vinto le guerre da solo, ma lo ha fatto sempre con un esercito unito e valoroso. Noi ci proveremo e andremo fino in fondo,valutando tutte le iniziative fino alla fine, il tempo dirà. Non c'è sconfitta nel cuore di chi lotta.

Firmato dal gruppo tifosi Et Ventis Adversis





di Redazione TuttoBari




fonte tuttobari.com

_________________
  
      

avatar
BARESE_SEMPRE
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 8105
Data d'iscrizione : 26.04.14

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

Re: "E' il momento di passare dalle parole ai fatti. Bari, sveglia"

Messaggio Da Freak07 il Sab 23 Giu - 23:09

A parte la parte dove si citano i Matarrese che è opinabile, è un bel ragionamento

_________________
U' sa c sta'?
'NGUL A TUTT E FORZABA'
avatar
Freak07
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 5540
Data d'iscrizione : 05.09.15

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

Re: "E' il momento di passare dalle parole ai fatti. Bari, sveglia"

Messaggio Da giuseppe79 il Dom 24 Giu - 7:16

:sciarpa: :sciarpa: :sciarpa:
avatar
giuseppe79
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 7120
Data d'iscrizione : 31.08.13

Torna in alto Andare in basso

Re: "E' il momento di passare dalle parole ai fatti. Bari, sveglia"

Messaggio Da SeriAmente il Dom 24 Giu - 8:02

Che reazione potremmo avere contro quest'ultimo scempio ? Purtroppo al business del calcio si  approssimano anche avventori che tentano l'avventura di guadagnare tanto rischiando poco oltreché riciclare denaro di dubbia provenienza, e non parlo (solo) del Bari. Io caratterialmente  l'unica reazione che riesco a far scatenare nel mio animo è di rabbia repressa ed amarezza. Ma non tutti sono come me e capisco che qualche 'capa matta' possa avere una diversa reazione soprattutto se ha avuto una vita sfortunata e sfoga tutta la sua rabbia e la sua passione nella squadra della propria città. Pertanto temo che stavolta se non dovesse trovarsi una soluzione valida per rimettere in sesto società e squadra, sarà difficile tenere sotto controllo una rabbia latente tenuta a freno da sin troppo tempo.
Molta colpa la dò anche a coloro che entrano in politica per diventare sindaci di una grande città come Bari ma che, anziché vigilare su un bene pubblico come lo stadio San Nicola che potrebbe portare turismo e lustro alla città, si disinteressano (quasi) completamente della questione preferendo dedicarsi a farsi riprendere davanti ad un cassonetto vuoto circondato da tanti rifiuti fuori. Opera meritoria ma troppo semplicistica o sempliciotta. Oltre a questi gesti di ordinaria amministrazione che possono essere demandati all'assessorato di competenza e ai vigili urbani, c'è la questione stadio e la questione società di calcio che meriterebbero e meritano una più attenta considerazione e mobilitazione. E' lui, il sindaco, che deve prendere di petto la situazione e controllare che chi si compra il Bari sia una persona di  alto profilo al fine di evitare che la gente scateni disordini nella città ma anche per un ritorno di immagine pià decoroso (attualmente caduto molto in basso). Potremmo anche perdere una categoria e scendere in serie C, ma scendere dignitosamente per risalire altrettanto dignitosamente.
avatar
SeriAmente
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 18049
Data d'iscrizione : 12.04.14

Torna in alto Andare in basso

Re: "E' il momento di passare dalle parole ai fatti. Bari, sveglia"

Messaggio Da Cristiano il Dom 24 Giu - 10:43

Io se fossi il sindaco di città Metropolitana (BARI) convoglierei tutte le amministrazioni  tipo: Bitonto, Terlizzi, Ruvo, Corato, Bitritto, Bitetto, Modugno, Grumo, Toritto, Sannicandro, Adelfia, Cassano, Santeramo, Giovinazzo, Molfetta, Mola, Noicattaro, Triggiano, Capurso, Gioia, Rutigliano, Cozze, Conversano, Polignano, Putignano, Alberobello, Locorotondo, bene sommiamo la popolazione di ogni paese con 5 € Al mese quanto si potrebbe ricavare ? Ovviamente sotto forma di impegno si manda a casa tramite posta una rivista un gadget un impegno un po come accade per ul calendario di Frate Indovino per intenderci ( Bisceglie, Monopoli non le ho menzionate solo perché hanno la squadra in C)
avatar
Cristiano
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 1955
Data d'iscrizione : 27.01.17

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

Re: "E' il momento di passare dalle parole ai fatti. Bari, sveglia"

Messaggio Da SABVANBARI il Dom 24 Giu - 16:54

i tifosi del Bari sanno capire le situazioni e son pronti ad appoggiare la società, ma la società deve fare le cose seriamente, dicendo le cose come stanno senza giri di parole e senza prese in giro. ci sono molto che sono anche disposti a metterci qualche soldo nell'azionariato popolare. lo abbiamo dimostrato col fallimento del febbraio 2014, dove già alla prima partita si raddoppiarono le presenze; è vero non ci voleva molto x farlo, ma lo fecero e le prime gare non furono cosi esaltanti ma il pubblico aumento di gara in gara x aiutare la squadra ad andare avanti anche economicamente. quello che ci manca è una dirigenza con la D maiuscola.
avatar
SABVANBARI
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 6268
Data d'iscrizione : 25.06.11

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

Re: "E' il momento di passare dalle parole ai fatti. Bari, sveglia"

Messaggio Da colino e marietta il Dom 24 Giu - 23:26

Per quanto riguarda l'articolo, concordo con il commento di Freak!
Per quanto riguarda noi tifosi, direi che è davvero ingiusto (oltre che impossibile) chiedere di più! 
Certo, l'azionariato popolare potrebbe rappresentare un meccanismo per tirare su soldi "veri", ma prima del nostro contributo (che verserei anche domani mattina!!!) serve un Presidente che ci rappresenti davvero che abbia uno spessore sportivo e morale che al BARI manca dai tempi del Prof. De Palo.
avatar
colino e marietta
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 10539
Data d'iscrizione : 26.04.14

Torna in alto Andare in basso

Re: "E' il momento di passare dalle parole ai fatti. Bari, sveglia"

Messaggio Da baresenelsangue il Mar 26 Giu - 10:53

Concordo.
avatar
baresenelsangue
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 5182
Data d'iscrizione : 26.04.14

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Nuovo argomento   Rispondi all'argomento
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum