Tifosidelbari.com

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

+3
colino e marietta
Forlì.Bari
SABVANBARI
7 partecipanti

    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31274
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo Empty 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    Messaggio Da SABVANBARI Lun 5 Dic - 14:15

    Come, ormai, capita spesso nell'ultimo periodo al Bari, anche ieri abbiamo assistito ad un primo tempo orribile nel quale, come con l'Ascoli, la squadra di Mignani ha deciso di non giocare, salvo poi decidere di farlo dopo il 75' quando si è ritrovato in superiorità numerica, peraltro non benissimo ma in modo confusionario, senza una base di gioco precisa, per giunta senza i due attaccanti ieri ancora in ombra (Scheidler soprattutto). Inevitabile qualche riflessione all'uopo, perché continuare a supportare la squadra anche nei momenti di difficoltà ci sta, quello dovete farlo voi tifosi (per la verità lo faccio anche io in quanto tifoso del Bari), sempre e comunque, muovere giuste e civili critiche anche, cosa da cui non mi tiro indietro nel mio status di giornalista, ogni qual volta ne intravedo motivi. E anche ieri non ho potuto fare a meno di farlo. Perché questo Bari, dunque, dopo aver fatto divertire fino a Venezia, ha deciso di rinunciare a giocare nei primi tempi e di giochicchiare nei secondi? E' solo perché manca Cheddira che, peraltro, le squadre hanno cominciato a conoscere meglio così da prenderne le giuste contromisure? Non credo che il motivo sia Cheddira onestamente. C'è qualcos'altro che mi sfugge onestamente.
    Qui stiamo parando della ottava gara senza uno straccio di vittoria, due sconfitte più una terza in Coppa Italia, un solo gol su azione (quello di Salcedo contro il Sudtirol mentre Di Cesare ha “colpito” su palla inattiva), poi solo rigori e pareggi i più dei quali in chiaro scuro, anzi più scuro che chiaro a volerla dire tutta, giusto per onestà intellettuale.
    Se vogliamo leggere meglio la gara, si tratta, tuttavia, di un pareggio importate ottenuto contro una delle squadre più in forma, e tutta questa differenza tra le due squadre non si è vista anche quando era in 11 contro 11, così come non si è vista contro il Como, altra squadra sulla carta più forte del Bari, insomma un Bari che se la gioca con tutte, ma che tutto sommato tiene botta pur non convincendo. Strana pure la classifica col Bari che balbettando è terzo.
    Ci sono grandi squadre che continuano a steccare come il Genoa ed il Cagliari, il peso specifico di questi pareggi li scopriremo col tempo magari quando arriveranno le vittorie. Escludendo il Frosinone e, forse, la Reggina, c'è grande equilibrio, non dimentichiamo mai che il Bari è la squadra che ha perso di meno di tutte anche se non è lo stesso dell'inizio del campionato, ed è un vero peccato vederlo giochicchiare senza continuità, c'è parecchio rammarico.
    I fischi a Schiedler sono sbagliati, mai si dovrebbe fischiare un giocatore della propria squadra (mi chiedo se era necessario sostituirlo: fossi stato in Mignani, consapevole della brutta gara e degli inevitabili fischi a cui sarebbe andato incontro se fosse stato sostituito, per non metterlo alla pubblica gogna e per evitargli una mortificazione psicologica che di questi tempi è pericolosa, lo avrei lasciato in campo, forse l'inesperienza, forse l'esigenza di immettere forze fresche in campo, non so, ma è solo una mia idea opinabile), tuttavia negare che è risultato incolore è un esercizio di retorica e di disonestà intellettuale, è vero che occorre aspettarlo ma non è che lo si può aspettare a vita. Da un calciatore che è costato due milioni di euro e che non è arrivato in prestito, e né è costato due euro, è lecito attendersi qualcosa in più, quanto meno che ci si ambienti presto, ed invece fino adesso è risultato insufficiente in tutte le materie. Il dubbio di Scheidler è se non è all'altezza della situazione in gare come queste dove non viene supportato a dovere, o se ha dei limiti. I compagni hanno cercato di fornirgli dei palloni ma li ha persi tutti, anche come cucitura non rende, ha ancora da imparare ma le prestazioni insufficienti ormai non si contano più. Questa è la foto del momento, cosa che racconto sempre evitando di addentrarmi nel futuro, e non credo di sbagliare, né di infierire perché io racconto il momento, ed il momento dice che Scheidler è assolutamente inadeguato. Poi magari a Cittadella farà tre gol, chi lo sa.
