legaserieb.it - 13a DI RITORNO, BIG MATCH FRA SASSUOLO E HELLAS

URL:

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso

legaserieb.it - 13a DI RITORNO, BIG MATCH FRA SASSUOLO E HELLAS Empty legaserieb.it - 13a DI RITORNO, BIG MATCH FRA SASSUOLO E HELLAS

Messaggio Da Ospite Mer 27 Mar - 14:39

La 34ma giornata, nella settimana Santa, si gioca a cavallo tra mercoledì e giovedì. L'anticipo è Cesena-Padova, mentre la partita di cartello è prima contro seconda, Sassuolo contro Hellas Verona, con gli altri match che spesso vedono delle quartultime in forma scontrarsi con chi deve tenere il passo per altri traguardi.

Cesena-Padova mercoledì 27 ore 20,45. Il Cesena ha raccolto 7 punti nelle ultime 3 partite, mentre il Padova viene da 4 sconfitte consecutive. Non ci saranno per infortunio Dallamano, Defrel, Graffiedi, Succi e Gessa nel Cesena mentre fuori per "punizione" Djokovic. Piccioni, Piccinni, Renzetti, Iori e Cuffa out nel Padova, mentre squalificati sono Dellafiore fra i bianco scudati e D'Alessandro per i romagnoli.

Ascoli-Grosseto giovedì 28 ore 20.45. L'Ascoli non vince da 4 turni, 3 ko e 1 pari, mentre il Grosseto ha collezionato 4 punti nelle ultime 2 trasferte. Pesante il ko di Zaza, mancheranno per infortunio anche Gomis sempre nell'Ascoli, Mancino e Iorio invece nel Grosseto. Feltscher è impegnato in nazionale, Ezio Fossati in Under 20, squalificati Piovaccari e Barba fra i maremmani e Soncin fra i bianconeri.

Bari-Livorno giovedì 28 ore 20.45. Super marzo per il Bari: 13 punti in 5 partite, dopo una prima parte di campionato a dir poco altalenante. Il Livorno ha collezionato invece 5 turni utili consecutivi. Sono infortunati Siligardi nel Livorno e Polenta fra i baresi, che hanno Sabelli e Ristovski in Under 20, mentre il giudice sportivo ha fermato Iunco e Caputo entrambi sempre del Bari: in attacco ci sarà Tallo.

Cittadella-Novara giovedì 28 ore 20.45. Cittadella reduce da una sola vittoria nel 2013, il Novara viene da 9 turni utili, con 6 vittorie e 3 pareggi. Sono infortunati Dumitru nel Cittadella, che ha squalificati anche Busellato, fra l'altro in Under 20, e Devito. Parravicini, Libertazzi e Ludi, sostituito da Perticone, invece nel Novara.

Crotone-Spezia giovedì 28 ore 20.45. Il Crotone con 9 vittorie in casa viene superato, in questo dato, solo dalle prime tre della classe, lo Spezia invece ha raccolto 1 successo nel 2013 e non vince da otto turni. Squalificati Garofalo nello Spezia ed Eramo nel Crotone. Uno per parte, Crisetig e Benedetti, sono con l'Under 20.

Juve Stabia-Modena giovedì 28 ore 20.45. La Juve Stabia viene da 3 vittorie e 3 pareggi, esordio con tre punti in trasferta per Novellino venerdì sera. Piscitella e Improta sono stati chiamati da Di Biagio. In difesa per i campani rientrano Figliomeni e Murolo, Suciu va al posto di Doninelli. Gialloblù emiliani con il lutto al braccio per la morte di Ponzo.

Pro Vercelli-Empoli giovedì 28 ore 20.45. La Pro Vercelli viene da 2 vittorie esterne filate e 2 sconfitte interne, l'Empoli invece è andato ko domenica sera dopo 10 turni utili consecutivi. Infortunati Pratali, Camillucci, Mchedlidze, Casoli e Dossena nell'Empoli, che riavrà Tonelli e Saponara, squalificati invece Eusepi e De Silvestro nella Pro Vercelli.

Sassuolo-Hellas Verona giovedì 28 ore 20.45: il Sassuolo in casa è una vera macchina da guerra con 39 punti su 48 totali, il Verona ha raccolto 10 punti nelle ultime 4 gare. E' lunghissima la lista degli infortunati: Missiroli, Valeri e Masucci nel Sassuolo che perde anche Antei e Berardi in Nazionale, Martinho out nell'Hellas Verona.

