Tifosidelbari.com

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

3 partecipanti

    27-7-23 Menez: qui sono felice, per me è una sfida bellissima. quell'incontro di un'ora con Polito

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31220
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    27-7-23 Menez: qui sono felice, per me è una sfida bellissima. quell'incontro di un'ora con Polito Empty 27-7-23 Menez: qui sono felice, per me è una sfida bellissima. quell'incontro di un'ora con Polito

    Messaggio Da SABVANBARI Ven 28 Lug - 10:04

    Il nuovo acquisto biancorosso, Jeremy Menez, è intervenuto ai microfoni di RadioBari direttamente dal ritiro di Roccaraso. Ecco le sue parole.
    "La preparazione procede bene. A parte la botta che ho preso, che dà un po' di fastidio, a livello di gruppo-squadra e ambiente mi sento benissimo. Sono molto felice". 
    Sulla trattativa che lo ha portato a Bari: "Ero a casa e Terranova mi ha chiamato per dirmi che il direttore voleva parlare con me. Ci siamo visti per un'ora a Milano con Polito e una settimana dopo ci siamo messi d'accordo. Io do importanza al rispetto e al lato umano, con lui ho sentito tutto questo. Ho avuto subito la sensazione che questa città sarebbe stato il posto per essere felice. Quando ho saputo del Bari ho chiamato Bellomo che mi ha parlato benissimo di tutto. A pelle ho sentito che fosse la sfida giusta per me".Sulla sfida che lo aspetta: "Io mi sento benissimo. L'età non conta per me, ma è una sfida bellissima, il Bari è un club storico, dopo l'anno scorso ci saranno aspettative importanti ma non dobbiamo sentirci sotto pressione. Tocca a noi ripartire e fare di più dell'anno scorso".
    Sulla personalità e la cattiveria agonistica: "Un po' di carattere ce l'ho, per fare una carriera hai bisogno di avere un carattere forte e sono ancora così e lo sarò fino alla fine".
    Sull'obiettivo gol: "Non ho mai pensato a fare tanti gol, io cerco di fare la differenza anche con gli assist. Non mi pongo un obiettivo di reti, pensarci troppo potrebbe farmi giocare in maniera innaturale. Darò il massimo per far divertire la gente e fare meglio dell'anno scorso, che sarebbe tanta roba... Posso giocare ovunque e mettermi a disposizione del mister ovunque, con tranquillità. Leader? Viene naturale, cercherò di aiutare i compagni e dare una mano ai giovani".Sulla sua carriera: "Dopo il Milan ho vissuto un periodo negativo a livello personale per due o tre anni. Questo ha inciso un po' sulla mia carriera. Dopo ho ritrovato la voglia, a Reggio ci sono stati problemi con i cambi di presidenti. Mi dispiace per i tifosi che vivono per il calcio. Con Stellone e Inzaghi ho ritrovato gioia di giocare". 
    Sul San Nicola: "Non vedo l'ora di giocare al San Nicola, anche questo ha pesato per la mia decisione. Non c'è cosa più bella di giocare a calcio in stadi così, non vedo l'ora di iniziare il campionato in casa nostra".
    Su Scheidler: "Arrivare in Italia il primo anno non è mai facile, io l'ho vissuto a 21 anni a Roma. Cercherà di aiutarlo anche sull'aspetto della lingua. Lui è forte, ha bisogno di fiducia e di stare bene, si adatterà benissimo".
    Sezione: News / Data: Gio 27 luglio 2023 alle 21:30 
    Autore: Alessio Bonavoglia
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23349
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    27-7-23 Menez: qui sono felice, per me è una sfida bellissima. quell'incontro di un'ora con Polito Empty Re: 27-7-23 Menez: qui sono felice, per me è una sfida bellissima. quell'incontro di un'ora con Polito

    Messaggio Da redwhiteflag Ven 28 Lug - 10:40

    Loquace il giovan8.
    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 36587
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    27-7-23 Menez: qui sono felice, per me è una sfida bellissima. quell'incontro di un'ora con Polito Empty Re: 27-7-23 Menez: qui sono felice, per me è una sfida bellissima. quell'incontro di un'ora con Polito

    Messaggio Da SeriAmente Ven 28 Lug - 16:22

    Quant'è bell Menez ! Ha capito che Bari non è Venez anche se abbiamo il canalone che fa acqua ma non è il Canal Grande. Che c'entra Bari con Venez ? Niente, m'è venuto così pensando che se Parigi avesse lu mare sarebbe una piccola Bari e per un francese come Menez , stare a Bari sarebbe meglio che stare a Parigi o a Venez.

    Contenuto sponsorizzato


    27-7-23 Menez: qui sono felice, per me è una sfida bellissima. quell'incontro di un'ora con Polito Empty Re: 27-7-23 Menez: qui sono felice, per me è una sfida bellissima. quell'incontro di un'ora con Polito

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 23 Feb - 14:42