Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL

+2
Nick il Rosso
Colins
6 partecipanti
Nuovo argomento   Questo argomento è chiuso: non puoi modificare messaggi o pubblicare risposte.

Andare in basso

Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Empty Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL

Messaggio Da Colins Mer 16 Giu - 20:26

CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL

Quando scrivo che il tifoso va educato nel leggere gli articoli cercandogli di fargli capire che non deve soffermarsi al solo titolo, non dico fesserie. Purtroppo assisto molto spesso a sommosse mediatiche, qui su fb, perché basta un solo lettore che ha commentato male con fervore, con ira e con offese, un titolo di un articolo che, subito, scoppia una guerra su un post di qualcuno, anche in uno mio. Ed io non so proprio cosa fare a riguardo. Credo che sia davvero impossibile educarli.

Ora, io capisco che per il tifoso esiste la suddivisione tra giornalisti e giornalai, nella sua accezione offensiva, ma credo che a prescindere, il tifoso deve prestare particolarmente attenzione alle parole, al contenuto degli articoli, alle video interviste, deve concentrarsi a dedicare del tempo se vuole partecipare alle discussioni, altrimenti si rischia di capir male e di generare guerre mediatiche con incomprensioni, furore tastieristico e veleno con conseguenze deleterie. Senza dimenticare il solito, puntuale, cavalcare dell'onda del malcontento popolare, la speculazione da parte della politica, tipico di certi ambienti politici, così come accaduto, e da parte dei soliti orfani di notizie e di biglietti.

Quando vedo, qui da me, qualche tifoso che commenta con sarcasmo e con cattiveria un mio articolo, è matematico che si è soffermato al titolo. Purtroppo il tifoso è pigro, è poco incline alla lettura e gli basta una frase per crearsi un castello di menzogne, di cattiverie e sputare veleno, poi, sul web. Ne va anche della nostra onesta professione che si vede calpestata da quanti non vogliono saperne di dedicare due minuti di lettura. In fondo si scrive per loro non per la gloria e quando leggo certi commenti che, con l'articolo, non centrano nulla, per me è la sconfitta del giornalismo. E' anche un modo per calpestare il nostro onesto lavoro che non viene, così, gratificato sia di critica che di consenso.

Ora, tutto questo preambolo necessario per dire due parole sul caso odierno, ovvero sulla intervista di ADL che ha suscitato un vespaio di sciocchezze ed inesattezze.

Dunque, andiamo con ordine. ADL è stato intervistato nel corso dell'evento organizzato da Passepartout Festival, quando una collega gli ha posto una domanda che con la “bassa macelleria” non centrava nulla, e lui ha risposto in un certo modo: “Se la gente ci sa fare io la lascio fare. Alle volte mi dicono (chi? soggetto: altre persone): “ma di che ti interessi di questa bassa macelleria?” Guarda (risponde ADL a queste persone e indirettamente alla collega giornalista che non ha mai parlato di “bassa macelleria”) che tu stai offendendo il tuo lavoro. Questa non è bassa macelleria, nulla è bassa macelleria perché c'è sempre una modalità di fare le cose in un modo straordinario. Tu puoi fare lo scopino ma devi essere il primo scopino della città per trarne un vantaggio o un appagamento, se no sei uno scopino che scopa per terra”. Ora, appare evidente che quella infelice frase riporta da ADL è frutto di una sua considerazione generata da un discorso intercorso tra lui e altra gente non meglio identificata nell'intervista e non l'ha certo generata lui.

Ora, benedetto Iddio, mi rivolgo a quanti hanno capito male. Mi dite dove ADL, di sua sponte, ha mai detto che il Bari equivale a “bassa macelleria”?? A scuola non vi hanno mai insegnato che esiste un soggetto, un complemento oggetto ed un verbo (o predicato verbale)? Non avete sentito che ADL si è rivolto a terzi che gli hanno chiesto come mai, nel prendere il Bari, si è abbassato a tanta “bassa macelleria”?? E non avete sentito che sempre lui, ADL, ha preso le distanze da questa infelice affermazione?? Eppure non mi pare ci voglia una laurea e, forse, nemmeno un diploma per capirlo. Diamine. Così non si fa altro che alimentare una campagna di odio e di insofferenza che non giova a nessuno e che soprattutto non serve a nulla se non a gettare in cattiva luce i De Laurentiis che avranno pure sbagliato nel corso dell'anno appena passato, ma mai si sarebbero sognati di affermare quella infelice uscita verbale dettagli da altra gente. Voi mandate in galera un innocente, siete abili, molto abili, in questo. Criticatelo pure per altro, ci sta, ma evitate di interpretare male un pensiero, una frase. Come fare? Leggendo, si leggendo tutto l'articolo o ascoltando, nel nostro caso, tutta l'intervista. Non si partecipa alla discussione limitandosi a leggere i titoli, o, peggio, a leggere i commenti sbagliati di altri utenti che, a loro volta, hanno commentato non leggendo l'intero articolo. No. Altrimenti queste sono le conseguenze.

Lo avete capito adesso? O devo farvi i disegnini con la matita?
Colins
Colins
Amministratore

Status :
ONLINE
Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Offlin10


Numero di messaggi : 12901
Data d'iscrizione : 08.08.09

Torna in alto Andare in basso

Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Empty Re: Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL

Messaggio Da Nick il Rosso Mer 16 Giu - 23:09

E' facile travisare le parole ......o fare finta. Poi sistematicamente arrivano le smentite. E tutto sommato c'è pure tenta gente alla quale piace sguazzare nell'acqua sporca agitandola.
Nick il Rosso
Nick il Rosso
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE
Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Offlin10


Numero di messaggi : 13586
Data d'iscrizione : 01.06.14

Torna in alto Andare in basso

Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Empty Re: Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL

Messaggio Da giuseppe79 Gio 17 Giu - 0:28

Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL 581151 Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL 581151 Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL 581151
giuseppe79
giuseppe79
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE
Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Offlin10


Numero di messaggi : 13447
Data d'iscrizione : 31.08.13

Torna in alto Andare in basso

Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Empty Re: Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL

Messaggio Da SABVANBARI Gio 17 Giu - 8:36

Longo ha ragione ... come sempre! perchè? è facile! basta contare fino a 10 e leggere o ascoltare attentamente x capire! ADL è pittoresco quando parla gli piace fare il cantastorie e questo crea malintesi in quelli che cercano lo spunto x fare polemiche; il filgio Luigi invece è + controllato. A me personalmente piacciono entrambi
SABVANBARI
SABVANBARI
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Offlin10


Numero di messaggi : 20250
Data d'iscrizione : 25.06.11

Torna in alto Andare in basso

Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Empty Re: Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL

Messaggio Da colino e marietta Gio 17 Giu - 9:19

è verissimo quello che dice Massimo (mi permetto di chiamarlo per nome essendo un amico del Forum) rispetto alla superficialità con cui molti leggono o ascoltano le notizie (di calcio, di cronaca, di politica, ora anche di vaccini e virologia!), così come è altrettanto vero che c'è chi volutamente estrapola le frasi per poterle poi utilizzare come meglio crede: è una strategia comunicativa che sono certo Massimo conosca benissimo.
colino e marietta
colino e marietta
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Offlin10


Numero di messaggi : 18749
Data d'iscrizione : 26.04.14

Torna in alto Andare in basso

Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Empty Re: Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL

Messaggio Da SABVANBARI Gio 17 Giu - 9:41

@colino e marietta ha scritto:è verissimo quello che dice Massimo (mi permetto di chiamarlo per nome essendo un amico del Forum) rispetto alla superficialità con cui molti leggono o ascoltano le notizie (di calcio, di cronaca, di politica, ora anche di vaccini e virologia!),  così come è altrettanto vero che c'è chi volutamente estrapola le frasi per poterle poi utilizzare come meglio crede: è una strategia comunicativa che sono certo Massimo conosca benissimo.
tutta colpa dei social ... perchè prima dovevi leggere l'articolo sul giornale ... però anche li c'erano i soliti menomati che si limitavano al titolo e qui casca l'asino perchè spesso i giornalisti facevano e fanno ancora i titoli x attirare l'attenzione. in questo non è cambiato nulla
SABVANBARI
SABVANBARI
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE
Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Offlin10


