Ancelotti francese "Felice al PSG"

URL:

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso

Ancelotti francese "Felice al PSG" Empty Ancelotti francese "Felice al PSG"

Messaggio Da andreamyson Ven 30 Dic - 20:11

Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Paris Saint-Germain. L'annuncio ufficiale è stato dato oggi da Leonardo, direttore sportivo del club transalpino, in una conferenza stampa al Parco dei Principi a cui prende parte anche il tecnico italiano

Carlo Ancelotti si presenta al Parc des Princes: allenerà il Paris Saint Germain di cui Leonardo è direttore sportivo. "Siamo qui oggi per presentare il nuovo allenatore Carlo Ancelotti, che non ha bisogno di molte presentazioni". Con queste parole, quelle d'apertura della conferenza stampa annunciata ieri, Leonardo ha annunciato che Ancelotti è il nuovo tecnico della formazione parigina. L'allenatore emiliano avrà al suo fianco come uomo della società Claude Makelele.

"Sono felice di allenare il Psg, penso sia un club fantastico, penso si possa fare un buon lavoro perché il Psg possa tornare ad essere un club forte in Europa". Con queste parole, rigorosamente pronunciate in francese prima di chiedere di continuare in italiano il resto della conferenza stampa, Carlo Ancelotti si è presentato di fronte ai giornalisti francesi e italiani.

CARLO E LA FILOSOFIA DI GIOCO - "Non sono qui per stravolgere. Non è mai semplice arrivare a campionato in corso. La squadra è in testa alla classifica, ha fatto delle buone partite, ma io sono qui per portare la mia esperienza e per portare forse qualcosa di diverso. Conoscete la mia filosofia di gioco: io voglio una squadra che giochi bene in attacco e che difenda anche bene, con un certo equilibrio. Il PSG ha un ottimo parco attaccanti, quindi voglio una squadra offensiva. Non è importante il sistema di gioco, l'importante è giocare un calcio dinamico che diverta e che sia efficace". Dal Chelsea potrebbero arrivare Malouda e Drogba: "Li ho allenati per molti anni, e se dovessi parlare di loro ne potrei parlare solo bene perché sono dei grandi giocatori. Ma per ora non abbiamo ancora parlato di mercato con la società. Certo, speriamo di poter rafforzare la squadra in questo mercato. Ora però non voglio fare nomi, altrimenti si alzerebbero i prezzi".

IL CREDO TATTICO DI CARLETTO - "Credo che a livello tecnico-tattico non ci siano grosse differenze tra Italia e Francia. Sono due Nazioni in cui la parte difensiva del gioco è molto importante. In entrambi i paesi la fase difensiva è molto importante, rispetto all'Inghilterra dove si pensa spesso alla fase offensiva e questo porta anche a ritmi più alti, ma questo non vuol dire che il calcio italiano e francese siano meno interessanti. Una grande squadra, e parlo da italiano, è quella col giusto mix tra fase difensiva e quella offensiva. Sono fortunato perché questo è un progetto ambizioso, di un club che pensa in grande sono solo per la Francia ma anche a livello europeo. Questo è molto stimolante per me, anche per la mia crescita".

INGHILTERRA NEL CUORE, ORA PENSO ALLA FRANCIA - "Quando decisi di lasciare l'Italia per un altro paese, ovviamente pensavo a Inghilterra, Spagna o Francia ma si trattava di un salto nel vuoto. Ovvio, ora dopo anni sono molto felice di questa scelta. Certo, l'unica offerta concreta arrivò dal Chelsea e accettai: volevo rimanere in Inghilterra, sono sincero, aspettavo un'offerta dalla Premier. Ora però è arrivata questa opportunità, e sono felicissimo di questa scelta..."

OBIETTIVI? VINCERE IN FRANCIA E IN EUROPA - "Obiettivo qui al PSG? Abbiamo grandi ambizioni, grandi obietti: vogliamo vincere il campionato e poter giocare l'anno prossimo in Champions. Vogliamo crescere ancora, far crescere questo club non solo in Francia ma soprattutto in Europa. Il discorso è molto più ampio. Per me è una grande responsabilità, perché la squadra è prima in classifica e quindi dobbiamo mantenere questa posizione e migliorare in futuro..."

LEONARDO E IL MERCATO - "Io credo che quello che muove questo club è la passione, poi è ovvio che nel calcio si parla di soldi. Io conosco i proprietari, e sono convinti che sono qui per passione. Avendo questa passione bisogna arrivare a certi livelli europei, per questo se vogliamo arrivare al livello dei maggiori club europei dobbiamo poter competere anche dal punto di visto economico. Per esempio, il contratto di Carlo Ancelotti - che è alto ma che non conoscete - è sicuramente alto per gli standard francesi ma che è sicuramente in linea con quelli dei top club europei. Per questo torna in ballo la questione passione, i soldi sono importanti per allinearci ai livelli dei top club europei."

IL NUOVO PARCO DEI PRINCIPI - Tra poco ci saranno dei lavori per la ristrutturazione dello stadio, avete già pensato dove giocherete tipo allo Stade de France. "No, non lo sappiamo ancora" - le parole di Ancelotti. Interviene allora Leonardo: "C'è stato un misunderstanding generale, sappiamo tutti che servono dei lavori ma non siamo ancora d'accordo su dove poter andare a giocare".

DIVORZIO DA 4 MILIONI CON KOMBOUARE' - Prima di ufficializzare il nuovo allenatore, il Psg aveva dato il benservito a quello vecchio. "Il Psg ringrazia Antoine Kombouaré per la professionalità che ha dimostrato nel fare il suo lavoro e gli augura i migliori auguri per i suoi impegni futuri. Da parte sua - recita ancora la nota- il tecnico ha espresso gratitudine al Psg per la fiducia che aveva dimostrato nel corso degli anni. Resta il più grande sostenitore del club e si è detto convinto che il successo continuerà ad accompagnare la squadra anche nei prossimi anni". Secondo quanto informa l'edizione online dell'Equipe, il divorzio da Antoine Kombouaré sarebbe costato intorno ai 4 milioni di euro al Psg.

Eurosport
andreamyson
andreamyson
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE
Ancelotti francese "Felice al PSG" Offlin10


Numero di messaggi : 2335
Data d'iscrizione : 23.04.11

Torna in alto Andare in basso

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto


Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.