Tifosidelbari.com

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

+2
colino e marietta
SABVANBARI
6 partecipanti

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 32441
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da SABVANBARI Lun Apr 24, 2023 9:54 am

    Voi tifosi sicuramente da ieri vi state crogiolando per la vittoria, io - vogliate scusarmi - non riesco a darmi pace. Si, avete capito bene, non mi capacito per il fatto che questo Bari, con 10 vittorie in trasferta e con la prospettiva di conseguirne almeno un'altra, abbia le porte, con ogni probabilità, sbarrate per la promozione diretta. No, non riesco proprio a farmene una ragione. Si, d'accordo, qualcuno di voi, diciamo i più audaci e indomiti, in cuor vostro sperate ancora, ma io preferisco guardare in faccia la realtà e pensare che il Genoa sia più forte e che merita il secondo posto se non il primo se il Frosinone continuerà a perdere colpi. Mai dire mai, certo, però... Sta di fatto che il terzo posto appare blindato, e sappiamo tutti quali sono i vantaggi e i privilegi che comportano. E in virtù di ciò, credo che sotto questo aspetto, abbiamo più di una chance per la promozione. Però. Gia, c'è un però. Sarebbe cosa buona e giusta cercare di vincere contro Cittadella e Reggina perché l'idea di assistere ad altre prestazioni incolori entro le quali il Bari si mette nei guai, proprio, non riesco a sopportarlo. Siamo lì, ad un passo dal cielo, e si deve cominciare a vincere un casa senza tanti problemi. Se siamo lì lo dobbiamo solo a responsabilità della squadra incapace di vincere qualche altra partita assolutamente alla sua portata. Ed invece ne sono scaturite sconfitte o pareggi in extremis col batticuore. Senza dimenticare la sconfitta col Genoa i cui rimpianti sono noti e li stiamo pagando a caro prezzo.
    Ieri ho visto una sola squadra in campo, appunto la nostra, che ha avuto le redini del gioco dal primo minuto fino all'ultimo, una squadra che col 433 (e non 442), ha dato dimostrazione di robustezza e incisività esaltando le qualità di tutti. Cosa che è pressoché mancata sempre dal momento che abbiamo tutti assistito a primi tempi scoraggianti e secondi migliori ma mai uniformi. E ieri con questo nuovo schema il Bari ha dominato letteralmente. Meglio il primo tempo dove si è procurato due opportunità per far gol e due punizioni dal limite che avrebbero dovuto battere meglio, un po' meno bene nel secondo dove pur dominando non si è procurato molte occasioni. Il Pisa non è mai apparso nel mio radar, non so nei vostri. Nemmeno un tiro in porta, diamine. Per quanto mi sforzi di essere obiettivo faccio fatica a sprecare imparzialità. Si, d'accordo, hanno giocato per tre quarti di gara in dieci, ma almeno un tiro in porta era lecito e logico attendercelo, non trovate? In fondo giocavano in casa. Ed invece il nulla. Così il Sudtirol. Mi domando come abbiano fatto a raggiungere i primi dieci. In fondo alla classifica ci sono squadre nettamente più forti. Forse sono "scoppiate", hanno dato tutto e ne pagano le conseguenze ma non dimentichiamo che il Bari ha anche i suoi meriti perché bravo a non farli giocare.
    A molti sarà sfuggito, ma ieri il Bari ha sfatato un tabù, vale a dire quello per cui non riesce a vincere senza Maiello. Era ora. E bravo Mignani a non snaturare ruoli (Maita ad esempio) e ad innestare gli uomini giusto, penso a Bellomo ed Esposito, Mignani è un allenatore dalle idee chiare, molto coraggioso e che sta raccogliendo quanto sta seminando con le sue idee vincenti da due anni a questa parte. E chi lo critica è in malafede o non capisce nulla di calcio.
    Servono ora forze e idee fresche, con Morachioli, con quanti han fatto molta panchina ed il 433 o il 442, la strada sembra tracciata per il rush finale. Giocare ancora col 4312 e coi soliti potrebbe essere rischioso dal momento che ci conoscono tutte. Meglio idee nuove, novità insomma.
    Una nota di merito a Mirco Antenucci che dimostra ancora quanto sia importate ed insostituibile in questa squadra, un giocatore che si sacrifica, che smista palloni, che li controlla senza perderli, e che dimostra quella freddezza e professionalità non riscontrabile in molti nel realizzare un rigore al 92'. Non tutti ne sono capaci. In quei frangenti, nel recupero, è facile non mantenere la giusta concentrazione e, dunque, è facile sbagliare, ma lui no, non sbaglia perché è un grande giocatore al pari di Di Cesare. E di tutti, ovviamente.
    Una nota a margine: al gol di Antenucci noi giornalisti baresi abbiamo urlato di gioia facendo incazzare i tifosi pisani che hanno replicato con insulti e minacce. Per carità, era prevedibile, diciamo che ce la siamo cercata, ma, benedetto iddio, mi dite come si fa a non esultare ad un gol vittoria al 92' fuori casa? La vedo difficile. Sono certo che la situazione sarebbe accaduta anche a parti invertite. Precauzionalmente siamo rimasti in tribuna stampa per una ventina di minuti lasciando defluire il pubblico inviperito per poi scendere regolarmente in sala stampa. Ma all'uscita dallo stadio, gli stessi tifosi, evidentemente avendomi riconosciuto, hanno continuato ad insultarmi e a minacciarmi. Le forze dell'ordine mi hanno dato una grande mano proteggendomi finché non è arrivato il taxi.
    Aveva ragione Dante: Ahi Pisa vituperio delle genti..."
    Buona giornata
    Massimo
    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 32441
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da SABVANBARI Lun Apr 24, 2023 10:00 am

    devo ammettere che mi era sfuggito il particolare della prima vittoria senza il professore in campo!
    colino e marietta
    colino e marietta
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 24251
    Data d'iscrizione : 26.04.14

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da colino e marietta Lun Apr 24, 2023 11:21 am

    sono d'accordo in parte con Massimo: certo dal pisa mi aspettavo di più, ma nel st ha avuto una palla gol importante tirata forte ma centralmente respinta non senza difficoltà da Caprile e non è poco per una squadra ridotta in 10 dopo 15min. Questo, tuttavia, non sminuisce la nostra prestazione perché siamo stati padroni del campo dal primo all'ultimo minuto, dimostrando anche maggiore qualità della finalista play-off dello scorso anno (il pisa appunto, vale la pena ricordarlo).
    Concordo invece che c'è rammarico per qualche punto ingenuamente perso in casa, ma c'è pure da dire che col sud tirol o a cagliari ad esempio abbiamo raccolto più di quanto forse meritavamo. Come ho scritto in altri post, se col genoa avessimo portato a casa il meritato pareggio ora saremmo a soli 4 punti così come, col senno di poi, in casa potevamo accontentarci di 1 punto con l'ascoli o col perugia.......i punti dal genoa sarebbero stati ancora meno. E speriamo che questo sia di insegnamento per chi, ogni volta che il BARI non vince ma nemmeno perde, è pronto a lamentarsi proprio come è avvenuto col frosinone rimproverando mancanza di coraggio invece di ammettere la superiorità dell'avversario! Ecco perché non mi stancherò mai di applaudire Mister Mignani che in ogni conferenza stampa è capace di mantenere quella lucidità fondamentale per raggiungere certi risultati. Io non so come andrà a finire, ma so che abbiamo una grande Squadra, un grande DS, un grande Allenatore (staff compreso) e soprattutto un grandissimo Presidente!
    FORZA BARI SEMPRE
    scratch scratch scratch

    A SABVANBARI piace questo messaggio.