Numero di messaggi : 20250
Data d'iscrizione : 25.06.11

Torna in alto Andare in basso

Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Empty Re: Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL

Messaggio Da Massimo Longo Gio 17 Giu - 9:48

@colino e marietta ha scritto:è verissimo quello che dice Massimo (mi permetto di chiamarlo per nome essendo un amico del Forum) rispetto alla superficialità con cui molti leggono o ascoltano le notizie (di calcio, di cronaca, di politica, ora anche di vaccini e virologia!),  così come è altrettanto vero che c'è chi volutamente estrapola le frasi per poterle poi utilizzare come meglio crede: è una strategia comunicativa che sono certo Massimo conosca benissimo.
Buongiorno a tutti, ciao Colino e Marietta, dammi pure del tu, ci mancherebbe, così come tutti voi dovete farlo. Si, conosco molto bene queste tattiche di comunicazione che servono solo per alimentare odio attraverso polemiche inutili ed errate perchè generate da una chiara precisa manovra volta a destabilizzare l'ambiente. Come ho scritto nel mio post, generalmente questa tattica tende a cavalcare l'onda del malcontento popolare i cui motivi sono ancora preponderanti nella mente dei tifosi delusi da questo anno maledetto. Di norma i fautori di questa tattica sono quelli che, da quando sono scesi dal carro dei vincitori e che non sono riusciti a salire su quello attuale, privi di biglietti omaggio e di notizie in anteprima, divulgano perplessità, cattiverie e talvolta anche odio ed insopportazione verso l'attuale presidenza che li tiene a pane ed acqua, personaggi, questi, magari anche col tesserino da giornalista in tasca che nemmeno si presentano alle conferenze stampa perchè non ne hanno la faccia, oppure da una certa fazione politica, naturalmente contraria a Decaro, che ne approfitta per aizzare la folla, anche questa, senza aver approfondito la notizia. E questo lo vediamo anche, come scrivi tu, nel Parlamento per altri motivi sociali. E quel che fa specie e che questi politici, o questi personaggio col tesserino in tasca, non sono analfabeti, forse hanno pure una laurea in tasca, eppure si comportano così, come ho scritto, per cavalcare l'onda del malcontento così da accattivarsi le simpatie per le prossime elezioni. Una strategia comunicativa ben precisa. Ovvio che, poi, certi tifosi, abboccano complice anche la loro volontà di non approfondire la lettura fidandosi del "titolo" o di quanti, anche loro, si son limitati a legger il titolo e a commentarlo senza entrare nello specifico. Accade, ad esempio, che io leggo il titolo, lo commento quasi fosse l'intero articolo, lo commento male stravolgendo il senso dello stesso e poi arrivi tu che, come lui, eviti di leggerlo a fondo, ti fidi di quel che ho scritto e ti allinei a me, e così via. Si crea un vortice tortuoso e pericoloso per l'ambiente che ha pure il diritto di criticare, ci mancherebbe, ma che lo fa in modo errato. 
Un saluto a tutti voi. E grazie
Massimo Longo
Massimo Longo
FREQUENTATORE
FREQUENTATORE

Status :
ONLINE
Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Offlin10


Numero di messaggi : 107
Data d'iscrizione : 30.06.13

Torna in alto Andare in basso

Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Empty Re: Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL

Messaggio Da Nick il Rosso Gio 17 Giu - 17:18

Francamente detesto tutti i Bastian Contrario, e soprattutto quelli che strumentalizzano a tutto spiano! I politici poi!!!!  Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL 2877548105
Nick il Rosso
Nick il Rosso
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE
Massimo Longo:CONSIDERAZIONI SULL'INTERVISTA DI ADL Offlin10


Numero di messaggi : 13586
Data d'iscrizione : 01.06.14

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


Nuovo argomento   Questo argomento è chiuso: non puoi modificare messaggi o pubblicare risposte.
 
Permessi in questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum.