Calcagno (Assocalciatori): “Norme sulle liste insensate. Società avranno non pochi problemi”

URL:

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso

Calcagno (Assocalciatori): “Norme sulle liste insensate. Società avranno non pochi problemi” Empty Calcagno (Assocalciatori): “Norme sulle liste insensate. Società avranno non pochi problemi”

Messaggio Da BARESE_SEMPRE Mar 8 Set - 9:25

Umberto Calcagno, vicepresidente vicario dell'Assocalciatori, nonché candidato unico alla successione di Damiano Tommasi, è intervenuto a gamba tesa riguardo le nuove regole della Serie C, che impongono un tetto di 22 calciatori in organico per ogni squadra. Queste le sue parole ai microfoni di Radio Punto Nuovo, riportate da TuttoC: “Nessuno obbliga un presidente a tesserare più di 22 calciatori, senza contare che bastano tre infortuni perché la rosa diventi corta. Le norme sulle liste sono state prese senza un confronto con noi. Il tetto dei 22 è insensato in partenza. Sono norme che non valorizzano né il campionato né i giovani calciatori; la Serie C non merita questo. Dire alle società che devono adeguarsi alle liste un mese prima dell’inizio del campionato crea non pochi problemi. Ci sarà chi non sarà in grado di organizzarsi e chi cercherà di avvantaggiarsi da questa situazione”.


di Andrea Papaccio


fonte tuttobari.com

_________________
  
   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
BARESE_SEMPRE
BARESE_SEMPRE
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
Calcagno (Assocalciatori): “Norme sulle liste insensate. Società avranno non pochi problemi” Offlin10


Numero di messaggi : 13417
Data d'iscrizione : 26.04.14

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto


Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.