Tifosidelbari.com

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

+3
colino e marietta
redwhiteflag
SABVANBARI
7 partecipanti

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31198
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da SABVANBARI Gio 8 Feb - 14:37

    L’affermazione di Aurelio De Laurentiis sul Bari come sua “seconda squadra” che ha agitato, a ragione, i social baresi, acquisisce una dimensione ancora più complessa e controversa quando si considera il contesto della multiproprietà che lega il Napoli al Bari – o viceversa – attraverso la Filmauro, la società di produzione cinematografica di proprietà della famiglia De Laurentiis. Questo aspetto introduce una problematica che va ben oltre la semplice simpatia o affetto per un’altra squadra, toccando questioni strutturali e identitarie profonde nel mondo del calcio.
    La multiproprietà nel calcio, ovvero il possesso di più club da parte dello stesso proprietario o gruppo societario, è un tema di notevole dibattito e controversia.
    Criticata per potenziali conflitti di interesse e per l’influenza che può avere sull’integrità delle competizioni, la multiproprietà è vista da molti – dai tifosi del Bari nel merito – come una pratica che mina le fondamenta dell’equità sportiva. Nel caso di Napoli e Bari, la presenza di una stessa entità proprietaria attraverso la Filmauro complica ulteriormente il rapporto tra i club e i loro tifosi.
    I tifosi del Bari, in particolare, esprimono preoccupazioni legittime riguardo alla loro autonomia e identità come club. La speranza di uno svincolo dalla Filmauro deriva dal desiderio profondo di ritrovare una propria specificità, libera da legami diretti che potrebbero compromettere la percezione di indipendenza e di un percorso sportivo autonomo. La questione dell’identità è centrale nel calcio, dove la storia, i valori e la cultura di un club si intrecciano strettamente con la comunità di tifosi che lo supporta.
    Questa aspirazione a un’identità indipendente e distinta si scontra con la realtà della multiproprietà, che può portare a percezioni di secondarietà o di dipendenza strategica e finanziaria. I tifosi baresi pretendono che il loro club abbia la possibilità di correre da solo, anche a rischio di incontrare maggiori difficoltà, piuttosto che essere percepito come un satellite o un’appendice di un’altra entità. Il concetto di proseguire da soli anche a costo di “inciampare”, in questo contesto, è emblematico della volontà di affrontare sfide in modo autonomo, preservando l’unicità e l’integrità del club.
    La dichiarazione di Aurelio De Laurentiis, quindi, nella sua inopportunità, non solo solleva questioni di fedeltà e identità calcistica ma si inserisce in un contesto più ampio e complesso, dove la struttura proprietaria dei club influisce direttamente sulla loro percezione pubblica e sul loro legame con i tifosi. La multiproprietà, in questo caso, diventa un simbolo di problematiche più ampie che affliggono il calcio moderno, mettendo in luce la tensione tra gli aspetti commerciali e finanziari dello sport e le tradizioni, i valori e le aspirazioni delle comunità di tifosi. E’ quindi comprensibile il crescente appello affinché la famiglia De Laurentiis ceda al più presto il controllo del Bari, aprendo la strada a nuove prospettive per il club.
    Mentre si riconosce il valore e l’impegno dimostrati dalla famiglia De Laurentiis nel rilanciare il Bari dalle ceneri, è giunto il momento di intraprendere nuove strade. Una proprietà indipendente, forte di risorse finanziarie, avulso da clientelismi già visti chiari ed abbondanti con le precedenti gestioni, e di una visione strategica chiara, potrebbe rappresentare il prossimo capitolo nella storia di questo storico club, garantendogli un futuro luminoso e ricco di successi. Bari non è seconda a nessuno. Semmai potrebbe essere prima rispetto a qualcun altra.
    Insomma per dirla in stile manzoniano: “Or bene, questo matrimonio non s’ha da fare, né domani, né mai!”.
    Massimo Longo

    A SABVANBARI piace questo messaggio.

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 31198
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty Re: cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da SABVANBARI Gio 8 Feb - 16:35

    e nessuno si faccia l'idea di sperare in un cambiamento delle regole UEFA!
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23325
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty Re: cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da redwhiteflag Gio 8 Feb - 18:53

    SeriaMente?!... cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo 510454 Tu che 6 esperto in materia, ma come assistente spirituale nella rosa abbiamo pure Don Abbondio?  cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo 928093252
    colino e marietta
    colino e marietta
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23490
    Data d'iscrizione : 26.04.14

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty Re: cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da colino e marietta Gio 8 Feb - 19:57

    il vero problema caro Massimo è la miopia degli imprenditori locali, che da sempre non si sono avvicinati al BARI. Altrimenti non saremmo stati ostaggio della famiglia per 37lunghissimi anni, per poi finire nelle mani di gente improvvisata e poi dei DeLa. Tutti noi vorremmo una proprietà come quella che descrivi, ma la domanda è: addo' stonne imprenditori interessati al BARI?!?!! Nell'attesa.......il ricatto (e la ricotta) continua.

    A SABVANBARI e Nick il Rosso piace questo messaggio.

    Nick il Rosso
    Nick il Rosso
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 18443
    Data d'iscrizione : 01.06.14

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty Re: cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da Nick il Rosso Ven 9 Feb - 8:32

    Le parole sbagliate nel momento sbagliato. Mi meraviglio che tutti si metaviglino

    A redwhiteflag piace questo messaggio.

    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 36571
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty Re: cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da SeriAmente Ven 9 Feb - 9:58

    Nick il Rosso ha scritto:Le parole sbagliate nel momento sbagliato. Mi meraviglio che tutti si metaviglino
    In effetti ADL ha sbagliato tempi e modi per esternare la sua voglia di stupire con effetti speciali: accattivarsi la simpatia dei napoletani mortificando o sacrificando quella dei baresi per i quali non nutre alcun interesse. Potrei dire che alla fin fine si è dimostrato un personaggio di scarsa classe nel relazionarsi con le persone.

    A colino e marietta e Freak07 piace questo messaggio.

    mandrake 59
    mandrake 59
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 12234
    Data d'iscrizione : 20.02.12

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty Re: cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da mandrake 59 Ven 9 Feb - 10:22

    Visto il momento difficile che stiamo attraversando per motivi tecnici una contestazione in atto, questo incosciente che fa...... butta fuoco sul fuoco e poi è normale che la cosa si fa più grave perché il popolo biancorosso ha una storia e una dignità che è stata gravemente offesa, invece di camminare tutti nella stessa direzione ADL fa il padre padronke senza tener conto che ha messo il figlio alla presidenza mettendoci la faccia.... un padre che ha delle lacune gravi mentali deve ritirarsi dal suo mestiere!!!


    _________________
    bariale :sciarpa:   ESSERE BARESE È LA COSA PIÙ BELLA AL MONDO   :sciarpa: bariale

    A redwhiteflag piace questo messaggio.

    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23325
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty Re: cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da redwhiteflag Ven 9 Feb - 20:08

    mandrake 59 ha scritto:Visto il momento difficile che stiamo attraversando per motivi tecnici una contestazione in atto, questo incosciente che fa...... butta fuoco sul fuoco e poi è normale che la cosa si fa più grave perché il popolo biancorosso ha una storia e una dignità che è stata gravemente offesa, invece di camminare tutti nella stessa direzione ADL fa il padre padronke senza tener conto che ha messo il figlio alla presidenza mettendoci la faccia.... un padre che ha delle lacune gravi mentali deve ritirarsi dal suo mestiere!!!

    Mandrake, hai ragione ma non dimenticare che è un furbastro di 3 cotte. Anche in questa faccenda.
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 23325
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty Re: cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da redwhiteflag Ven 9 Feb - 20:10

    Nick il Rosso ha scritto:Le parole sbagliate nel momento sbagliato. Mi meraviglio che tutti si metaviglino
    Io non mi meraviglio, Nick.
    mandrake 59
    mandrake 59
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 12234
    Data d'iscrizione : 20.02.12

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty Re: cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da mandrake 59 Sab 10 Feb - 9:50

    Allora ieri i Dela hanno presentato l'allenatore del Napoli primavera!!!


    _________________
    bariale :sciarpa:   ESSERE BARESE È LA COSA PIÙ BELLA AL MONDO   :sciarpa: bariale
    labbari
    labbari
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 03.05.14

    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty Re: cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da labbari Sab 10 Feb - 10:14

    mandrake 59 ha scritto:Allora ieri i Dela hanno presentato l'allenatore del Napoli primavera!!!
    E chi è? Marino??? Così recuperano uno stipendio...

    Contenuto sponsorizzato


    cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo Empty Re: cor.Naz. Quelle parole inopportune di ADL e l'inevitabile sommossa online - M.Longo

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 21 Feb - 7:09