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 32441
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da SABVANBARI Lun Apr 24, 2023 12:07 pm

    colino e marietta ha scritto:sono d'accordo in parte con Massimo: certo dal pisa mi aspettavo di più, ma nel st ha avuto una palla gol importante tirata forte ma centralmente respinta non senza difficoltà da Caprile e non è poco per una squadra ridotta in 10 dopo 15min. Questo, tuttavia, non sminuisce la nostra prestazione perché siamo stati padroni del campo dal primo all'ultimo minuto, dimostrando anche maggiore qualità della finalista play-off dello scorso anno (il pisa appunto, vale la pena ricordarlo).
    Concordo invece che c'è rammarico per qualche punto ingenuamente perso in casa, ma c'è pure da dire che col sud tirol o a cagliari ad esempio abbiamo raccolto più di quanto forse meritavamo. Come ho scritto in altri post, se col genoa avessimo portato a casa il meritato pareggio ora saremmo a soli 4 punti così come, col senno di poi, in casa potevamo accontentarci di 1 punto con l'ascoli o col perugia.......i punti dal genoa sarebbero stati ancora meno. E speriamo che questo sia di insegnamento per chi, ogni volta che il BARI non vince ma nemmeno perde, è pronto a lamentarsi proprio come è avvenuto col frosinone rimproverando mancanza di coraggio invece di ammettere la superiorità dell'avversario! Ecco perché non mi stancherò mai di applaudire Mister Mignani che in ogni conferenza stampa è capace di mantenere quella lucidità fondamentale per raggiungere certi risultati. Io non so come andrà a finire, ma so che abbiamo una grande Squadra, un grande DS, un grande Allenatore (staff compreso) e soprattutto un grandissimo Presidente!
    FORZA BARI SEMPRE
    scratch scratch scratch
    concordo e ci aggiungo che a Frosinone dove abbiamo perso al 90esimo in 10 contro 11 avemmo un paio di occasioni da rete forse anche 3 e se avessimo segnato ci portavamo i 3 punti a casa
    gio
    gio
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 2430
    Data d'iscrizione : 13.05.14

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da gio Lun Apr 24, 2023 1:38 pm

    "Se siamo lì lo dobbiamo solo a responsabilità della squadra incapace di vincere qualche altra partita assolutamente alla sua portata. Ed invece ne sono scaturite sconfitte o pareggi in extremis col batticuore. Senza dimenticare la sconfitta col Genoa i cui rimpianti sono noti e li stiamo pagando a caro prezzo."

    Scusate ma scrivere una frase del genere dopo che per la TERZA partita consecutiva abbiamo segnato al 90esimo e, in due di queste 3 abbiamo VINTO, lo vedo come un modo per avere un po di diffusione aggratis. Per quanto mi riguarda a questo giro hai preso una cantonata.

    Aggiungo, se non si riescono a reggere gare tirate, contro avversari che hanno obiettivi per i quali giocano, se ci si aspetta che il Bari debba passeggiare a 4 giornate dalla fine del campionato in cui debutta, nella vita o nel tempo libero bisognerebbe forse fare altro.
    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 37311
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da SeriAmente Lun Apr 24, 2023 2:55 pm

    SABVANBARI ha scritto:devo ammettere che mi era sfuggito il particolare della prima vittoria senza il professore in campo!
    Il professore era al campo del San Nicola a disegnare nuove geometrie di gioco per quando ritornerà.
    Massimo Longo
    Massimo Longo
    FREQUENTATORE
    FREQUENTATORE


    Numero di messaggi : 140
    Data d'iscrizione : 30.06.13

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da Massimo Longo Lun Apr 24, 2023 2:56 pm

    gio ha scritto:"Se siamo lì lo dobbiamo solo a responsabilità della squadra incapace di vincere qualche altra partita assolutamente alla sua portata. Ed invece ne sono scaturite sconfitte o pareggi in extremis col batticuore. Senza dimenticare la sconfitta col Genoa i cui rimpianti sono noti e li stiamo pagando a caro prezzo."

    Scusate ma scrivere una frase del genere dopo che per la TERZA partita consecutiva abbiamo segnato al 90esimo e, in due di queste 3 abbiamo VINTO, lo vedo come un modo per avere un po di diffusione aggratis. Per quanto mi riguarda a questo giro hai preso una cantonata.

    Aggiungo, se non si riescono a reggere gare tirate, contro avversari che hanno obiettivi per i quali giocano, se ci si aspetta che il Bari debba passeggiare a 4 giornate dalla fine del campionato in cui debutta, nella vita o nel tempo libero bisognerebbe forse fare altro.
    Di cantonate posso prenderne tranquillamente, non sono portatore di verità. Tuttavia non capisco quale cantonata avrei preso, secondo te, dal momento che la storia attuale, e non la "considerazione", dice che il Bari ha perso per strada gare tranquillamente alla sua portata come quelle col Perugia, con l'Ascoli, i punti persi contro la Spal e contro la Ternana sia in casa che fuori dove almeno un punto poteva e doveva portarlo. Ed invece, come ho scritto, ha raccolto solo sconfitte e pareggi in extremis col batticuore (Como). Ora, ripeto, per l'amor di Dio, io posso sbagliarmi, posso commettere valutazioni sbagliate agli occhi di tutti, sono un essere umano non un robot, né mi affido all'intelligenza artificiale che non sbaglia mai, ma mi dici, cortesemente, dove avrei scritto "cantonate"? Perché l'evidenza è questa, non la si può negare, poi se la si vuol negare, prego, fa pure. Vorrei saperlo, sono curioso. Forse ho sbagliato campionato. Grazie
    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 37311
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da SeriAmente Lun Apr 24, 2023 3:05 pm

    Se il Bari non avesse perso con Ascoli, Perugia e Genoa ...
    Insomma, ragazzi, se andiamo a lamentarci di ciò che ci è andata male senza mettere sul piatto della bilancia vittorie raggiunte per grazia ricevuta non è corretto.
    Alla fine del campionato possiamo dire che abbiamo vissuto emozioni in senso positivo e negativo come è normale avvenga in qualsiasi campionato di calcio.
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 24489
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da redwhiteflag Lun Apr 24, 2023 3:07 pm

    SeriAmente ha scritto:
    SABVANBARI ha scritto:devo ammettere che mi era sfuggito il particolare della prima vittoria senza il professore in campo!
    Il professore era al campo del San Nicola a disegnare nuove geometrie di giocoleria per quando ritornerà.
    Ma le sue geometrie di trangoli e quadrati possono aver influenzato il professore calcistico in una simbiosi di telepatia professionale?
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 24489
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da redwhiteflag Lun Apr 24, 2023 3:23 pm

    SeriAmente ha scritto:Se il Bari non avesse perso con Ascoli, Perugia e Genoa ...
    Insomma,  ragazzi,  se andiamo a lamentarci di ciò che ci è andata male senza mettere sul piatto della bilancia  vittorie raggiunte per grazia ricevuta non è  corretto.
    Alla fine del campionato possiamo dire che abbiamo vissuto emozioni in senso positivo e negativo come è normale avvenga in qualsiasi campionato di calcio.  
    Giusto.
    gio
    gio
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 2430
    Data d'iscrizione : 13.05.14

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da gio Lun Apr 24, 2023 4:13 pm

    Massimo Longo ha scritto:
    gio ha scritto:"Se siamo lì lo dobbiamo solo a responsabilità della squadra incapace di vincere qualche altra partita assolutamente alla sua portata. Ed invece ne sono scaturite sconfitte o pareggi in extremis col batticuore. Senza dimenticare la sconfitta col Genoa i cui rimpianti sono noti e li stiamo pagando a caro prezzo."

    Scusate ma scrivere una frase del genere dopo che per la TERZA partita consecutiva abbiamo segnato al 90esimo e, in due di queste 3 abbiamo VINTO, lo vedo come un modo per avere un po di diffusione aggratis. Per quanto mi riguarda a questo giro hai preso una cantonata.

    Aggiungo, se non si riescono a reggere gare tirate, contro avversari che hanno obiettivi per i quali giocano, se ci si aspetta che il Bari debba passeggiare a 4 giornate dalla fine del campionato in cui debutta, nella vita o nel tempo libero bisognerebbe forse fare altro.
    Di cantonate posso prenderne tranquillamente, non sono portatore di verità. Tuttavia non capisco quale cantonata avrei preso, secondo te, dal momento che la storia attuale, e non la "considerazione", dice che il Bari ha perso per strada gare tranquillamente alla sua portata come quelle col Perugia, con l'Ascoli, i punti persi contro la Spal e contro la Ternana sia in casa che fuori dove almeno un punto poteva e doveva portarlo. Ed invece, come ho scritto, ha raccolto solo sconfitte e pareggi in extremis col batticuore (Como). Ora, ripeto, per l'amor di Dio, io posso sbagliarmi, posso commettere valutazioni sbagliate agli occhi di tutti, sono un essere umano non un robot, né mi affido all'intelligenza artificiale che non sbaglia mai, ma mi dici, cortesemente, dove avrei scritto "cantonate"? Perché l'evidenza è questa, non la si può negare, poi se la si vuol negare, prego, fa pure. Vorrei saperlo, sono curioso. Forse ho sbagliato campionato. Grazie
    Se siamo lì lo dobbiamo solo a responsabilità della squadra capace di vincere 10 partite fuori casa e di mantenere una continuità tale da averci permesso di essere da inizio campionato tra le primissime. Una squadra che ha cominciato il campionato mostrando il miglior calcio della categoria e che ha avuto la capacità di cambiare approccio in corso d'opera quando giocatori chiave come Cheddira e Folorusho erano o spompati o infortunati. Una squadra capace di fare 6 partite senza prendere goal, di arrivare a 4 giornate dalla fine ancora in ballo per la promozione. Tutto questo assolutamente non prescritto da nessun dottore, ne dovuto, ne scontato. 

    Poi per carità uno può pensare a Bari- Spal o Bari - Ternana, io preferisco pensare a Cagliari, Venezia, Parma, Modena, Brescia, Sud Titrol e tutte le vittorie conquistate (anche queste non prescritte da nessun medico) fino Pisa.
    Massimo Longo
    Massimo Longo
    FREQUENTATORE
    FREQUENTATORE


    Numero di messaggi : 140
    Data d'iscrizione : 30.06.13

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da Massimo Longo Lun Apr 24, 2023 4:37 pm

    gio ha scritto:
    Massimo Longo ha scritto:
    gio ha scritto:"Se siamo lì lo dobbiamo solo a responsabilità della squadra incapace di vincere qualche altra partita assolutamente alla sua portata. Ed invece ne sono scaturite sconfitte o pareggi in extremis col batticuore. Senza dimenticare la sconfitta col Genoa i cui rimpianti sono noti e li stiamo pagando a caro prezzo."

    Scusate ma scrivere una frase del genere dopo che per la TERZA partita consecutiva abbiamo segnato al 90esimo e, in due di queste 3 abbiamo VINTO, lo vedo come un modo per avere un po di diffusione aggratis. Per quanto mi riguarda a questo giro hai preso una cantonata.

    Aggiungo, se non si riescono a reggere gare tirate, contro avversari che hanno obiettivi per i quali giocano, se ci si aspetta che il Bari debba passeggiare a 4 giornate dalla fine del campionato in cui debutta, nella vita o nel tempo libero bisognerebbe forse fare altro.
    Di cantonate posso prenderne tranquillamente, non sono portatore di verità. Tuttavia non capisco quale cantonata avrei preso, secondo te, dal momento che la storia attuale, e non la "considerazione", dice che il Bari ha perso per strada gare tranquillamente alla sua portata come quelle col Perugia, con l'Ascoli, i punti persi contro la Spal e contro la Ternana sia in casa che fuori dove almeno un punto poteva e doveva portarlo. Ed invece, come ho scritto, ha raccolto solo sconfitte e pareggi in extremis col batticuore (Como). Ora, ripeto, per l'amor di Dio, io posso sbagliarmi, posso commettere valutazioni sbagliate agli occhi di tutti, sono un essere umano non un robot, né mi affido all'intelligenza artificiale che non sbaglia mai, ma mi dici, cortesemente, dove avrei scritto "cantonate"? Perché l'evidenza è questa, non la si può negare, poi se la si vuol negare, prego, fa pure. Vorrei saperlo, sono curioso. Forse ho sbagliato campionato. Grazie
    Se siamo lì lo dobbiamo solo a responsabilità della squadra capace di vincere 10 partite fuori casa e di mantenere una continuità tale da averci permesso di essere da inizio campionato tra le primissime. Una squadra che ha cominciato il campionato mostrando il miglior calcio della categoria e che ha avuto la capacità di cambiare approccio in corso d'opera quando giocatori chiave come Cheddira e Folorusho erano o spompati o infortunati. Una squadra capace di fare 6 partite senza prendere goal, di arrivare a 4 giornate dalla fine ancora in ballo per la promozione. Tutto questo assolutamente non prescritto da nessun dottore, ne dovuto, ne scontato. 

    Poi per carità uno può pensare a Bari- Spal o Bari - Ternana, io preferisco pensare a Cagliari, Venezia, Parma, Modena, Brescia, Sud Titrol e tutte le vittorie conquistate (anche queste non prescritte da nessun medico) fino Pisa.
    D'accordo. del resto lo vado scrivendo anche io di partita in partita da agosto, mi spiace che non mi hai mai letto altrimenti ti saresti reso conto che quel che dici tu l'ho detto anche io più volte. Io qui mi son limitato a fare considerazioni in base a quel che è accaduto fin qui, tenendo conto della gara di Pisa, e di ciò che è mancato al Bari per stazionare tra le prime due, e mi pare che anche tu, in fondo, dica le stesse cose mie, perché per fare una valutazione a 360 gradi, oltre a rimarcare le vittorie a Cagliari e ad altre 9 città, buon senso e obiettività vogliono che, almeno io, si rimarchino anche le gare sbagliate, casus belli dei sei punti di distacco dal Genoa. E mi pare che sui questo non ci piova. Ad ogni modo, continuo a non vedere le cantonate.
    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 37311
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da SeriAmente Lun Apr 24, 2023 5:31 pm

    Terzo posto in classifica e stiamo spaccando il capello in quattro. A che pro ? A parte Benali, tutti gli altri ce l'hanno I capelli. Lasciamoli tranquilli, alle sfumature lasciamo fare all'ottimo figaro Mignani.

    A SABVANBARI piace questo messaggio.

    gio
    gio
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 2430
    Data d'iscrizione : 13.05.14

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da gio Mar Apr 25, 2023 6:06 am

    Massimo Longo ha scritto:
    gio ha scritto:
    Massimo Longo ha scritto:
    gio ha scritto:"Se siamo lì lo dobbiamo solo a responsabilità della squadra incapace di vincere qualche altra partita assolutamente alla sua portata. Ed invece ne sono scaturite sconfitte o pareggi in extremis col batticuore. Senza dimenticare la sconfitta col Genoa i cui rimpianti sono noti e li stiamo pagando a caro prezzo."

    Scusate ma scrivere una frase del genere dopo che per la TERZA partita consecutiva abbiamo segnato al 90esimo e, in due di queste 3 abbiamo VINTO, lo vedo come un modo per avere un po di diffusione aggratis. Per quanto mi riguarda a questo giro hai preso una cantonata.

    Aggiungo, se non si riescono a reggere gare tirate, contro avversari che hanno obiettivi per i quali giocano, se ci si aspetta che il Bari debba passeggiare a 4 giornate dalla fine del campionato in cui debutta, nella vita o nel tempo libero bisognerebbe forse fare altro.
    Di cantonate posso prenderne tranquillamente, non sono portatore di verità. Tuttavia non capisco quale cantonata avrei preso, secondo te, dal momento che la storia attuale, e non la "considerazione", dice che il Bari ha perso per strada gare tranquillamente alla sua portata come quelle col Perugia, con l'Ascoli, i punti persi contro la Spal e contro la Ternana sia in casa che fuori dove almeno un punto poteva e doveva portarlo. Ed invece, come ho scritto, ha raccolto solo sconfitte e pareggi in extremis col batticuore (Como). Ora, ripeto, per l'amor di Dio, io posso sbagliarmi, posso commettere valutazioni sbagliate agli occhi di tutti, sono un essere umano non un robot, né mi affido all'intelligenza artificiale che non sbaglia mai, ma mi dici, cortesemente, dove avrei scritto "cantonate"? Perché l'evidenza è questa, non la si può negare, poi se la si vuol negare, prego, fa pure. Vorrei saperlo, sono curioso. Forse ho sbagliato campionato. Grazie
    Se siamo lì lo dobbiamo solo a responsabilità della squadra capace di vincere 10 partite fuori casa e di mantenere una continuità tale da averci permesso di essere da inizio campionato tra le primissime. Una squadra che ha cominciato il campionato mostrando il miglior calcio della categoria e che ha avuto la capacità di cambiare approccio in corso d'opera quando giocatori chiave come Cheddira e Folorusho erano o spompati o infortunati. Una squadra capace di fare 6 partite senza prendere goal, di arrivare a 4 giornate dalla fine ancora in ballo per la promozione. Tutto questo assolutamente non prescritto da nessun dottore, ne dovuto, ne scontato. 

    Poi per carità uno può pensare a Bari- Spal o Bari - Ternana, io preferisco pensare a Cagliari, Venezia, Parma, Modena, Brescia, Sud Titrol e tutte le vittorie conquistate (anche queste non prescritte da nessun medico) fino Pisa.
    D'accordo. del resto lo vado scrivendo anche io di partita in partita da agosto, mi spiace che non mi hai mai letto altrimenti ti saresti reso conto che quel che dici tu l'ho detto anche io più volte. Io qui mi son limitato a fare considerazioni in base a quel che è accaduto fin qui, tenendo conto della gara di Pisa, e di ciò che è mancato al Bari per stazionare tra le prime due, e mi pare che anche tu, in fondo, dica le stesse cose mie, perché per fare una valutazione a 360 gradi, oltre a rimarcare le vittorie a Cagliari e ad altre 9 città, buon senso e obiettività vogliono che, almeno io, si rimarchino anche le gare sbagliate, casus belli dei sei punti di distacco dal Genoa. E mi pare che sui questo non ci piova. Ad ogni modo, continuo a non vedere le cantonate.
    Facciamo cosi, non si tratta di cantonate, ma quantomeno di un tentativo maldestro di voler essere a tutti i costi la voce fuori dal coro, in un momento in cui la squadra andrebbe solamente osannata, tendenza non nuova nel mondo del giornalismo dove per un pò di visibilità si assumono posizioni frivolamente "alternative".
    Massimo Longo
    Massimo Longo
    FREQUENTATORE
    FREQUENTATORE


    Numero di messaggi : 140
    Data d'iscrizione : 30.06.13

    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da Massimo Longo Mar Apr 25, 2023 7:25 am

    gio ha scritto:
    Massimo Longo ha scritto:
    gio ha scritto:
    Massimo Longo ha scritto:
    gio ha scritto:"Se siamo lì lo dobbiamo solo a responsabilità della squadra incapace di vincere qualche altra partita assolutamente alla sua portata. Ed invece ne sono scaturite sconfitte o pareggi in extremis col batticuore. Senza dimenticare la sconfitta col Genoa i cui rimpianti sono noti e li stiamo pagando a caro prezzo."

    Scusate ma scrivere una frase del genere dopo che per la TERZA partita consecutiva abbiamo segnato al 90esimo e, in due di queste 3 abbiamo VINTO, lo vedo come un modo per avere un po di diffusione aggratis. Per quanto mi riguarda a questo giro hai preso una cantonata.

    Aggiungo, se non si riescono a reggere gare tirate, contro avversari che hanno obiettivi per i quali giocano, se ci si aspetta che il Bari debba passeggiare a 4 giornate dalla fine del campionato in cui debutta, nella vita o nel tempo libero bisognerebbe forse fare altro.
    Di cantonate posso prenderne tranquillamente, non sono portatore di verità. Tuttavia non capisco quale cantonata avrei preso, secondo te, dal momento che la storia attuale, e non la "considerazione", dice che il Bari ha perso per strada gare tranquillamente alla sua portata come quelle col Perugia, con l'Ascoli, i punti persi contro la Spal e contro la Ternana sia in casa che fuori dove almeno un punto poteva e doveva portarlo. Ed invece, come ho scritto, ha raccolto solo sconfitte e pareggi in extremis col batticuore (Como). Ora, ripeto, per l'amor di Dio, io posso sbagliarmi, posso commettere valutazioni sbagliate agli occhi di tutti, sono un essere umano non un robot, né mi affido all'intelligenza artificiale che non sbaglia mai, ma mi dici, cortesemente, dove avrei scritto "cantonate"? Perché l'evidenza è questa, non la si può negare, poi se la si vuol negare, prego, fa pure. Vorrei saperlo, sono curioso. Forse ho sbagliato campionato. Grazie
    Se siamo lì lo dobbiamo solo a responsabilità della squadra capace di vincere 10 partite fuori casa e di mantenere una continuità tale da averci permesso di essere da inizio campionato tra le primissime. Una squadra che ha cominciato il campionato mostrando il miglior calcio della categoria e che ha avuto la capacità di cambiare approccio in corso d'opera quando giocatori chiave come Cheddira e Folorusho erano o spompati o infortunati. Una squadra capace di fare 6 partite senza prendere goal, di arrivare a 4 giornate dalla fine ancora in ballo per la promozione. Tutto questo assolutamente non prescritto da nessun dottore, ne dovuto, ne scontato. 

    Poi per carità uno può pensare a Bari- Spal o Bari - Ternana, io preferisco pensare a Cagliari, Venezia, Parma, Modena, Brescia, Sud Titrol e tutte le vittorie conquistate (anche queste non prescritte da nessun medico) fino Pisa.
    D'accordo. del resto lo vado scrivendo anche io di partita in partita da agosto, mi spiace che non mi hai mai letto altrimenti ti saresti reso conto che quel che dici tu l'ho detto anche io più volte. Io qui mi son limitato a fare considerazioni in base a quel che è accaduto fin qui, tenendo conto della gara di Pisa, e di ciò che è mancato al Bari per stazionare tra le prime due, e mi pare che anche tu, in fondo, dica le stesse cose mie, perché per fare una valutazione a 360 gradi, oltre a rimarcare le vittorie a Cagliari e ad altre 9 città, buon senso e obiettività vogliono che, almeno io, si rimarchino anche le gare sbagliate, casus belli dei sei punti di distacco dal Genoa. E mi pare che sui questo non ci piova. Ad ogni modo, continuo a non vedere le cantonate.
    Facciamo cosi, non si tratta di cantonate, ma quantomeno di un tentativo maldestro di voler essere a tutti i costi la voce fuori dal coro, in un momento in cui la squadra andrebbe solamente osannata, tendenza non nuova nel mondo del giornalismo dove per un pò di visibilità si assumono posizioni frivolamente "alternative".
    No. Non sono d'accordo. Per quanto mi ritenga un giornalista fuori dal coro in quanto ho un mio preciso schema giornalistico che esula dalla mera cronaca sportiva (non a caso mi son stati concessi tre premi), non ho mai voluto scrivere per visibilità anche perchè, fidati, non ne ho bisogno con 23 anni di tesserino in tasca ottenuto con enormi sacrifici e non come i giovani colleghi d'oggi a cui son bastati 20 articoletti scheletrici sul Bari, e pure sgrammaticati, per ottenerlo a differenza mia che, passami il termine, mi son fatto nel "mazzo" per ottenerlo essendomi occupato di altre tematiche (cultura, politica, arte, storia, musica e quant'altro), e con ben 15 anni di Bari calcio alle spalle, con numerose ospitate in TV e in radio, eventi organizzati da me, quasi mille articoli scritti, sette testate dove ho scritto, dunque capisci bene che la visibilità, a me, non è cosa ambita. Detto ciò, ripeto, la mia valutazione era semplicemente in base all'evidenza e non per prendere frivolamente posizioni alternative. Io parlo coi fatti, con l'evidenza, e non con altro. E, torno a ripetermi, non avendomi letto, evidentemente, mai quest'anno, essendoti soffermato solo su quesito mio articolo non tenendo presente quanto ho scritto nel corso dell'anno, sappi che da sempre esalto le prestazioni dei biancorossi, magari informati presso gli altri utenti di qui dentro. E con questo chiudo qui la faccenda. Buona giornata.

    Contenuto sponsorizzato


    24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2 Empty Re: 24-4-23 M.Longo - le considerazioni del giorno dopo Pisa Bari 1 2

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom Giu 16, 2024 3:40 pm