    Paradossalmente il Bari ha giocato meglio quando sono usciti gli attaccanti, Antenucci ed il francese, con Folorunsho nell'inusuale ruolo id centravanti e Salcedo anche ieri poco incisivo. Altro oggetto del mistero questo attaccante.Folorunsho non corre più come prima, Maiello, prestazioni chiaro-scure a parte, continua ad essere il metronomo con cui non si perde mai (è bene tenerlo presente sempre), i terzini sono spesso evanescenti, Dorval dà l'impressione di saperci fare, di essere entrato in categoria ma poi l'ultimo passaggio è ancora da serie D, certo manca Ricci ma Pucino, al di là della traversa colpita, non convince ancora sulla fascia e valide alternative non sembrano essercene. Le solite (stavolta poche per fortuna) amnesie in difesa che per poco non hanno procurato il vantaggio pisano, un rigore grande quanto una casa non concesso al Pisa (cazzotto in pieno volto di Caprile su Toure mentre tentava di colpire il pallone, un fac simile del rigore concesso all'Argentina contro la Polonia, esattamente identico),insomma ci è andata anche bene. Anche se, in tutta onestà, non ho visto gli avversari tirare in porta barese e questo è senza dubbio un merito a favore del Bari, ma l'amaro rimane sempre sul palato.
    Qualche giocatore ha perso smalto, non è più il Bari di prima, però al netto di tutto questo vediamo il bicchiere mezzo pieno: il Bari non perde pur non giocando bene.La partenza sprint ci ha illuso, forse sarebbe stato meglio partire male per poi riprenderci perché in genere chi raggiunge un obiettivo fa così, parte male e poi si riprende bene. Lo dicono le statistiche e spesso anche i fatti.
    Certo è che con questo Bari è difficile fare previsioni per il futuro prossimo. Se la società ha in mente di andare in A o di giocarsela ai playoff avrà bisogno di un mercato particolare con almeno un nuovo attaccante da doppia cifra, obiettivamente difficile da reperire perché chi ce li ha bada bene a tenerseli stretti lasciando andar via le scommesse, i convalescenti o quelli con eterni problemi muscolari, e di due terzini più forti, gli altri reparti, tutto sommato, non sembrano necessitare di giocatori nuovi, ecco, forse occorrerebbe un vice Maiello e ribadisco, forse. Se decide, invece, di ambire ad una salvezza tranquilla, come sembra, ci vorrà un altro tipo di mercato. Insomma, che cosa vorrà fare da grande questo Bari? Credo che ne vada anche della psicologia dei giocatori che se sono supportati dalle motivazioni giuste potrebbero rendere meglio, se giocano con l'obiettivo di galleggiare in B è scontato che rendano meno. “Ducunt volentem fata nolentem trahunt” (Il destino conduce dolcemente chi non si oppone, ma trascina chi fa resistenza - Seneca)? Chissà. E poi, giusto per concludere, un appunto a Mignani: credo che dovrebbe scendere dal suo Aventino, ritengo che sia giunto il momento di cambiare il modulo o, quanto meno, di non irrigidirsi sul proprio, perché il modulo con il trequartista, ormai, è superato da anni, di trequartisti in giro, veri, non ce ne sono più se non sotto forma di ombre vaghe o di giocatori adattati al ruolo ma che, di base, giocano altrove. I tempi di Kakà, Inzaghi e Shevchenko sono terminati da un pezzo. E poi Botta: lo dico da sempre che se gioca dal primo minuto non rende, se gioca nel secondo tempo rende di più e meglio, occorre farsene una ragione perché anche questi sono fatti e non opinioni. Giocare con questo Botta dal primo minuto e con questo Scheidler è come regalare due uomini agli avversari.
    Buona giornata
    Massimo

    A SABVANBARI piace questo messaggio.

    Forlì.Bari
    Forlì.Bari
    Eterno barese
    Eterno barese


    Numero di messaggi : 1403
    Data d'iscrizione : 27.09.20

    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo Empty Re: 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    Messaggio Da Forlì.Bari Lun 5 Dic - 14:36

    Ieri Botta è stato il migliore in campo. Questo è un fatto, non è la mia opinione.
    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31274
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo Empty Re: 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    Messaggio Da SABVANBARI Lun 5 Dic - 14:55

    io sostengo da tempo il cambio modulo al 442 oppure 4321
    colino e marietta
    colino e marietta
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23543
    Data d'iscrizione : 26.04.14

    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo Empty Re: 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    Messaggio Da colino e marietta Mar 6 Dic - 9:13

    questa volta non sono d'accordo con l'amico Massimo e spiegherò perché:
    Botta è stato tra i migliori in campo, l'ho visto fare un recupero nella nostra area di rigore (con annesso dribbling che mi ha fatto venire i brividi.....ma è andata bene), rincorrere gli avversari che giravano palla nella loro area, dettare il passaggio, provare qualche interessante passaggio per Schidler, scambiare in velocità rasoterra con Antenucci (non al meglio ieri)....... insomma, difficile rimproverargli qualcosa.
    Mignani con questo modulo ha dominato il campionato di C, ha iniziato alla grande quello di B, ha perso solo due partite (di cui una al 94esimo in 10uomini dal 15minuto), è uscito per un episodio sfavorevole dalla Coppa Italia, è stato spesso costretto a cambiare uomini chiave per infortuni e squalifiche, ha dovuto rinunciare al suo miglior marcatore (per quanto inaspettato) del quale non abbiamo evidentemente un sostituto......... perché dovrebbe cambiare modulo? Siete così sicuri (lo chiedo anche a SAB) che migliorerebbero le prestazioni di alcuni giocatori? Io poco......
    Pucino ho l'impressione che, come accaduto altre volte, sia eccessivamente colpevolizzato al di là di prestazioni non eccellenti (ma non così peggiori di altri suoi compagni) perché anche domenica ha fatto due recuperi importantissimi stroncando un paio di probabili occasioni per il pisa)
    Al contrario, concordo sulla valutazione di Folo che, quando non riesce ad essere determinante con la sua fisicità e la sua spinta offensiva diventa un giocatore normale; così come concordo su Schidler e Salcedo che, se pure per motivi diversi, vedo poco adatti alla nostra serie B indipendentemente dall'obiettivo prefissato (perché anche se fosse la salvezza, se non fanno gol non ci consentirebbero di raggiungerla).
    Quanto al mercato, io cercherei qualcuno che possa sostituire Folo (visto che D'Errico è ormai ai margini), un terzino sx per sostituire Ricci quando indisponibile e soprattutto un attaccante che possa far rifiatare tanto Mirko Antenucci che Cheddira all'occorrenza.
    Massimo Longo
    Massimo Longo
    FREQUENTATORE
    FREQUENTATORE


    Numero di messaggi : 140
    Data d'iscrizione : 30.06.13

    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo Empty Re: 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    Messaggio Da Massimo Longo Mar 6 Dic - 10:03

    colino e marietta ha scritto:questa volta non sono d'accordo con l'amico Massimo e spiegherò perché:
    Botta è stato tra i migliori in campo, l'ho visto fare un recupero nella nostra area di rigore (con annesso dribbling che mi ha fatto venire i brividi.....ma è andata bene), rincorrere gli avversari che giravano palla nella loro area, dettare il passaggio, provare qualche interessante passaggio per Schidler, scambiare in velocità rasoterra con Antenucci (non al meglio ieri)....... insomma, difficile rimproverargli qualcosa.
    Mignani con questo modulo ha dominato il campionato di C, ha iniziato alla grande quello di B, ha perso solo due partite (di cui una al 94esimo in 10uomini dal 15minuto), è uscito per un episodio sfavorevole dalla Coppa Italia, è stato spesso costretto a cambiare uomini chiave per infortuni e squalifiche, ha dovuto rinunciare al suo miglior marcatore (per quanto inaspettato) del quale non abbiamo evidentemente un sostituto......... perché dovrebbe cambiare modulo? Siete così sicuri (lo chiedo anche a SAB) che migliorerebbero le prestazioni di alcuni giocatori? Io poco......
    Pucino ho l'impressione che, come accaduto altre volte, sia eccessivamente colpevolizzato al di là di prestazioni non eccellenti (ma non così peggiori di altri suoi compagni) perché anche domenica ha fatto due recuperi importantissimi stroncando un paio di probabili occasioni per il pisa)
    Al contrario, concordo sulla valutazione di Folo che, quando non riesce ad essere determinante con la sua fisicità e la sua spinta offensiva diventa un giocatore normale; così come concordo su Schidler e Salcedo che, se pure per motivi diversi, vedo poco adatti alla nostra serie B indipendentemente dall'obiettivo prefissato (perché anche se fosse la salvezza, se non fanno gol non ci consentirebbero di raggiungerla).
    Quanto al mercato, io cercherei qualcuno che possa sostituire Folo (visto che D'Errico è ormai ai margini), un terzino sx per sostituire Ricci quando indisponibile e soprattutto un attaccante che possa far rifiatare tanto Mirko Antenucci che Cheddira all'occorrenza.
    Molto bene, ci sta non essere d'accordo, non siamo portatori di verità assolute, io, voi, tu, esprimiamo opinioni che non sono leggi. Grazie per il tuo contributo che aiuta sempre il dialogo costruttivo. Nel merito, confermo quel che ho scritto perchè come ho detto, è riferito al momento, ovvero a domenica scorsa e non nel futuro, evidentemente tu hai visto (e giudicato) Botta in una maniera, io in un'altra. Così dicasi per il rendimento della squadra in termini di punti e di involuzione del gioco, per Pucino e per il modulo. Ci sta.

    A SABVANBARI e colino e marietta piace questo messaggio.

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31274
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo Empty Re: 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    Messaggio Da SABVANBARI Mar 6 Dic - 12:51

    Massimo Longo ha scritto:
    colino e marietta ha scritto:questa volta non sono d'accordo con l'amico Massimo e spiegherò perché:
    Botta è stato tra i migliori in campo, l'ho visto fare un recupero nella nostra area di rigore (con annesso dribbling che mi ha fatto venire i brividi.....ma è andata bene), rincorrere gli avversari che giravano palla nella loro area, dettare il passaggio, provare qualche interessante passaggio per Schidler, scambiare in velocità rasoterra con Antenucci (non al meglio ieri)....... insomma, difficile rimproverargli qualcosa.
    Mignani con questo modulo ha dominato il campionato di C, ha iniziato alla grande quello di B, ha perso solo due partite (di cui una al 94esimo in 10uomini dal 15minuto), è uscito per un episodio sfavorevole dalla Coppa Italia, è stato spesso costretto a cambiare uomini chiave per infortuni e squalifiche, ha dovuto rinunciare al suo miglior marcatore (per quanto inaspettato) del quale non abbiamo evidentemente un sostituto......... perché dovrebbe cambiare modulo? Siete così sicuri (lo chiedo anche a SAB) che migliorerebbero le prestazioni di alcuni giocatori? Io poco......
    Pucino ho l'impressione che, come accaduto altre volte, sia eccessivamente colpevolizzato al di là di prestazioni non eccellenti (ma non così peggiori di altri suoi compagni) perché anche domenica ha fatto due recuperi importantissimi stroncando un paio di probabili occasioni per il pisa)
    Al contrario, concordo sulla valutazione di Folo che, quando non riesce ad essere determinante con la sua fisicità e la sua spinta offensiva diventa un giocatore normale; così come concordo su Schidler e Salcedo che, se pure per motivi diversi, vedo poco adatti alla nostra serie B indipendentemente dall'obiettivo prefissato (perché anche se fosse la salvezza, se non fanno gol non ci consentirebbero di raggiungerla).
    Quanto al mercato, io cercherei qualcuno che possa sostituire Folo (visto che D'Errico è ormai ai margini), un terzino sx per sostituire Ricci quando indisponibile e soprattutto un attaccante che possa far rifiatare tanto Mirko Antenucci che Cheddira all'occorrenza.
    Molto bene, ci sta non essere d'accordo, non siamo portatori di verità assolute, io, voi, tu, esprimiamo opinioni che non sono leggi. Grazie per il tuo contributo che aiuta sempre il dialogo costruttivo. Nel merito, confermo quel che ho scritto perchè come ho detto, è riferito al momento, ovvero a domenica scorsa e non nel futuro, evidentemente tu hai visto (e giudicato) Botta in una maniera, io in un'altra. Così dicasi per il rendimento della squadra in termini di punti e di involuzione del gioco, per Pucino e per il modulo. Ci sta.
    si può non essere in sintonia, ma spiegato e ben argomentato, vale la regola della critica costruttiva. preciso che anche io ho ipotizzato il cambio di modulo vista la contingenza del momento! anche Col Pisa dopo l'ingresso dei primi 2 cambi qualcosa è cambiato anche nel modulo, anche se non ci ha portato la vittoria, ma almeno abbiamo visto qualcosa anche pochi minuti prima del rosso Pisano!

    A colino e marietta piace questo messaggio.

    Nick il Rosso
    Nick il Rosso
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 18476
    Data d'iscrizione : 01.06.14

    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo Empty Re: 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    Messaggio Da Nick il Rosso Mar 6 Dic - 22:01

    Massimo Longo ha scritto:
    colino e marietta ha scritto:questa volta non sono d'accordo con l'amico Massimo e spiegherò perché:
    Botta è stato tra i migliori in campo, l'ho visto fare un recupero nella nostra area di rigore (con annesso dribbling che mi ha fatto venire i brividi.....ma è andata bene), rincorrere gli avversari che giravano palla nella loro area, dettare il passaggio, provare qualche interessante passaggio per Schidler, scambiare in velocità rasoterra con Antenucci (non al meglio ieri)....... insomma, difficile rimproverargli qualcosa.
    Mignani con questo modulo ha dominato il campionato di C, ha iniziato alla grande quello di B, ha perso solo due partite (di cui una al 94esimo in 10uomini dal 15minuto), è uscito per un episodio sfavorevole dalla Coppa Italia, è stato spesso costretto a cambiare uomini chiave per infortuni e squalifiche, ha dovuto rinunciare al suo miglior marcatore (per quanto inaspettato) del quale non abbiamo evidentemente un sostituto......... perché dovrebbe cambiare modulo? Siete così sicuri (lo chiedo anche a SAB) che migliorerebbero le prestazioni di alcuni giocatori? Io poco......
    Pucino ho l'impressione che, come accaduto altre volte, sia eccessivamente colpevolizzato al di là di prestazioni non eccellenti (ma non così peggiori di altri suoi compagni) perché anche domenica ha fatto due recuperi importantissimi stroncando un paio di probabili occasioni per il pisa)
    Al contrario, concordo sulla valutazione di Folo che, quando non riesce ad essere determinante con la sua fisicità e la sua spinta offensiva diventa un giocatore normale; così come concordo su Schidler e Salcedo che, se pure per motivi diversi, vedo poco adatti alla nostra serie B indipendentemente dall'obiettivo prefissato (perché anche se fosse la salvezza, se non fanno gol non ci consentirebbero di raggiungerla).
    Quanto al mercato, io cercherei qualcuno che possa sostituire Folo (visto che D'Errico è ormai ai margini), un terzino sx per sostituire Ricci quando indisponibile e soprattutto un attaccante che possa far rifiatare tanto Mirko Antenucci che Cheddira all'occorrenza.
    Molto bene, ci sta non essere d'accordo, non siamo portatori di verità assolute, io, voi, tu, esprimiamo opinioni che non sono leggi. Grazie per il tuo contributo che aiuta sempre il dialogo costruttivo. Nel merito, confermo quel che ho scritto perchè come ho detto, è riferito al momento, ovvero a domenica scorsa e non nel futuro, evidentemente tu hai visto (e giudicato) Botta in una maniera, io in un'altra. Così dicasi per il rendimento della squadra in termini di punti e di involuzione del gioco, per Pucino e per il modulo. Ci sta.
    Perfetto! E' questa la formula giusta di un dialogo: dal greco "logos" in "duo" Grazie.
    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 36622
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo Empty Re: 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    Messaggio Da SeriAmente Mer 7 Dic - 7:35