Ternana-Brescia giovedì 28 ore 20.45.Ternana mai vittoriosa al Liberati nel 2013 con 5 pareggi. Il Brescia con 16 pareggi è la squadra con più X della bwin. Sono infortunati Scozzarella, Di Deo, Ciofani e Lauro nella Ternana, Bouy, Sodinha e Saba fra i bresciani che hanno squalificato anche De Maio. Alberto Masi è impegnato in Polonia con i ragazzi di Di Biagio.

Varese-Reggina giovedì 28 ore 20.45. Per il Varese è un marzo nero con solo 2 punti in 5 partite, la Reggina con 2 successi su 2 per Pillon è rinvigorita e al momento in zona salvezza. Sono infortunati Lazaar, Fiamozzi e Juan Antonio nel Varese, Hetemaj, Campagnacci, Fischnaller, Freddi e Lucioni nella Reggina.

Virtus Lanciano-Vicenza giovedì 28 ore 20.45. La Virtus ha collezionato 5 punti a marzo dopo 8 turni positivi, il Vicenza ha subito una sconfitta esterna a Crotone dopo 4 vittorie consecutive, infortunati Brighenti nel Vicenza che però recupera Martinelli e Bojinov. Fra gli abruzzesi ritorno invece di Leali.

http://www.legaserieb.it/it/sala-stampa/archivio-dettaglio/-/news/13a_DI_RITORNO__BIG_MATCH_FRA_SASSUOLO_E_HELLAS/859928
Anonymous
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

legaserieb.it - 13a DI RITORNO, BIG MATCH FRA SASSUOLO E HELLAS Empty Re: legaserieb.it - 13a DI RITORNO, BIG MATCH FRA SASSUOLO E HELLAS

Messaggio Da Ospite Mer 27 Mar - 23:30

IL CESENA VEDE I PLAY OFF

Nell'anticipo della 13° giornata di ritorno della Serie bwin il Cesena supera 2-0 il Padova e raggiunge quota 44 punti, a sole due lunghezze dalla zona Play Off. Per gli uomini di Bisoli si tratta del quarto risultato utile consecutivo (tre vittorie e un pari); le reti arrivano entrambe nella ripresa e portano le firme di Rodriguez e Ceccarelli. Il Padova, alla quinta sconfitta consecutiva, resta a quota 42 punti e si vede scavalcare proprio dal Cesena.

http://www.legaserieb.it/it/sala-stampa/archivio-dettaglio/-/news/IL_CESENA_VEDE_I_PLAY_OFF/859581
Anonymous
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

legaserieb.it - 13a DI RITORNO, BIG MATCH FRA SASSUOLO E HELLAS Empty Re: legaserieb.it - 13a DI RITORNO, BIG MATCH FRA SASSUOLO E HELLAS

Messaggio Da Ospite Ven 29 Mar - 3:09

SI RIAPRE LA CORSA AI PLAY OFF. LOTTA PLAY OUT INCERTA

28 marzo 2013

28 gol e tante emozioni, con una classifica che si fa un po' più corta intesta e cortissima per il play out dove sono coinvolte almeno dodici squadre. Dopo la pausa pasquale saranno otto i turni per arrivare alla fine della regular season. Ora però nove giorni di pausa per la Pasqua prima dello sprint finale.
Sassuolo-Hellas Verona 1-1 Termina 1-1 l'attesissimo big match della 34/a giornata di Seriebwin tra la capolista Sassuolo e il Verona. La squadra di Eusebio Di Francesco supera indenne un altro ostacolo verso quel sogno Serie A che si fa sempre più vicino. I veneti confermano il grande momento di forma, mettendo in seria difficoltà i neroverdi e sfiorando anche il colpaccio. Inizio aggressivo del Sassuolo che cerca di rinchiudere subito il Verona nella propria metà campo. Di contro, i ragazzi di Mandorlini sembrano compassati e meno concentrati. Al 20', però, è l'Hellas a sfiorare il gol con Cacia che a tu per tu con Pomini sbaglia. Al 29' Sassuolo in vantaggio alla prima occasione: Pavoletti trova uno spiraglio fra i difensori gialloblu e di sinistro beffa Rafael. Nel secondo tempo la reazione veemente del Verona, che già al 6' ha l'occasione di pareggiare con un calcio di rigore che Gomez si fa parare dall'ottimo Pomini. Il Verona però non si scompone e continua ad assediare la porta del Sassuolo alla ricerca del pari. Il gol gialloblu arriva meritato alla mezzora, con Hallfredsson che sucross di Cacciatore batte in diagonale Pomini. Nel finale i veneti provano addirittura a vincere la partita, mentre il Sassuolo sembra volersi accontentare del pari. E' per Cacia l'ultima occasione, ma sulla conclusione del bomber scaligero la difesa di casa libera. Con questo risultato restano nove i punti tra la capolista e le due dirette concorrenti, Verona e Livorno. Per la compagine neroverde la Serie A è sempre più vicina.
Bari-Livorno 1-1 Il Livorno non approfitta del pareggio nel big match Sassuolo-Verona e non riesce a scavalcare gli scaligeri per il secondo posto in classifica. La squadra di Nicola non va oltre l'1-1 in casa del Bari. Al vantaggio di Belingheri con un delizioso pallonetto al portiere, replicano nel finale i pugliesi con un colpo di testa di Fedato.
Cittadella-Novara 2-6 Travolgente la vittoria del Novara in casa del Cittadella per 6-2. Veneti in vantaggio con Schiavon su azione d'angolo. Cittadella che rimane in dieci per l'espulsione di Cordaz e inizia lo show dei piemontesi: Buzzegoli pareggia su rigore, Lepiller raddoppia quattro minuti dopo. Nella ripresa è solo Novara, a segno ancora con Buzzegoli, Fernandes, Rubino e Gonzalez. Per il Cittadella gol della bandiera di Di Carmine.
ProVercelli-Empoli 0-1 In ottica play off, fondamentale la vittoria dell'Empoli in casa della Pro Vercelli. Decide un rigore di Tavano, concesso dall'arbitro per un fallo di mani in area di Scavone. I toscani riportano a meno di 10 punti il divario da Verona e Livorno, ad oggi ci sarebbero i play off.
Varese-Reggina 3-0 Ritrova il successo anche il Varese, che domina 3-0 la Reggina al Franco Ossola.La squadra di Astori torna al successo dopo oltre un mese. Sblocca il risultato Neto Pereira di testa nel primo tempo,nel finale Troest e Konè chiudono i conti.
Ternana-Brescia 1-0 Pesante la sconfitta del Brescia in casa della Ternana per 1-0. Rondinelle al tappeto per un gol di Vitale, abile a ribadire in rete la respinta di Arcari su calcio di rigore.
Juve Stabia-Modena 1-0 Si riaffaccia in zona play off anche la Juve Stabia, che superadi misura 1-0 il Modena. Anche in quest'occasione, il gol nasce da un rigore parato a Dicuonzo. Sulla respinta il più lesto è Caserta per l'1-0 decisivo.
Ascoli-Grosseto 3-1 Importante la vittoria dell'Ascoli per 3-1 contro il Grosseto fanalino dicoda. Per i marchigiani tre punti fondamentali per evitare i play out. Sblocca il risultato Feczesin nel primo tempo, raddoppio nella ripresa di Russo. I toscani accorciano le distanze con Delvecchio. L'Ascoli chiude i conti con un rigore di Loviso, concesso per fallo su Zaza.
Crotone-Spezia 0-2 Spezia corsaro a Crotone, in un'altra sfida per la salvezza. I liguri si impongono per 2-0 con le reti di Sammarco e Lollo, entrambe nella ripresa.
Virtus Lanciano-Vicenza 2-0 A Lanciano, infine, i padroni di casa superano 2-0 ilVicenza. Veneti ora terzultimi e sempre più invischiati nella lotta per non retrocedere. Decidono la partita il gol di Plasmati nel primo tempo e un'autorete di Castiglia. Vicenza che chiude in dieci per l'espulsione di Semioli.

http://www.legaserieb.it/it/sala-stampa/archivio-dettaglio/-/news/VARESE_ED_EMPOLI_GUADAGNANO_PUNTI__INCERTA_LA_LOTTA_PLAY_OUT/862677
Anonymous
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto


Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.