2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

URL:

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Empty 2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

Messaggio Da SABVANBARI il Sab 2 Mag - 11:43


"Riprendere o non riprendere, questo è dilemma". Shakespeare perdonerà la presa in prestito del suo passo più famoso, ma l'amletico dubbio è quello che nell'ultima settimana sta avvolgendo il mondo del pallone italiano. Le voci e le dichiarazioni circa la possibilità di concludere gli attuali campionati e le possibili strategie per assegnare le promozioni si sono rincorse, ma sembra ormai appurato che difficilmente la stagione regolare vedrà la sua conclusione, almeno in C: troppo difficile rispettare i protocolli sanitari per molte squadre abituate a giocare ed allenarsi in piccoli campi di provincia.

Lo stesso presidente Ghirelli ha sostenuto l'impossibilità di tornare a giocare in tempi brevi, paventando la possibilità di spalmare il calendario sull'anno solare per assicurare che le promozioni e le retrocessioni siano frutto del verdetto del campo. Ma negli ultimi giorni si sono rincorse le voci e le prese di posizione dei club, anche con giravolte curiose e posizioni discordanti all'interno delle singole società: e così se il presidente della Ternana aveva minacciato addirittura le dimissioni in caso di ripresa, nelle ultime ore quest'ultimo ha auspicato la disputa della finale di Coppa Italia che la vedrà impegnata contro la Juventus Under 23. Al tempo stesso il patron del Potenza Caiata ha dichiarato con forza che la stagione è ormai conclusa, mentre i suoi calciatori hanno pubblicamente preso posizione per la ripresa.

E le altre? A favore del sorteggio (che ha trovato la forte opposizione del Bari, che spinge per i playoff o per la promozione come migliore seconda a parità di gare giocate) si sono schierati i presidenti di Catanzaro e Picerno, così come il tecnico del Pontedera, mentre l'allenatore del Siena ha proposto l'utilizzo del criterio della media punti. 

"Niente di nuovo sul fronte occidentale", in ogni caso, nonostante i fiumi di parole spesi nelle ultime settimane. Da qui ai prossimi quindici giorni, con l'intensificarsi delle riaperture, sarà chiara una strategia, ed anche la Serie C inizierà a capire quale sarà il suo destino.


Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 2 Maggio 2020 alle 07:10 
Autore: Raffaele Digirolamo 
SABVANBARI
SABVANBARI
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Offlin10


Numero di messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 25.06.11

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Empty Re: 2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

Messaggio Da SABVANBARI il Sab 2 Mag - 11:50

quello che non capisco è la motivazione della garanzia di sicurezza in serie C. da quello che si evince è che anche a settembre si dovrebbero adottare i sistemi di salvaguardia della salute. quindi che facciamo non giochiamo nemmeno a settembre? una volta che fai fare il tampone 3 giorni prima della gara e porti in ritiro tutta la squadra, secondo me si può giocare, soprattutto se è vero che col caldo il virus perda di efficacia. il prblema invece si riproporrà in autunno con le prime giornate fresche. inutile girarci intorno sul vaccino che non arriverà prima del 2021...
SABVANBARI
SABVANBARI
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Offlin10


Numero di messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 25.06.11

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Empty Re: 2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

Messaggio Da habana7it il Sab 2 Mag - 20:10

come al solito …. saremo penalizzati… spero di sbagliarmi...
avatar
habana7it
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE
2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Offlin10


Numero di messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 27.08.11

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Empty Re: 2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

Messaggio Da SeriAmente il Dom 3 Mag - 7:52

Purtroppo la soluzione che sarà adottata sarà frutto di un compromesso. Saranno tutti scontenti meno l'unica vincente. Il fatto però che nessuno sia (stato) in grado di proporre una soluzione condivisa dimostra quanto sia difficile -per chiunque- rinunciare ad un tornaconto personale. In più, aggiungerei quanto sia difficile, per molte società blasonate, salire dalla C alla B nonostante gli investimenti fatti. Capisco, quindi, a quanti appigli si attacchino per non perdere l'occasione di un quarto posto a disposizione di una trentina di squadre grazie alla ventilata possibilità di partecipare ad un sorteggio.
SeriAmente
SeriAmente
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE
2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Offlin10


Numero di messaggi : 22652
Data d'iscrizione : 12.04.14

Torna in alto Andare in basso

2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Empty Re: 2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

Messaggio Da colino e marietta il Dom 3 Mag - 9:53

In situazioni come queste serve un Presidente forte, al governo come in lega, in grado di prendere decisioni anche impopolari ma che siano frutto di considerazioni non di parte ma a garanzia di un interesse comune che necessariamente penalizzerà qualcuno: anche in maniera netta e definitiva, come è inevitabile in guerra o nell'immediato dopoguerra........e questa pandemia non fa eccezione, perché di guerra si tratta (lo dice anche il numero dei morti) se qualcuno non l'avesse capito!
Tornando al calcio, tutte quelle società che oggi vorrebbero il sorteggio hanno calcolato il "rischio" di essere promosse? Dagli acquisti e ingaggi dei calciatori, passando per le spese di trasferta senza trascurare gli importanti costi obbligatori e necessari per garantire da qui in avanti tutti i protocolli di sicurezza richiesti per disputare un  campionato (di B o di C che sia). 
Ecco perché se io fossi il presidente della lega di serie C chiederei già da ora a queste società le garanzie economiche attraverso la lettura dei bilanci, oltre a valutare il potenziale economico che potranno garantire i diritti televisivi (gli unici almeno fino a dicembre) ad ognuna di queste società, ovviamente legati alla storia e al bacino di utenza che ogni società può mettere sul piatto.
Oppure, se non si ha questo coraggio, che si decida già oggi: dal 18 maggio possono riprendere gli allenamenti le squadre che parteciperanno ai playoff e dal 14 giugno si gioca, senza se e senza ma garantendo la sicurezza di tutti coloro che saranno coinvolti!
Oppure che si dimetta Ghirelli, e con lui tutti gli altri presidenti delle rispettive leghe, che invece continuano a temporeggiare nel prendere decisioni sperando che lo faccia Conte (Giuseppe, non Antonio) o un qualche ministro sul quale scaricare poi le decisioni impopolari contro le quali anche loro potersi scagliare.........loro, presidenti di lega, che sono pagati per prenderle le decisioni e che invece, se non avesse deciso Conte, erano ancora lì a discutere su quando far giocare juve-inter! Pagliacci!!!
colino e marietta
colino e marietta
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Offlin10


Numero di messaggi : 14126
Data d'iscrizione : 26.04.14

Torna in alto Andare in basso

2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Empty Re: 2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

Messaggio Da colino e marietta il Dom 3 Mag - 9:58

@SABVANBARI ha scritto:quello che non capisco è la motivazione della garanzia di sicurezza in serie C. da quello che si evince è che anche a settembre si dovrebbero adottare i sistemi di salvaguardia della salute. quindi che facciamo non giochiamo nemmeno a settembre? una volta che fai fare il tampone 3 giorni prima della gara e porti in ritiro tutta la squadra, secondo me si può giocare, soprattutto se è vero che col caldo il virus perda di efficacia. il prblema invece si riproporrà in autunno con le prime giornate fresche. inutile girarci intorno sul vaccino che non arriverà prima del 2021...
No SAB, questo come altri virus non perde di efficacia con il caldo. la stagione calda, porta semplicemente le persone a stare di più all'area aperta con conseguente meno probabilità di trasmissione favorita invece dai luoghi chiusi (scuole, palestre,ipermercati, ecc....).
colino e marietta
colino e marietta
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Offlin10


Numero di messaggi : 14126
Data d'iscrizione : 26.04.14

Torna in alto Andare in basso

2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Empty Re: 2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

Messaggio Da SABVANBARI il Dom 3 Mag - 11:06

@colino e marietta ha scritto:In situazioni come queste serve un Presidente forte, al governo come in lega, in grado di prendere decisioni anche impopolari ma che siano frutto di considerazioni non di parte ma a garanzia di un interesse comune che necessariamente penalizzerà qualcuno: anche in maniera netta e definitiva, come è inevitabile in guerra o nell'immediato dopoguerra........e questa pandemia non fa eccezione, perché di guerra si tratta (lo dice anche il numero dei morti) se qualcuno non l'avesse capito!
Tornando al calcio, tutte quelle società che oggi vorrebbero il sorteggio hanno calcolato il "rischio" di essere promosse? Dagli acquisti e ingaggi dei calciatori, passando per le spese di trasferta senza trascurare gli importanti costi obbligatori e necessari per garantire da qui in avanti tutti i protocolli di sicurezza richiesti per disputare un  campionato (di B o di C che sia). 
Ecco perché se io fossi il presidente della lega di serie C chiederei già da ora a queste società le garanzie economiche attraverso la lettura dei bilanci, oltre a valutare il potenziale economico che potranno garantire i diritti televisivi (gli unici almeno fino a dicembre) ad ognuna di queste società, ovviamente legati alla storia e al bacino di utenza che ogni società può mettere sul piatto.
Oppure, se non si ha questo coraggio, che si decida già oggi: dal 18 maggio possono riprendere gli allenamenti le squadre che parteciperanno ai playoff e dal 14 giugno si gioca, senza se e senza ma garantendo la sicurezza di tutti coloro che saranno coinvolti!
Oppure che si dimetta Ghirelli, e con lui tutti gli altri presidenti delle rispettive leghe, che invece continuano a temporeggiare nel prendere decisioni sperando che lo faccia Conte (Giuseppe, non Antonio) o un qualche ministro sul quale scaricare poi le decisioni impopolari contro le quali anche loro potersi scagliare.........loro, presidenti di lega, che sono pagati per prenderle le decisioni e che invece, se non avesse deciso Conte, erano ancora lì a discutere su quando far giocare juve-inter! Pagliacci!!!
sono d'accordo in linea di massima
SABVANBARI
SABVANBARI
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Offlin10


Numero di messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 25.06.11

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Empty Re: 2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

Messaggio Da SABVANBARI il Dom 3 Mag - 11:08

@colino e marietta ha scritto:
@SABVANBARI ha scritto:quello che non capisco è la motivazione della garanzia di sicurezza in serie C. da quello che si evince è che anche a settembre si dovrebbero adottare i sistemi di salvaguardia della salute. quindi che facciamo non giochiamo nemmeno a settembre? una volta che fai fare il tampone 3 giorni prima della gara e porti in ritiro tutta la squadra, secondo me si può giocare, soprattutto se è vero che col caldo il virus perda di efficacia. il prblema invece si riproporrà in autunno con le prime giornate fresche. inutile girarci intorno sul vaccino che non arriverà prima del 2021...
No SAB, questo come altri virus non perde di efficacia con il caldo. la stagione calda, porta semplicemente le persone a stare di più all'area aperta con conseguente meno probabilità di trasmissione favorita invece dai luoghi chiusi (scuole, palestre,ipermercati, ecc....).
se è come dici tu allora non ha senso restare a casa visto che allo scoperto è difficile il contagio. che senso avrebbe la certificazione e le multe? basterebbe multare solo chi non indossa mascherine e guanti.
SABVANBARI
SABVANBARI
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Offlin10


Numero di messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 25.06.11

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Empty Re: 2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

Messaggio Da colino e marietta il Dom 3 Mag - 16:53

@SABVANBARI ha scritto:
@colino e marietta ha scritto:
@SABVANBARI ha scritto:quello che non capisco è la motivazione della garanzia di sicurezza in serie C. da quello che si evince è che anche a settembre si dovrebbero adottare i sistemi di salvaguardia della salute. quindi che facciamo non giochiamo nemmeno a settembre? una volta che fai fare il tampone 3 giorni prima della gara e porti in ritiro tutta la squadra, secondo me si può giocare, soprattutto se è vero che col caldo il virus perda di efficacia. il prblema invece si riproporrà in autunno con le prime giornate fresche. inutile girarci intorno sul vaccino che non arriverà prima del 2021...
No SAB, questo come altri virus non perde di efficacia con il caldo. la stagione calda, porta semplicemente le persone a stare di più all'area aperta con conseguente meno probabilità di trasmissione favorita invece dai luoghi chiusi (scuole, palestre,ipermercati, ecc....).
se è come dici tu allora non ha senso restare a casa visto che allo scoperto è difficile il contagio. che senso avrebbe la certificazione e le multe? basterebbe multare solo chi non indossa mascherine e guanti.
non lo dico io, lo dicono i medici. 
ed è vero quello che dici tu: all'aperto potremmo stare senza grossi problemi, se solo riuscissimo a mantenere il giusto distanziamento fisico (come lo ha correttamente definito Vasco, e non sociale......termine che ha me non è mai piaciuto) ma è evidente che queste condizioni non le hai mai avute prima al mare, o nei locali all'aperto, o nei parchi, ecc....ecc.....e in assenza di queste condizioni la differenza rispetto ad altri virus è la diffusione di questo virus rispetto a quello di una "normale" influenza (guarda questo video https://video.lastampa.it/dossier/coronavirus/la-differenza-tra-la-capacita-di-contagio-del-coronavirus-e-l-influenza-stagionale-messe-a-confronto/113960/113976).
colino e marietta
colino e marietta
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Offlin10


Numero di messaggi : 14126
Data d'iscrizione : 26.04.14

Torna in alto Andare in basso

2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Empty Re: 2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

Messaggio Da SABVANBARI il Dom 3 Mag - 18:33

@colino e marietta ha scritto:
@SABVANBARI ha scritto:
@colino e marietta ha scritto:
@SABVANBARI ha scritto:quello che non capisco è la motivazione della garanzia di sicurezza in serie C. da quello che si evince è che anche a settembre si dovrebbero adottare i sistemi di salvaguardia della salute. quindi che facciamo non giochiamo nemmeno a settembre? una volta che fai fare il tampone 3 giorni prima della gara e porti in ritiro tutta la squadra, secondo me si può giocare, soprattutto se è vero che col caldo il virus perda di efficacia. il prblema invece si riproporrà in autunno con le prime giornate fresche. inutile girarci intorno sul vaccino che non arriverà prima del 2021...
No SAB, questo come altri virus non perde di efficacia con il caldo. la stagione calda, porta semplicemente le persone a stare di più all'area aperta con conseguente meno probabilità di trasmissione favorita invece dai luoghi chiusi (scuole, palestre,ipermercati, ecc....).
se è come dici tu allora non ha senso restare a casa visto che allo scoperto è difficile il contagio. che senso avrebbe la certificazione e le multe? basterebbe multare solo chi non indossa mascherine e guanti.
non lo dico io, lo dicono i medici. 
ed è vero quello che dici tu: all'aperto potremmo stare senza grossi problemi, se solo riuscissimo a mantenere il giusto distanziamento fisico (come lo ha correttamente definito Vasco, e non sociale......termine che ha me non è mai piaciuto) ma è evidente che queste condizioni non le hai mai avute prima al mare, o nei locali all'aperto, o nei parchi, ecc....ecc.....e in assenza di queste condizioni la differenza rispetto ad altri virus è la diffusione di questo virus rispetto a quello di una "normale" influenza (guarda questo video https://video.lastampa.it/dossier/coronavirus/la-differenza-tra-la-capacita-di-contagio-del-coronavirus-e-l-influenza-stagionale-messe-a-confronto/113960/113976).
non ho voglia di vedere l'ennesimo video di esperti. ognuno dice la sua. però ripeto se il caldo non indebolisce il virus, allora non si può giocare, e penso allora che non si potrà giocare mai più fino all'estinzione naturale del virus. che potrà avvenire penso dopo aver trovato per prima cosa una cura efficace e in seconda un vaccino. a queste condizioni salta anche la stagione 2020/21 e speriamo solo quella.
SABVANBARI
SABVANBARI
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Offlin10


Numero di messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 25.06.11

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio Empty Re: 2-5-20 Riprendere o non riprendere, l'amletico dubbio di una C divisa fra prese di posizioni e curio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum