Tifosidelbari.com

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

+2
ALBERTOB
SABVANBARI
6 partecipanti

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31272
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da SABVANBARI Dom 27 Ago - 13:07

    CONSIDERAZIONI DEL GIORNO DOPO ( o PIPPONI, PAPIRI per la gioia di qualche allergico alla lettura in perenne conflitto con l'italiano e con l'educazione, come volete voi)
    Verrebbe da dire dove eravamo rimasti? A dieci vittorie in trasferta. Ecco, ieri sera, idealmente l'undicesima costruita alla perfezione dallo stesso Bari dello scorso anno, un Bari cinico, spietato e terribilmente concreto, capace di ottimizzare una delle pochissime occasioni capitatogli sui piedi, perché le grandi squadre, o, se preferite, le squadre già "squadre", quelle con gli attributi, quelle che hanno all'interno già un gruppo collaudato nonostante il breve tempo passato insieme, sono capaci di questi exploit. Un Bari con tanto carattere capace di non subire gol per due gare consecutive, in una per giunta in nove che se fosse rimasto in undici contro il Palermo, considerato che i siciliani non son sembrati stratosferici (tutt'altro) probabilmente avrebbe vinto, e ieri ha espugnato pure Cremona, la patria di Mina, di Tognazzi, nonché la città famosa per le tre “T”: Torrone, Torrione e, appunto, Tognazzi, facendo fuori due concorrenti alla promozione. Insomma, non capitano certo per caso queste prestazioni positive. Qualcosa all'interno già esiste, forse certe inerzie, nel senso positivo del termine, ancora dello scorso anno con le quali il tecnico prova a disegnare geometrie e teoremi cartesiani già impostati, magari perfezionandoli. Sembra che i nuovi siano sovrapponibili a quelli che sono andati via, insomma, a vedere il Bari fino adesso, sembra la copia esatta di quello dello scorso anno. Certo, non serve sbilanciarsi, è ancora presto per tirare la linea e per dare giudizi che potrebbero essere affrettati, però qualche cosa già si intravede. Lo spirito di gruppo, la determinazione al sacrificio da parte di tutti, quella sensazione di essere capaci di gestire le gare senza scoprirsi ma tarpando le ali alle avversarie o, quanto meno, concedendo loro l'indispensabile perché, in fondo, c'è sempre un avversario da domare, mica si gioca da soli, però l'impressione è che il Bari quest'anno concederà poco a chi si misurerà contro di esso.
    Ieri hanno giocato una partita vera, una di quelle che sembrano uscite da un'anonima ventiseiesima giornata di campionato e non certo alla seconda, il Bari è apparso già rodato, quasi pronto alle battaglie, un Bari che ha messo in campo le mani e la faccia già sporche abbastanza, quanto bastava per provare a far bottino pieno. Coda, in tribuna, forse si sarà fatto le sue valutazioni: penso che si sarà detto "ma chi me lo ha fatto fare, forse era meglio se accettavo il Bari". Ma, in fondo, non se ne sentirà la mancanza ma non perché questo Bari è già pronto, tutt'altro, ma perché questo tipo di giocatori che si credono Dei venuti dal cielo sulla terra, tendono spesso ad entrare in campo con poca sufficienza e scarso impegno perché, appunto, si chiamano "Coda": ricordate Di Gennaro di due anni fa? Ecco. Meglio, molto meglio i vari Nasti, Morachioli che sono giovani e vogliosi di emergere insieme a qualche altro esperto come Diaw che decisamente non si crede un Dio caduto sulla terra.
    Mignani ieri ha dato una lezione tattica a Ballardini, un allenatore con più di cento panchine in serie A, mica un allenatore sbarbatello alle prime armi. Ieri Mignani è stato capace di azzeccare tutte le mosse, cosa che gli è riuscita otto volte su dieci lo scorso anno, ma soprattutto è stato abile a cambiare in corsa il modulo in occasione del gol quando ha parlato alla squadra dalla panchina disponendo lo spostamento di Morachioli sulla sinistra e lo spostamento di Sibilli al centro, mossa vincente. E pensare che c'è ancora chi lo critica: questa gente di calcio non ha mai capito nulla, oggi più che mai ne sono convinto. Attenzione non sto dicendo che Mignani è un campione e che può allenare la nazionale, sto dicendo che è un allenatore che sta dimostrando di saperci fare nonostante sia stato un neofita per la B lo scorso anno, evidentemente un anno di B con qualche errore lo avrà rafforzato e sono certo che questi errori saranno per lui uno slancio a fare sempre meglio.
    Dicevo di un Bari che è parso la continuazione dello scorso anno. Ho fatto questa valutazione anche assistendo, trepidante, alla decisione del var che, ricorderete, lo scorso anno è stato più volte "amico" del Bari, che "nemico", e ieri questo trend è proseguito. Certo, il gol è stato regolarissimo, si è visto nettamente che il difensore grigio rosso era almeno quaranta centimetri più avanti di Morachioli, fatto sta che il segnalinee ha alzato la bandierina e se non ci fosse stato il var chissà cosa starei a commentare adesso, che tipo di risultato.
    La Cremonese, al pari del Palermo, non mi ha impressionato più di tanto. Ha prodotto qualche tiro in porta per lo più neutralizzati da un Brenno che incute sicurezza là dietro, sia con le parate, sia con le uscite non coi maledetti pugni con i quali usciva un incerto Caprile, sia nella sistemazione in area di rigore da parte di tutti. Ho segnato sul taccuino solo quell'occasione di Bonaiuti generata, però, non da un'azione brillante loro ma da un grave errore di Zuzek, dunque non si può dire che la Cremonese abbia creato chissà quali e quante occasioni per andare in gol, soprattutto nel primo tempo, nel secondo ho segnato sul mio taccuino quella di Zanimacchia che si è presentato a tu per tu con Brenno ma da posizione defilata ha tirato sull'esterno, ma poi, correggetemi se sbaglio, non mi pare di aver visto altro di pericoloso o degno di nota. E pensare che si è giocato contro una neo retrocessa, così come si è giocato venerdì scorso contro il Manchester Palermo doppiamente suddito di sultani arabi e di sua Maestà Re Carlo III°. Si, ripeto, è presto per dare giudizi definitivi ma, diamine, non si può fare finta di nulla, non si possono non sprecare parole di elogio ad una squadra ancora incompleta, monca di ben quattro giocatori e con tanti giovani all'interno. No, non si può, e chi tace è in malafede, ma tanto sappiamo bene che i detrattori in questi casi badano bene dal non mettere il muso fuori perché dovrebbero applaudire la squadra, esercizio indigesto per loro, ed invece, rosi dalla rabbia e dall'odio verso la società tacciono da vigliacchi. Meglio noi, meglio il sottoscritto che riusciamo, umilmente e senza pregiudizi alcuni ma anche capaci di criticare quando c'è da criticare, a far valutazioni oggettive e credibili perché, almeno io, descrivo ciò che ho visto e non ciò che potrò vedere più in là, insomma non mi sbilancio. I detrattori, invece, vedono nero ieri, oggi e domani perché proprio non riescono ad essere obiettivi. Loro vedono complotti dappertutto, vedono nero, hanno la critica come la sola arma di distruzione di massa, incapaci di essere obiettivi anche quando il Bari sfodera una prestazione maiuscola, anche in occasioni di veri capolavori tattici come quello di ieri perché, magari, loro non si accontentano di una vittoria striminzita, pensano che sia stata ottenuta per puro caso, magari accamperebbero la meschina scusa che vorrebbero che vincesse per 10 a 0 mettendo sul piatto della critica il fatto che ha prodotto un solo tiro in porta, un motivo in più per affermare che di calcio non capiscono nulla. Son fatti così, occorre sopportarli pazientemente evitando di dar loro spago come ormai sto facendo io da qualche tempo, li lascio sfogare e non mi intrometto più nei loro commenti cosa che facevo fino a qualche settimana fa. Anche se so che è un esercizio difficile per molti di voi che siete propensi a dar loro spago perché, magari, venite punti nel vostro sistema nervoso. E' comprensibile ma vi chiedo di fare uno sforzo personale: non dategli corda, lasciateli cuocere nella loro acqua come i polpi, schiumeranno rabbia da soli. I frustrati è bene che stiano al loro posto a rodersi il fegato da soli. Magari un buon Amaro Medicinale Giuliani a loro farebbe molto bene. A ogni male ci sono due rimedi: il tempo e il silenzio (Aelxandre Dumas).
    Ora sotto coi rinforzi, ne servono almeno altri tre, due attaccanti ed un trequartista e sono convinto che entro la fine del mercato arriveranno. Con ritardo ma arriveranno. Ed, anzi, del ritardo, dei prestiti mai stai così criticati come in questa tornata di mercato, a volerla dire tutta, non si è vista la gravità. Perché i fatti hanno detto questo mettendo a tacere i soliti mal di pancia dei criticoni indefessi. Mentre per la Sampdoria che va avanti solo a prestiti va tutto bene, se il Palermo prende quattro giocatori in prestito pure, per loro non è prevista critica: il Bari no, il Bari va criticato. Curiosa questa cosa.
    Penso che il primo "acquisto" di un certo peso sia stata la conferma di Mignani, un allenatore che, secondo me, occorrerà tenersi stretto per un bel po'. Ma temo che sarà impossibile, il suo sentiero luminoso è già tracciato verso lidi più prestigiosi a meno che non si vada in A, e in tal caso si potrebbe pensare a proseguire con lui. Ma è presto per pensarci, concentriamoci su questo campionato e sulla crescita di gara in gara.
    Calma con le parole, ban immediato a chi esagera, a chi insulta, a chi si pone in competizione e a chi offende. Critica ben accetta.
    Buona domenica
    Massimo

    A SABVANBARI piace questo messaggio.

    ALBERTOB
    ALBERTOB
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 1914
    Data d'iscrizione : 21.08.15

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da ALBERTOB Dom 27 Ago - 19:47

    Tifo Bari ma non sono di Bari. Città con una tifoseria stupenda che ha un solo neo. È una tifoseria divisa da una lotta intestina. Tutti , e ribadisco tutti, ed a tutti i livelli , soffrono del problema di dover parlar male dei loro  co-tifosi che non la pensano nello stesso modo. Ci vuole rispetto per le opinioni altrui.
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23375
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da redwhiteflag Dom 27 Ago - 19:51

    ALBERTOB ha scritto:Tifo Bari ma non sono di Bari. Città con una tifoseria stupenda che ha un solo neo. È una tifoseria divisa da una lotta intestina. Tutti , e ribadisco tutti, ed a tutti i livelli , soffrono del problema di dover parlar male dei loro  co-tifosi che non la pensano nello stesso modo. Ci vuole rispetto per le opinioni altrui.
    1 solo? Solo io ne ho almeno una ventina, o neri o castani, 1 dei quali non dico dove.
    colino e marietta
    colino e marietta
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23537
    Data d'iscrizione : 26.04.14

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da colino e marietta Dom 27 Ago - 22:19

    complimenti a Massimo che riesce puntualmente a cogliere ciò che vedo anch'io, probabilmente perché cerco di farlo senza pregiudizi, soprattutto nei confronti dell'allenatore! Perché le chiacchiere possono essere tante, ma Mignani si conferma un Allenatore con la A maiuscola a dispetto di chi, soprattutto a BARI, non lo considera all'altezza.

    A Freak07 piace questo messaggio.

    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 36620
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da SeriAmente Lun 28 Ago - 7:53

    Commento la partita dopo averla vista registrata dall'amico FaceBari che ringrazio, altrimenti mi sarei astenuto. Tutte belle sensazioni le mie. Mi sono piaciuti tantissimo Moracchioli e i due nuovi arrivati Sibilli e Nasti. Un grande Maiello, veramente grande. Un bravo Brenno, speriamo non si riveli bravissimo altrimenti lo perderemmo a fine campionato con un bel gruzzolo in cassa per i padroni del Bari.
    A quanto su detto, aggiungo una prestazione encomiabile del gruppo: grinta, concentrazione, collaborazione reciproca.
    Infine, emozione, ansia, leggero nervosismo, partecipazione da parte del Presidente Luigi e del ds Polito entrambi in tribuna (insieme a Frabotta). Ho avuto l'impressione che stessero valutando le ultime mosse di mercato da trasformare in atti concreti.
    Mignani ? Molti ce lo invidiano, noi -avidi- pretendiamo sempre che commetta qualche errore per dare sfogo alle nostre frustrazioni.
    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31272
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da SABVANBARI Lun 28 Ago - 8:13

    SeriAmente ha scritto:Commento la partita dopo averla vista registrata dall'amico FaceBari che ringrazio, altrimenti mi sarei astenuto. Tutte belle sensazioni le mie. Mi sono piaciuti tantissimo Moracchioli e i due nuovi arrivati Sibilli e Nasti. Un grande Maiello, veramente grande. Un bravo Brenno, speriamo non si riveli bravissimo altrimenti lo perderemmo a fine campionato con un bel gruzzolo in cassa per i padroni del Bari.
    A quanto su detto, aggiungo una prestazione encomiabile del gruppo: grinta, concentrazione, collaborazione reciproca.
    Infine, emozione, ansia, leggero nervosismo, partecipazione da parte del Presidente Luigi e del ds Polito entrambi in tribuna (insieme a Frabotta). Ho avuto l'impressione che stessero valutando le ultime mosse di mercato da trasformare in atti concreti.
    Mignani ? Molti ce lo invidiano, noi -avidi- pretendiamo sempre che commetta qualche errore per dare sfogo alle nostre frustrazioni.
    Brenno prestito oneroso con diritto di riscatto
    mandrake 59
    mandrake 59
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 12275
    Data d'iscrizione : 20.02.12

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da mandrake 59 Lun 28 Ago - 8:51

    Ho visto su YouTube un tifoso della Cremonese che ha fatto un video nel quale dichiarava che in nelle due partite finora disputate dai lombardi hanno fatto solo 3 azioni pericolose e il gioco è fondato tutto su Vasquez..... palla a lui e idee poche!!


    _________________
    bariale :sciarpa:   ESSERE BARESE È LA COSA PIÙ BELLA AL MONDO   :sciarpa: bariale

    A colino e marietta piace questo messaggio.

    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 36620
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da SeriAmente Lun 28 Ago - 9:49

    mandrake 59 ha scritto:Ho visto su YouTube un tifoso della Cremonese che ha fatto un video nel quale dichiarava che in nelle due partite finora disputate dai lombardi hanno fatto solo 3 azioni pericolose e il gioco è fondato tutto su Vasquez..... palla a lui e idee poche!!
    La Cremonese ha tappato la falla con Coda. Noi tapperemo le nostre falle mandando a farfalle i portieri avversari con tiri in rete a foglia morta.
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23375
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da redwhiteflag Lun 28 Ago - 11:25

    SABVANBARI ha scritto:
    SeriAmente ha scritto:Commento la partita dopo averla vista registrata dall'amico FaceBari che ringrazio, altrimenti mi sarei astenuto. Tutte belle sensazioni le mie. Mi sono piaciuti tantissimo Moracchioli e i due nuovi arrivati Sibilli e Nasti. Un grande Maiello, veramente grande. Un bravo Brenno, speriamo non si riveli bravissimo altrimenti lo perderemmo a fine campionato con un bel gruzzolo in cassa per i padroni del Bari.
    A quanto su detto, aggiungo una prestazione encomiabile del gruppo: grinta, concentrazione, collaborazione reciproca.
    Infine, emozione, ansia, leggero nervosismo, partecipazione da parte del Presidente Luigi e del ds Polito entrambi in tribuna (insieme a Frabotta). Ho avuto l'impressione che stessero valutando le ultime mosse di mercato da trasformare in atti concreti.
    Mignani ? Molti ce lo invidiano, noi -avidi- pretendiamo sempre che commetta qualche errore per dare sfogo alle nostre frustrazioni.
    Brenno prestito oneroso con diritto di riscatto
    Sai a che cifra + o - ?
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23375
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da redwhiteflag Lun 28 Ago - 11:39

    SeriAmente ha scritto:Commento la partita dopo averla vista registrata dall'amico FaceBari che ringrazio, altrimenti mi sarei astenuto. Tutte belle sensazioni le mie. Mi sono piaciuti tantissimo Moracchioli e i due nuovi arrivati Sibilli e Nasti. Un grande Maiello, veramente grande. Un bravo Brenno, speriamo non si riveli bravissimo altrimenti lo perderemmo a fine campionato con un bel gruzzolo in cassa per i padroni del Bari.
    A quanto su detto, aggiungo una prestazione encomiabile del gruppo: grinta, concentrazione, collaborazione reciproca.
    Infine, emozione, ansia, leggero nervosismo, partecipazione da parte del Presidente Luigi e del ds Polito entrambi in tribuna (insieme a Frabotta). Ho avuto l'impressione che stessero valutando le ultime mosse di mercato da trasformare in atti concreti.
    Mignani ? Molti ce lo invidiano, noi -avidi- pretendiamo sempre che commetta qualche errore per dare sfogo alle nostre frustrazioni.
    CertaMente non il sottoscritto. Mignani ha diritto ai suoi errori nella misura in cui ne hanno diritto tutti gli allenatori, anche quelli piu' pagati di lui. Mignani è un bravo allenatore, bravo tecnicamente e sul campo a gestire e far fruttare una rosa ordinaria e incompleta anche in condizioni e situazioni difficili come quella attuale e come quella di febbraio, bravo a consolidare e motivare il gruppo e brava persona. Cos'altro si vorrebbe dippiu'? Lo dico ad onor del vero, senza essere un fan con la maglietta di Mignani.

    A SABVANBARI piace questo messaggio.

    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 36620
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da SeriAmente Lun 28 Ago - 12:00

    Io non sono un fan a livello di maglietta con su scritto: "I love Mignani ". Così fan tutti quando il Bari vince. Quando invece si perde, una riflessione sulle cause della sconfitta mi induce a mettere sul banco degli imputati anche le scelte di Mignani, ma senza troppo infierire.
    colino e marietta
    colino e marietta
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23537
    Data d'iscrizione : 26.04.14

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da colino e marietta Lun 28 Ago - 12:03

    redwhiteflag ha scritto:
    SeriAmente ha scritto:Commento la partita dopo averla vista registrata dall'amico FaceBari che ringrazio, altrimenti mi sarei astenuto. Tutte belle sensazioni le mie. Mi sono piaciuti tantissimo Moracchioli e i due nuovi arrivati Sibilli e Nasti. Un grande Maiello, veramente grande. Un bravo Brenno, speriamo non si riveli bravissimo altrimenti lo perderemmo a fine campionato con un bel gruzzolo in cassa per i padroni del Bari.
    A quanto su detto, aggiungo una prestazione encomiabile del gruppo: grinta, concentrazione, collaborazione reciproca.
    Infine, emozione, ansia, leggero nervosismo, partecipazione da parte del Presidente Luigi e del ds Polito entrambi in tribuna (insieme a Frabotta). Ho avuto l'impressione che stessero valutando le ultime mosse di mercato da trasformare in atti concreti.
    Mignani ? Molti ce lo invidiano, noi -avidi- pretendiamo sempre che commetta qualche errore per dare sfogo alle nostre frustrazioni.
    CertaMente non il sottoscritto. Mignani ha diritto ai suoi errori nella misura in cui ne hanno diritto tutti gli allenatori, anche quelli piu' pagati di lui. Mignani è un bravo allenatore, bravo tecnicamente e sul campo a gestire e far fruttare una rosa ordinaria e incompleta anche in condizioni e situazioni difficili come quella attuale e come  quella di febbraio, bravo a consolidare e motivare il gruppo e brava persona. Cos'altro si vorrebbe dippiu'? Lo dico ad onor del vero, senza essere un fan con la maglietta di Mignani.
    concordo pienamente Red! Dovremmo imparare ad apprezzare ciò che abbiamo, senza credere che gli altri abbiano sempre qualcosa in più di noi e lasciare che sia il campo a deciderlo: forse tutto l'ambiente ne gioverebbe, risultati compresi!
    da chi critica Mignani ad esempio, mi piacerebbe sapere cosa ne pensa dell'avvio della lazio di Sarri che sicuramente predilige un calcio molto diverso da quello di Mignani e certamente più spettacolare, ma che oggi si ritrova con 0 punti in classifica nonostante abbia incontrato lecce e genoa nelle prime due partite. i risultati dipendono da tante cose, indipendentemente dai soldi spesi sul mercato.......... quanti scudetti ha vinto l'Inter sotto l'ombrellone e quante Champions il PSG........
    colino e marietta
    colino e marietta
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23537
    Data d'iscrizione : 26.04.14

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da colino e marietta Lun 28 Ago - 12:05

    SeriAmente ha scritto:Io non sono un fan a livello di maglietta con su scritto: "I love Mignani ". Così fan tutti quando il Bari vince. Quando invece si perde,  una riflessione sulle cause della sconfitta mi induce a mettere sul banco degli imputati anche le scelte di Mignani, ma senza troppo infierire.
    come è giusto che sia Professore! Perché sbaglia Mignani, come sbagliano i calciatori e ancora troppo spesso gli arbitri (vedi juve-bologna di ieri sera): giusto che sul banco degli imputati salga qualcuno, ma mai per partito preso come invece mi pare capiti troppo spesso per Mignani (non dico da te, dico in generale).
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23375
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da redwhiteflag Lun 28 Ago - 14:00

    SeriAmente ha scritto:Io non sono un fan a livello di maglietta con su scritto: "I love Mignani ". Così fan tutti quando il Bari vince. Quando invece si perde,  una riflessione sulle cause della sconfitta mi induce a mettere sul banco degli imputati anche le scelte di Mignani, ma senza troppo infierire.
    Esaurite ! Non sono piu' disponibili per rottura di stock! (non 84)   Restano poche "I adore Mignani" ma ti devi affrettare ! (non affettare)
    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31272
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da SABVANBARI Lun 28 Ago - 14:24

    redwhiteflag ha scritto:
    SeriAmente ha scritto:Io non sono un fan a livello di maglietta con su scritto: "I love Mignani ". Così fan tutti quando il Bari vince. Quando invece si perde,  una riflessione sulle cause della sconfitta mi induce a mettere sul banco degli imputati anche le scelte di Mignani, ma senza troppo infierire.
    Esaurite ! Non sono piu' disponibili per rottura di stock! (non 84)   Restano poche "I adore Mignani" ma ti devi affrettare ! (non affettare)
    j'adore vorrai dire

    Contenuto sponsorizzato


    27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo Empty Re: 27-8-23 le considerazioni del giorno dopo Cremonese Bari di Massimo Longo

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun 26 Feb - 22:24