Tifosidelbari.com

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

    30-4-23 tutti con Mignani. La A? si può. sa Volpi a ventura: l'abbraccio collettivo degli ex

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31220
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    30-4-23 tutti con Mignani. La A? si può. sa Volpi a ventura: l'abbraccio collettivo degli ex Empty 30-4-23 tutti con Mignani. La A? si può. sa Volpi a ventura: l'abbraccio collettivo degli ex

    Messaggio Da SABVANBARI Dom 30 Apr - 14:52

    51 anni oggi. Un grande traguardo da raggiungere in campo, quella Serie A tanto agognata da tutto l'ambiente. Michele Mignani è la guida di un sogno che di settimana in settimana nessuno ha più voglia di nascondere. Nei giorni scorsi, alcuni ex biancorossi hanno incensato - ai nostri microfoni - il lavoro del mister. Un operato riconosciuto, quello di Mignani"Il tutto è frutto dell'esperienza e della maturazione dei ragazzi durante la stagione. Il mister ormai chiede determinate cose e le ottiene. Bravura nei cambi? Queste cose possono fare la differenza, bravo Mignani a tenerli tutti sul chi va là, ricavando il massimo", le parole di Sergio Volpi.


    Da mister a mister, anche Guido Carboni ha rimarcato: "Il Bari ha tutte le potenzialità per cercare di arrivare nella migliore posizione possibile, anche se Genoa e Frosinone hanno un potenziale sicuramente maggiore. Va dato atto a Mignani di aver fatto un bel lavoro".


    Intenso il pensiero di Totò Lopez: "Mignani e Polito sono le persone giuste per questo Bari. Ho capito - quando sono arrivati - che avremmo potuto fare qualcosa di bello, di fatto ci siamo liberati dalle sabbie mobili delle categorie inferiori da quando ci sono loro".
    Anche Mister Libidine, Gian Piero Ventura, non si era sottratto nelle scorse settimane su Mignani: "L’augurio è che arrivi più in alto possibile. L’ho conosciuto, mi sembra una persona per bene, equilibrato. Il calcio è fatto di risultati: l’anno scorso ha vinto il campionato, quest’anno è in lotta per gli obiettivi. Ci sono segnali estremamente importanti. Poi è sempre il campo, a volte non solo il campo, che permette di fare una carriera migliore o peggiore a seconda delle circostanze. È sicuramente una persona per bene, con delle idee che sta portando avanti. Merita tutto il rispetto di questo mondo e gli faccio un augurio davvero di cuore perché possa ritagliarsi uno spazio sempre più importante". Tifano, insomma, anche gli ex. Mignani ha convinto tutti.
    Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 30 aprile 2023 alle 10:00 
    Autore: Redazione TuttoBari

      La data/ora di oggi è Ven 23 Feb - 15:32