Tifosidelbari.com

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

3 partecipanti

    14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31876
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica  Empty 14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica

    Messaggio Da SABVANBARI Dom 14 Mag 2023, 20:00

    200 volte Valerio Di Cesare. Con la presenza di ieri il capitano ha raggiunto la sua duecentesima gara con la maglia del Bari. Un traguardo importantissimo, che proietta l'ex difensore di Parma e Brescia nell'Olimpo della Storia biancorossa. Duecento gettoni frutto di sette stagioni, andata e ritorno (prima esperienza tra il 2015 e il 2017; seconda esperienza a partire dalla stagione della Serie D 2018-19). Tante cose sono cambiate negli anni: proprietà, categorie, allenatori, compagni, ma il capitano è sempre rimasto un punto di riferimento irrinunciabile per squadra, ambiente e staff tecnici.



    Eppure la sua prima presenza con la maglia biancorossa non sembrava far presagire questi grandissimi risultati. Era il 6 settembre 2015, gara d'esordio del campionato di Serie B 2015-16. Al San Nicola, un Bari allenato da Davide Nicola incontrava lo Spezia allenato da Bjelica. Il reparto arretrato - per la prima volta presieduto da Valerio Di Cesare, appena arrivato dal Brescia - si schierava in campo con questa conformazione: tra i pali Guarna, da destra verso sinistra, Sabelli, Di Cesare, Tonucci e Del Grosso.



    La squadra di Nicola cominciò la partita in maniera arrembante, con un uno-due devastante: doppietta di Giuseppe De Luca tra il 19° e il 22°. Ma la partita fu riaperta quasi subito dal gol di Miguel de las Cuevas al 33°. Momento di svolta al minuto 40: il debuttante Valerio Di Cesare si rese protagonista di un ingenuo fallo da rigore che gli costò anche l'espulsione. Su quel rigore lo Spezia pareggiò con Catellani e la partita si mise in salita, vista l'inferiorità numerica. 
    Fortunatamente il Bari quel pomeriggio riuscì a vincere con uno spettacolare 4-3, grazie a una doppietta siglata da Riccardo Maniero, che rese meno amaro il debutto del futuro capitano biancorosso. Probabilmente però quel pomeriggio in pochi avrebbero scommesso che l'allora trentaduenne Di Cesare sarebbe diventato una colonna del Bari e avrebbe scritto pagine importantissime della storia biancorossa. In effetti, appena due anni dopo le strade di Valerio e Bari si separarono, salvo poi rincontrarsi nell'ora più buia. In Serie D, dove nessuno se lo sarebbe aspettato, il più grande atto d'amore. Adesso però è richiesto l'ultimo sforzo, dall'Inferno al Paradiso. Lui l'ha già fatto: dal pomeriggio da incubo con lo Spezia alla Storia del Bari.
    Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 14 maggio 2023 alle 19:00 
    Autore: Antonio Testini
    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31876
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica  Empty Re: 14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica

    Messaggio Da SABVANBARI Dom 14 Mag 2023, 20:01

    14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica  Scherm23
    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31876
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica  Empty Re: 14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica

    Messaggio Da SABVANBARI Dom 14 Mag 2023, 20:05

    è lui il mio idolo! il grande capitano VALERIO DICESARE quello che ha + cazzimma di tutti gli altri messi insieme e ieri con una delle sue pazze uscite driblando è entrato in area e stava x segnare il raddoppio; lui è quello che dopo la parata del portiere al 93esimo a Modena era x terra quasi piangente e disperato come se avesse perso la coppa del mondo. come si fa a non amarlo? fossero tutti come lui forse saremmo arrivati noi primi al posto dei ciociari!
    mandrake 59
    mandrake 59
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 12544
    Data d'iscrizione : 20.02.12

    14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica  Empty Re: 14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica

    Messaggio Da mandrake 59 Dom 14 Mag 2023, 20:46

    Senza Di Cesare cosa sarebbe stato il Bari e il suo spogliatoio in questi anni..... fu uno dei primi a ritornare al Bari in serie D grazie a mister Cornacchini che fortemente lo volle e ne aveva buoni motivi!!!!!!


    _________________
    bariale :sciarpa:   ESSERE BARESE È LA COSA PIÙ BELLA AL MONDO   :sciarpa: bariale

    A SABVANBARI piace questo messaggio.

    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 36970
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica  Empty Re: 14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica

    Messaggio Da SeriAmente Lun 15 Mag 2023, 12:37

    Valerio Di Cesare sembra un gladiatore non ha paura di sfraganarsi, si butta in mezzo ai parapiglia come un capobranco per dare l'esempio agli altri. Comanda la difesa ed è il primo a raggiungere l'autore del gol. E poi quelle discussioni con gli arbitri per convincerli a prendere decisioni che non danneggino il Bari. Tutto ciò sta avvenendo nel corso di questo campionato forse perché c'è odore di serie A. Mi è rimasto impresso un episodio del campionato in corso dell'altro ancora quando gli avversari ebbero un rigore in loro favore, il nostro portiere paro ' il tiro ed i nostri giocatori (compreso Di Cesare) restarono fermi con le mani ai fianchi dando il tempo ad un giocatore avversario di riprendere la palla e ribattere in rete. Non era da capitano Di Cesare stare a guardare.

    Contenuto sponsorizzato


    14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica  Empty Re: 14-5-23 *200 volte DiCesare* quella prima volta pirotecnica

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun 22 Apr 2024, 19:06