    Nick il Rosso ha scritto:
    Massimo Longo ha scritto:
    colino e marietta ha scritto:questa volta non sono d'accordo con l'amico Massimo e spiegherò perché:
    Botta è stato tra i migliori in campo, l'ho visto fare un recupero nella nostra area di rigore (con annesso dribbling che mi ha fatto venire i brividi.....ma è andata bene), rincorrere gli avversari che giravano palla nella loro area, dettare il passaggio, provare qualche interessante passaggio per Schidler, scambiare in velocità rasoterra con Antenucci (non al meglio ieri)....... insomma, difficile rimproverargli qualcosa.
    Mignani con questo modulo ha dominato il campionato di C, ha iniziato alla grande quello di B, ha perso solo due partite (di cui una al 94esimo in 10uomini dal 15minuto), è uscito per un episodio sfavorevole dalla Coppa Italia, è stato spesso costretto a cambiare uomini chiave per infortuni e squalifiche, ha dovuto rinunciare al suo miglior marcatore (per quanto inaspettato) del quale non abbiamo evidentemente un sostituto......... perché dovrebbe cambiare modulo? Siete così sicuri (lo chiedo anche a SAB) che migliorerebbero le prestazioni di alcuni giocatori? Io poco......
    Pucino ho l'impressione che, come accaduto altre volte, sia eccessivamente colpevolizzato al di là di prestazioni non eccellenti (ma non così peggiori di altri suoi compagni) perché anche domenica ha fatto due recuperi importantissimi stroncando un paio di probabili occasioni per il pisa)
    Al contrario, concordo sulla valutazione di Folo che, quando non riesce ad essere determinante con la sua fisicità e la sua spinta offensiva diventa un giocatore normale; così come concordo su Schidler e Salcedo che, se pure per motivi diversi, vedo poco adatti alla nostra serie B indipendentemente dall'obiettivo prefissato (perché anche se fosse la salvezza, se non fanno gol non ci consentirebbero di raggiungerla).
    Quanto al mercato, io cercherei qualcuno che possa sostituire Folo (visto che D'Errico è ormai ai margini), un terzino sx per sostituire Ricci quando indisponibile e soprattutto un attaccante che possa far rifiatare tanto Mirko Antenucci che Cheddira all'occorrenza.
    Molto bene, ci sta non essere d'accordo, non siamo portatori di verità assolute, io, voi, tu, esprimiamo opinioni che non sono leggi. Grazie per il tuo contributo che aiuta sempre il dialogo costruttivo. Nel merito, confermo quel che ho scritto perchè come ho detto, è riferito al momento, ovvero a domenica scorsa e non nel futuro, evidentemente tu hai visto (e giudicato) Botta in una maniera, io in un'altra. Così dicasi per il rendimento della squadra in termini di punti e di involuzione del gioco, per Pucino e per il modulo. Ci sta.
    Perfetto! E' questa la formula giusta di un dialogo: dal greco "logos" in "duo" Grazie.
    Sono d'accordo sulle opinioni di tutti. 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo 2833161931
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23391
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo Empty Re: 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    Messaggio Da redwhiteflag Mer 7 Dic - 9:48

    SeriAmente ha scritto:
    Nick il Rosso ha scritto:
    Massimo Longo ha scritto:
    colino e marietta ha scritto:questa volta non sono d'accordo con l'amico Massimo e spiegherò perché:
    Botta è stato tra i migliori in campo, l'ho visto fare un recupero nella nostra area di rigore (con annesso dribbling che mi ha fatto venire i brividi.....ma è andata bene), rincorrere gli avversari che giravano palla nella loro area, dettare il passaggio, provare qualche interessante passaggio per Schidler, scambiare in velocità rasoterra con Antenucci (non al meglio ieri)....... insomma, difficile rimproverargli qualcosa.
    Mignani con questo modulo ha dominato il campionato di C, ha iniziato alla grande quello di B, ha perso solo due partite (di cui una al 94esimo in 10uomini dal 15minuto), è uscito per un episodio sfavorevole dalla Coppa Italia, è stato spesso costretto a cambiare uomini chiave per infortuni e squalifiche, ha dovuto rinunciare al suo miglior marcatore (per quanto inaspettato) del quale non abbiamo evidentemente un sostituto......... perché dovrebbe cambiare modulo? Siete così sicuri (lo chiedo anche a SAB) che migliorerebbero le prestazioni di alcuni giocatori? Io poco......
    Pucino ho l'impressione che, come accaduto altre volte, sia eccessivamente colpevolizzato al di là di prestazioni non eccellenti (ma non così peggiori di altri suoi compagni) perché anche domenica ha fatto due recuperi importantissimi stroncando un paio di probabili occasioni per il pisa)
    Al contrario, concordo sulla valutazione di Folo che, quando non riesce ad essere determinante con la sua fisicità e la sua spinta offensiva diventa un giocatore normale; così come concordo su Schidler e Salcedo che, se pure per motivi diversi, vedo poco adatti alla nostra serie B indipendentemente dall'obiettivo prefissato (perché anche se fosse la salvezza, se non fanno gol non ci consentirebbero di raggiungerla).
    Quanto al mercato, io cercherei qualcuno che possa sostituire Folo (visto che D'Errico è ormai ai margini), un terzino sx per sostituire Ricci quando indisponibile e soprattutto un attaccante che possa far rifiatare tanto Mirko Antenucci che Cheddira all'occorrenza.
    Molto bene, ci sta non essere d'accordo, non siamo portatori di verità assolute, io, voi, tu, esprimiamo opinioni che non sono leggi. Grazie per il tuo contributo che aiuta sempre il dialogo costruttivo. Nel merito, confermo quel che ho scritto perchè come ho detto, è riferito al momento, ovvero a domenica scorsa e non nel futuro, evidentemente tu hai visto (e giudicato) Botta in una maniera, io in un'altra. Così dicasi per il rendimento della squadra in termini di punti e di involuzione del gioco, per Pucino e per il modulo. Ci sta.
    Perfetto! E' questa la formula giusta di un dialogo: dal greco "logos" in "duo" Grazie.
    Sono d'accordo sulle opinioni di tutti. 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo 2833161931
    Siamo meritataMente terzi con 23 punti che ci stanno pure stretti e la matematica non è un'opinione.  5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo 775229
    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31274
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo Empty Re: 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    Messaggio Da SABVANBARI Mer 7 Dic - 10:43

    redwhiteflag ha scritto:
    SeriAmente ha scritto:
    Nick il Rosso ha scritto:
    Massimo Longo ha scritto:
    colino e marietta ha scritto:questa volta non sono d'accordo con l'amico Massimo e spiegherò perché:
    Botta è stato tra i migliori in campo, l'ho visto fare un recupero nella nostra area di rigore (con annesso dribbling che mi ha fatto venire i brividi.....ma è andata bene), rincorrere gli avversari che giravano palla nella loro area, dettare il passaggio, provare qualche interessante passaggio per Schidler, scambiare in velocità rasoterra con Antenucci (non al meglio ieri)....... insomma, difficile rimproverargli qualcosa.
    Mignani con questo modulo ha dominato il campionato di C, ha iniziato alla grande quello di B, ha perso solo due partite (di cui una al 94esimo in 10uomini dal 15minuto), è uscito per un episodio sfavorevole dalla Coppa Italia, è stato spesso costretto a cambiare uomini chiave per infortuni e squalifiche, ha dovuto rinunciare al suo miglior marcatore (per quanto inaspettato) del quale non abbiamo evidentemente un sostituto......... perché dovrebbe cambiare modulo? Siete così sicuri (lo chiedo anche a SAB) che migliorerebbero le prestazioni di alcuni giocatori? Io poco......
    Pucino ho l'impressione che, come accaduto altre volte, sia eccessivamente colpevolizzato al di là di prestazioni non eccellenti (ma non così peggiori di altri suoi compagni) perché anche domenica ha fatto due recuperi importantissimi stroncando un paio di probabili occasioni per il pisa)
    Al contrario, concordo sulla valutazione di Folo che, quando non riesce ad essere determinante con la sua fisicità e la sua spinta offensiva diventa un giocatore normale; così come concordo su Schidler e Salcedo che, se pure per motivi diversi, vedo poco adatti alla nostra serie B indipendentemente dall'obiettivo prefissato (perché anche se fosse la salvezza, se non fanno gol non ci consentirebbero di raggiungerla).
    Quanto al mercato, io cercherei qualcuno che possa sostituire Folo (visto che D'Errico è ormai ai margini), un terzino sx per sostituire Ricci quando indisponibile e soprattutto un attaccante che possa far rifiatare tanto Mirko Antenucci che Cheddira all'occorrenza.
    Molto bene, ci sta non essere d'accordo, non siamo portatori di verità assolute, io, voi, tu, esprimiamo opinioni che non sono leggi. Grazie per il tuo contributo che aiuta sempre il dialogo costruttivo. Nel merito, confermo quel che ho scritto perchè come ho detto, è riferito al momento, ovvero a domenica scorsa e non nel futuro, evidentemente tu hai visto (e giudicato) Botta in una maniera, io in un'altra. Così dicasi per il rendimento della squadra in termini di punti e di involuzione del gioco, per Pucino e per il modulo. Ci sta.
    Perfetto! E' questa la formula giusta di un dialogo: dal greco "logos" in "duo" Grazie.
    Sono d'accordo sulle opinioni di tutti. 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo 2833161931
    Siamo meritataMente terzi con 23 punti che ci stanno pure stretti e la matematica non è un'opinione.  5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo 775229
    d'accordissimo

    Contenuto sponsorizzato


    5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo Empty Re: 5-12-22 le considerazioni del giorno dopo di Massimo Longo

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar 27 Feb - 21:03