01/01/18 2017 Biancorosso, ottobre-dicembre: Galano in formato Serie A. Il ritorno in vetta, poi la

URL:

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

01/01/18 2017 Biancorosso, ottobre-dicembre: Galano in formato Serie A. Il ritorno in vetta, poi la

Messaggio Da BARESE_SEMPRE il Lun 1 Gen - 10:59

2017 Biancorosso, ottobre-dicembre: Galano in formato Serie A. Il ritorno in vetta, poi la pareggite



Gli ultimi mesi di stagione lasciano presagire ad un futuro roseo per il Bari. Dopo un inizio stentato i galletti riescono a risalire rapidamente la classifica fino ad arrivare al primo posto, trascinati da uno strepitoso Cristian Galano. Le idee di gioco attuate da mister Grosso sono ben assimilate dalla squadra, conquistando così il totale consenso di piazza e addetti ai lavori. Le sconfitte di dicembre ridimensionano leggermente l’entusiasmo ma la reazione non tarda arrivare.

OTTOBRE - Un Galano in grande forma consolida il suo status di trascinatore e rilancia il Bari in piena zona playoff, passando in poche settimane dalla quattordicesima alla quinta posizione. Sono dieci i punti conquistati dai biancorossi nelle cinque partite disputate in questo mese. L’unica sconfitta risale al turno infrasettimanale di Brescia, dove la squadra (nettamente sottotono) ricorda quasi quella abulica della passata stagione. Belle e importanti le tre vittorie interne ai danni di Avellino (in rimonta), Cittadella e Ascoli, che consolidano il Bari come la squadra dal miglior rendimento casalingo del campionato. Il rammarico più grande riguarda, invece, la trasferta di Vercelli. Dopo lo svantaggio del primo tempo, i galletti riescono a ribaltare la partita nella ripresa grazie alla doppietta del Robben delle Puglie (sei gol ad ottobre sui dodici complessivi della squadra). Tuttavia pur mantenendo il totale controllo della gara, la compagine di Grosso riesce però a farsi beffare all’ultimo minuto di recupero da Morra, rinviando così l’appuntamento alla prima vittoria in trasferta della stagione. 

NOVEMBRE - Un mese magico per i biancorossi che dopo anni di limbo ritrovano la vetta del campionato. Tatticamente Grosso è costretto a cambiare qualcosa, a causa dell’infortunio occorso a Marrone nella sfida di Salerno. Il passaggio dal 3-4-3 al 4-3-3 viene accolto produttivamente dalla squadra, che dopo la trasferta dell'Arechi (2-2, doppietta del solito Galano), centra tre vittorie consecutive. Nella prima contro il Pescara, torna decisivo capitan Brienza, autentico numero dodici per il mister. Da segnalare, inoltre, il ritorno ai 3 punti lontano dal San Nicola. Il 2-1 di Novara interrompe un digiuno di quasi 9 mesi (Benvento-Bari 3-4) e consacra definitivamente tra i titolari i due marcatori della gara: Petriccione (sempre più spesso preferito a Busellato) e la rivelazione Anderson (out Fiamozzi). L’ultimo successo è però probabilmente il più significativo e sofferto. Il derby d’Apulia, a vent'anni dalla sua ultima apparizione in B, è deciso all’ultimo minuto di gioco dal foggiano Galano, bravo a sfruttare un assist di Floro Flores. Il mese si conclude con l’eliminazione dalla Coppa Italia per via del Sassuolo. Politano al 92’ condanna i biancorossi, protagonisti di un’ottima prestazione al Mapei Stadium (2-1 e in gol Nenè su rigore).

DICEMBRE - Non un inizio da ricordare per i galletti, che perdono subito la prima posizione a causa di due sconfitte consecutive tra Entella e Palermo. Inaspettata la debacle di Chiavari, dove i biancorossi lasciano un tempo per strada e non riescono a riequilibrarla nella ripresa. Pesante e netta quella interna con il Palermo, che chiude la striscia positiva di sette vittorie consecutive al San Nicola. I biancorossi, nonostante le critiche, si ricompattano rapidamente, espugnando il Curi di Perugia per il secondo anno di seguito. Decisiva la doppietta di Galano (con 13 reti si afferma al secondo posto della classifica marcatori, alle spalle dell'ex Caputo a quota 16) e il primo gol in B con il Bari di Nenè, tra i più in crescita. Nelle ultime due uscite stagionali la compagine di Grosso impatta contro Parma e Carpi con il medesimo risultato (0-0, inedito nel 2017-2018), mantenendo così il terzo posto in classifica insieme all'Empoli. 

di Gianmaria De Candia

fonte tuttobari.com

_________________
  
      

avatar
BARESE_SEMPRE
Moderatore
Moderatore

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 7799
Data d'iscrizione : 26.04.14

Foglio di personaggio
FTB:

Torna in alto Andare in basso

Re: 01/01/18 2017 Biancorosso, ottobre-dicembre: Galano in formato Serie A. Il ritorno in vetta, poi la

Messaggio Da giuseppe79 il Lun 1 Gen - 17:28

bariale bariale bariale speriamo che sia tutta la squadra da A e non solo Galano.
avatar
giuseppe79
Fedelissimo FTB
Fedelissimo FTB

Status :
ONLINE


Numero di messaggi : 6477
Data d'iscrizione : 31.08.13

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum