Tifosidelbari.com

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

5 partecipanti

    4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31198
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.  Empty 4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.

    Messaggio Da SABVANBARI Lun 4 Dic - 13:11


    Ieri si è materializzata la seconda sconfitta consecutiva con l’attacco a secco per il Bari. La crisi è definitivamente galoppante in casa Bari. Ai malumori per una gestione estiva discutibile, si è arrivati alla contestazione a viso aperto alla società. Adesso, anche la penuria di risultati mette in ginocchio un galletto succube di sé stesso.

    Nonostante le premesse di una svolta tecnica a trazione anteriore, anche il Bari di Marino incespica in attacco, senza però trovare riparo sulle retrovie. Anche a Lecco l’armata biancorossa batte ritiratasenza sferrare offensive. La crisi con Marino inizia, però, da Piacenza. Il Bari affrontava la Feralpisalò reduce da due vittorie consecutive e qualche certezza ritrovata. La sfida all’ultima della classe doveva servire da slancio per una stagione apparsa fin da subito critica. Dopo lo 0-2 a favore però, la macchina biancorossa avverte un cortocircuito, dal quale ancor non è riuscita a riprendersi.

    I 3 gol subiti in 20 minuti (con il 4-2 a sfavore salvato dal fuorigioco) stordiscono il Bari e il 3-3 finale di Achik serve solo a salvare la pelle. Da lì, i galletti non riconoscono più sé stessi e, contro un grande Venezia, subiscono la più amara delle punizioni. La sconfitta per 3-0 in casa mette alla pubblica gogna i difetti di una squadra che, invece, nei pensieri dei tifosi doveva essere costruita per vincere.

    Gli stessi tifosi non ci stanno e, dall’immediato post partita con il Venezia, inizia la contestazione a squadra e, soprattutto, società. Un Bari in bilico, dunque, inciampa malamente anche a Lecco e adesso, da terra, osserva il sogno delle prime posizioni svanire. Alle spalle, invece, un poker di squadre pronte ad inghiottire i pugliesi in una lotta salvezza dal sapore amarissimo. Una di queste, il Sudtirol, è il prossimo avversario di un cammino tortuoso.

    Alla ora delicatissima sfida casalinga con gli altoatesini, i biancorossi si prepareranno in ritiro. Decisione maturata dalla società alla luce della crisi dentro e fuori dal campo e comunicata direttamente da Polito (unico interlocutore nel post partita di Lecco). Marino, intanto, osserva in silenzio una situazione scappatagli di mano improvvisamente. Il Bari sceso in campo non gli somiglia per nulla e, per ora, rimane l’ultimo degli imputati.


    Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 04 dicembre 2023 alle 09:00 
    Autore: Luigi Arbore 
    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31198
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.  Empty Re: 4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.

    Messaggio Da SABVANBARI Lun 4 Dic - 14:18

    ieri sera cori contro LDL invitandolo educatamente ad andare via
    colino e marietta
    colino e marietta
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23490
    Data d'iscrizione : 26.04.14

    4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.  Empty Re: 4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.

    Messaggio Da colino e marietta Lun 4 Dic - 14:26

    SABVANBARI ha scritto:ieri sera cori contro LDL invitandolo educatamente ad andare via
    il vero problema è che non c'è nessuno pronto a rilevare il BARI!
    inizio a temere che ci toccherà rivivere l'incubo di quando siamo rimasti ostaggio della famiglia.

    A labbari piace questo messaggio.

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31198
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.  Empty Re: 4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.

    Messaggio Da SABVANBARI Lun 4 Dic - 15:37

    colino e marietta ha scritto:
    SABVANBARI ha scritto:ieri sera cori contro LDL invitandolo educatamente ad andare via
    il vero problema è che non c'è nessuno pronto a rilevare il BARI!
    inizio a temere che ci toccherà rivivere l'incubo di quando siamo rimasti ostaggio della famiglia.

    amara verità! però come cappero è che ci sono alcune in B che vengono cedute anche a stranieri come Como e Palermo ed a Bari non si avvicina nessuno?? questo è un mistero che ci portiamo da 30 anni
    labbari
    labbari
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 03.05.14

    4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.  Empty Re: 4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.

    Messaggio Da labbari Lun 4 Dic - 15:54

    SABVANBARI ha scritto:
    colino e marietta ha scritto:
    SABVANBARI ha scritto:ieri sera cori contro LDL invitandolo educatamente ad andare via
    il vero problema è che non c'è nessuno pronto a rilevare il BARI!
    inizio a temere che ci toccherà rivivere l'incubo di quando siamo rimasti ostaggio della famiglia.

    amara verità! però come cappero è che ci sono alcune in B che vengono cedute anche a stranieri come Como e Palermo ed a Bari non si avvicina nessuno?? questo è un mistero che ci portiamo da 30 anni
    mai capito... o si avvicinano ed i ns cari presidenti chiedono la luna (anzi, penso sia proprio cosi'...)
    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 36571
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.  Empty Re: 4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.

    Messaggio Da SeriAmente Lun 4 Dic - 16:38

    C' bell casin. Al di là della sconfitta è la prestazione a farmi preoccupare. Durante la partita balzava agli occhi il peso specifico della squadra, troppo poco prestante la squadra, leggerina, con Dorval e Achik che cadevano come fossero palline di Natale anziché da tennis. Lo stesso Marino osservava la partita appoggiato ad un palo perché non si reggeva in piedi. Forse l'errore più grande di Bollito è stato proprio l'affidamento dell'incarico a Marino apparso alquanto professorale e poco mest d'asc dall'aspetto alla Papadopulo per intenderci. Le due soste di cui ha potuto beneficiare Marino sono servite a rammollire i giocatori costretti a studiare i nuovi schemi piuttosto che ad imprimere forza contro gli avversari. Il problema adesso è Mignani, Marino o Mister X ?
    Luigi De Laurentiis come si comporterà ? Quale decisione prenderà ? Ci manderà di nuovo a quel paese o a gennaio ci sorprenderà andando lui a quel paese?
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23325
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.  Empty Re: 4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.

    Messaggio Da redwhiteflag Lun 4 Dic - 18:43

    SeriAmente ha scritto:C'  bell casin. Al di là della sconfitta è la prestazione a farmi preoccupare.  Durante la partita balzava agli occhi il peso specifico della squadra, troppo poco prestante la squadra, leggerina, con Dorval e Achik che cadevano come fossero palline di Natale anziché da tennis. Lo stesso Marino osservava la partita appoggiato ad un palo perché non si reggeva in piedi.  Forse l'errore più grande di Bollito è stato proprio l'affidamento dell'incarico a Marino apparso alquanto professorale e poco mest d'asc dall'aspetto alla Papadopulo per intenderci.  Le due soste di cui ha potuto beneficiare Marino sono servite a rammollire i giocatori costretti a studiare i nuovi schemi piuttosto che ad imprimere forza  contro gli avversari. Il problema adesso è Mignani, Marino o Mister X ?
    Luigi De Laurentiis come si comporterà ? Quale decisione prenderà ? Ci manderà di nuovo a quel paese o a gennaio ci sorprenderà andando lui a quel paese?
    E' ovvio che saranno loro a prenderla infischiandosene di tifosi, città, giornalai, etc etc

    Fosse per me:
    1) Esonero di Pollito Bollito con nomina di un nuovo DS. (Questa decisione non serve a niente se nel borsino dell'eventule nuovo DS non ci mettono i soldoni anzichè i soldini).
    2) Esonero di Marino e restaurazione di Mignani. Ovviamente bisognerebbe vedere se Mignani sarebbe d'accordo e a che condizioni.
    3) L'ultima non ha senso giacchè prevederebbe l'esonero di Luigino con la nomina di un vero presidente uomo-di-calcio esperto di calcio (tipo Rivera, DIGE, Giorgione, etc ma non un completo sprovveduto e incurante, cosa impossibile dato il legame di parentela).

    A SABVANBARI piace questo messaggio.


    Contenuto sponsorizzato


    4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.  Empty Re: 4-12-23 ora è crisi vera, Bari di nuovo giù.

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 21 Feb - 6:10