Il confine tra incompetenza e sfiga.

Nuovo argomento   Rispondi

URL:

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il confine tra incompetenza e sfiga. Empty Il confine tra incompetenza e sfiga.

Messaggio Da SeriAmente Lun 1 Feb - 7:57

Può succedere che nell'arco di un campionato di calcio fortuna e sfortuna alla fine si compensino per cui potrebbero risultare ininfluenti ai fini del risultato finale. Ma quando all'appena giro di boa dal girone di andata al girone di ritorno ti ritrovi con 11 punti di distacco dalla prima (la Ternana), quando invece prevedevi all'inizio del campionato di essere tu, Bari, a guardare dall'alto tutte le altre contendenti, allora l'incidenza della fortuna e della sfiga è relativa. Le partite contro la Turris (in casa, finita 0-0) e contro il Teramo (terminata 2-1 per loro) sanno di sfiga nera per una serie di circostanze in cui la pallla calciata dai nostri giocatori non ha gonfiato la rete avversaria. A volte si guadagnano i tre punti con un colpo di culo o per uno stinco che devia la pallla in rete, nelle due partite su menzionate ciò non è successo (per es. un tiro indirizzato all'angolino da Antenucci era stato involontariamente stoppato da Marras), ma una squadra che ambisce a vincere un campionato non può appellarsi alla fortuna degli altri e alla propria sfortuna per giustificare gli 11 punti di distacco dalla prima in classifica. Evidentemente sono altri i motivi o le cause che hanno determinato il quasi fallimento di questo campionato ancora in corso di svolgimento. Una campagna acquisti ballerina, una campagna vendite inconcepibile, un modulo di gioco statico che non tiene conto delle caratteristiche dei giocatori a disposizione, delle squadre avversarie, dell'andamento delle gare, del fattore motivazionale, ecc. ecc.
Praticamente ci ritroviamo per il secondo anno consecutivo a piangerci addosso per le occasioni mancate, la sfortuna, il mercato sbagliato. Un vero peccato per il troppo danaro sprecato senza ottenere il risultato sperato.
SeriAmente
SeriAmente
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE
Il confine tra incompetenza e sfiga. Offlin10


Numero di messaggi : 25495
Data d'iscrizione : 12.04.14

Torna in alto Andare in basso

Il confine tra incompetenza e sfiga. Empty Re: Il confine tra incompetenza e sfiga.

Messaggio Da pagesscbari Lun 1 Feb - 10:51

Abbiamo avuto sfiga sì, però semenzato è da cacciare  non si possono fare degli errori del genere e poi mentre batte il calcio di rigore stanno aspettando servono persone che ci mettono l'anima
pagesscbari
pagesscbari
FREQUENTATORE
FREQUENTATORE

Status :
ONLINE
Il confine tra incompetenza e sfiga. Offlin10


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 24.01.21

Torna in alto Andare in basso

Il confine tra incompetenza e sfiga. Empty Re: Il confine tra incompetenza e sfiga.

Messaggio Da giuseppe79 Lun 1 Feb - 11:59

Il confine tra incompetenza e sfiga. 541085663 Il confine tra incompetenza e sfiga. 541085663 Il confine tra incompetenza e sfiga. 541085663 Il confine tra incompetenza e sfiga. 541085663 Il confine tra incompetenza e sfiga. 541085663
giuseppe79
giuseppe79
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE
Il confine tra incompetenza e sfiga. Offlin10


Numero di messaggi : 10671
Data d'iscrizione : 31.08.13

Torna in alto Andare in basso

Il confine tra incompetenza e sfiga. Empty Re: Il confine tra incompetenza e sfiga.

Messaggio Da colino e marietta Lun 1 Feb - 22:09

@SeriAmente ha scritto:Può succedere che nell'arco di un campionato di calcio fortuna e sfortuna alla fine si compensino per cui potrebbero risultare ininfluenti ai fini del risultato finale. Ma quando all'appena giro di boa dal girone di andata al girone di ritorno ti ritrovi con 11 punti di distacco dalla prima (la Ternana), quando invece prevedevi all'inizio del campionato di essere tu, Bari, a guardare dall'alto tutte le altre contendenti, allora l'incidenza della fortuna e della sfiga è relativa. Le partite contro la Turris (in casa, finita 0-0) e contro il Teramo (terminata 2-1 per loro) sanno di sfiga nera per una serie di circostanze in cui la pallla calciata dai nostri giocatori non ha gonfiato la rete avversaria. A volte si guadagnano i tre punti con un colpo di culo o per uno stinco che devia la pallla in rete, nelle due partite su menzionate ciò non è successo (per es. un tiro indirizzato all'angolino da Antenucci era stato involontariamente stoppato da Marras), ma una squadra che ambisce a vincere un campionato non può appellarsi alla fortuna degli altri e alla propria sfortuna per giustificare gli 11 punti di distacco dalla prima in classifica. Evidentemente sono altri i motivi o le cause che hanno determinato il quasi fallimento di questo campionato ancora in corso di svolgimento. Una campagna acquisti ballerina, una campagna vendite inconcepibile, un modulo di gioco statico che non tiene conto delle caratteristiche dei giocatori a disposizione, delle squadre avversarie, dell'andamento delle gare, del fattore motivazionale, ecc. ecc.
Praticamente ci ritroviamo per il secondo anno consecutivo a piangerci addosso per le occasioni mancate, la sfortuna, il mercato sbagliato. Un vero peccato per il troppo danaro sprecato senza ottenere il risultato sperato.
sono d'accordo con te!
colino e marietta
colino e marietta
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
Il confine tra incompetenza e sfiga. Offlin10


Numero di messaggi : 16094
Data d'iscrizione : 26.04.14

Torna in alto Andare in basso

Il confine tra incompetenza e sfiga. Empty Re: Il confine tra incompetenza e sfiga.

Messaggio Da labbari Mar 2 Feb - 9:23

Concordo... di sfiga non si puo´ assolutamente parlare. Considerando che in altre partite, la sorte ci ha decisamente sorriso. Le ragioni, come dici, sono altre e sembrano ormai ben note a noi sofferenti spettatori. Immagino e spero siano anche note alla presidenza che, pero´, o fa la rivoluzione o puo´ solo sperare, come noi, che le cose si aggiustino quasi da sole...
Di certo, del gioco spaziale promesso all´inizio del campionato, non cé traccia...
labbari
labbari
fedelissimo
fedelissimo

Status :
ONLINE
Il confine tra incompetenza e sfiga. Offlin10


Numero di messaggi : 702
Data d'iscrizione : 03.05.14

Torna in alto Andare in basso

Il confine tra incompetenza e sfiga. Empty Re: Il confine tra incompetenza e sfiga.

Messaggio Da Nick il Rosso Mar 2 Feb - 12:23

@SeriAmente ha scritto:Può succedere che nell'arco di un campionato di calcio fortuna e sfortuna alla fine si compensino per cui potrebbero risultare ininfluenti ai fini del risultato finale. Ma quando all'appena giro di boa dal girone di andata al girone di ritorno ti ritrovi con 11 punti di distacco dalla prima (la Ternana), quando invece prevedevi all'inizio del campionato di essere tu, Bari, a guardare dall'alto tutte le altre contendenti, allora l'incidenza della fortuna e della sfiga è relativa. Le partite contro la Turris (in casa, finita 0-0) e contro il Teramo (terminata 2-1 per loro) sanno di sfiga nera per una serie di circostanze in cui la pallla calciata dai nostri giocatori non ha gonfiato la rete avversaria. A volte si guadagnano i tre punti con un colpo di culo o per uno stinco che devia la pallla in rete, nelle due partite su menzionate ciò non è successo (per es. un tiro indirizzato all'angolino da Antenucci era stato involontariamente stoppato da Marras), ma una squadra che ambisce a vincere un campionato non può appellarsi alla fortuna degli altri e alla propria sfortuna per giustificare gli 11 punti di distacco dalla prima in classifica. Evidentemente sono altri i motivi o le cause che hanno determinato il quasi fallimento di questo campionato ancora in corso di svolgimento. Una campagna acquisti ballerina, una campagna vendite inconcepibile, un modulo di gioco statico che non tiene conto delle caratteristiche dei giocatori a disposizione, delle squadre avversarie, dell'andamento delle gare, del fattore motivazionale, ecc. ecc.
Praticamente ci ritroviamo per il secondo anno consecutivo a piangerci addosso per le occasioni mancate, la sfortuna, il mercato sbagliato. Un vero peccato per il troppo danaro sprecato senza ottenere il risultato sperato.

Ineccepibile! C'è solo da aggiungere la eccezionalità della Ternana! Ci è toccata la Reggina l'anno scorso e ci tocca quest'anno la Ternana Comunque possiamo anche dire che la Reggina qualche partita la ciccò perdendola e noi non perdemmo mai con Vivarini, tranne la sciagurata partita con la Reggiana!
Nick il Rosso
Nick il Rosso
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE
Il confine tra incompetenza e sfiga. Offlin10


Numero di messaggi : 8659
Data d'iscrizione : 01.06.14

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

Il confine tra incompetenza e sfiga. Empty Re: Il confine tra incompetenza e sfiga.

Messaggio Da SABVANBARI Mer 3 Feb - 12:59

io sono fermamente convinto che le campagne acquisti "rivoluzionarie" sono "sempre" un terno al lotto.
se la indovini stravinci al contrario ti attacchi al piffero, ecco il motivo per cui è arrivato il momento di proseguire con Auteri. accettai la cacciata si Vivarini perchè si era capito che voleva rivoluzionare ed a quel punto allora meglio cambioare con un progetto nuovo
SABVANBARI
SABVANBARI
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
Il confine tra incompetenza e sfiga. Offlin10


Numero di messaggi : 14902
Data d'iscrizione : 25.06.11

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

Il confine tra incompetenza e sfiga. Empty Re: Il confine tra incompetenza e sfiga.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Nuovo argomento   Rispondi
Permessi in questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum.