Tifosidelbari.com

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

+3
redwhiteflag
SeriAmente
SABVANBARI
7 partecipanti

    Mignani/Marino

    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 32181
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    Mignani/Marino Empty Mignani/Marino

    Messaggio Da SABVANBARI Dom 5 Nov - 10:30

    è vero che sono solo 3 partite; ma qualcosa si può dire! la differenza sostanziale tra i 2 è che Marino sia + duttile ed usa i moduli migliori x il materiale che ha a disposizione; ed è il neo di Mignani che abbiamo sempre sottolineato. il gioco non c'era e non c'è, anche perché di vero gioco in B se ne vede davvero cosi poco che è anche difficile da menzionare. però è cambiata in positivo ma media punti: Mignani 9 gare 10 punti media 1,11 media da salvezza sul filo di lana; Marino 3 gare 7 punti media 2,33 media da promozione diretta, la media totale è 1,42 che significa salvezza tranquilla ai margini dei playoff. possiamo affermare che se si continua a migliorare a piccoli passi migliorando la media punti si può arrivare tranquillamente in zona playoff tra quinto ed ottavo. a fine andata potremmo dire qualcosa di + ora è ancora presto Marino ha giocato solo 3 gare però si capisce che le cose possono solo migliorare e poi dipenderà da Luigi e Ciro a gennaio, un loro fallimento o successo faranno la differenza.

    A redwhiteflag piace questo messaggio.

    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 37156
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da SeriAmente Dom 5 Nov - 11:00

    Se andiamo ad analizzare l'inizio del campionato di Mignani e l'imbocco intrapreso dal nuovo arrivato Marino, la prima cosa che salta all'occhio è l'evoluzione del portiere Brenno. Mignani lo ha sopportato e supportato in una fase in cui il brasiliano era spaesato non esprimendo prestazioni convincenti al punto da far dubitare sulle sue qualità. Marino, invece, ha potuto usufruire di un portiere che ha ritrovato se stesso difendendo la porta con maggiore disinvoltura e 'tranquillizzando' l'intero reparto difensivo. Cosa non da poco. Abbiamo visto quanto sia importante avere in porta un portiere di qualità come Caprile. Oso azzardare che Brenno non ce lo farà rimpiangere mano a mano che il campionato proseguirà lungo il cammino per definire quali squadre andranno in serie A.
    Il contrario è accaduto con l'infortunio di Diaw durante la gestione Mignani e l'infortunio di Maiello con la gestione Marino.
    Queste tre cose (Brenno, Diaw, Maiello), insieme, fanno pendere la bilancia nè a favore nè a sfavore dei due allenatori. Forse Marino ha portato una ventata di curiosità nell'ambiente sia di spogliatoio che di tifoseria, quest'ultima all'inizio scettica sulla scelta di Marino ma che dopo un pareggio e due vittorie consecutive sta facendo propendere per un cauto ottimismo in futuro, nonostante prestazioni poco esaltanti.

    A SABVANBARI e redwhiteflag piace questo messaggio.

    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 24281
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da redwhiteflag Dom 5 Nov - 13:42

    E' innegabile che si sono formati 2 partiti, i Marinisti (tipo Alberto che nominerei Presidente) e i Mignanisti. Io non sto nè con gli uni nè con gli altri, cerco solo di essere obiettivo e nemmeno sportivo giacchè la mia visione di sportivo a volte cozza con quella del tifoso. Non divaghiamo e non confondiamo cozza con caxxo. Veniamo a noi. 
    Mignani e Brenno. Niente di personale, il ragazzo aveva solo bisogno di ambientarsi in una squadra di un campionato straniero, in una lingua straniera, in un paese straniero di un continente straniero. Mi ricorda la 1a volta che andai a lavorare in Cina, all'inizio era un po' choccante poi ci si abitua, è cosi' quando affronti contesti diversi. Ora Brenno si sta ambientando, comincia a sentirsi piu' a suo agio coi compagni e con sè stesso e i risultati cominciano a vedersi. Brenno ci ha tenuto in partita a Brescia con un paratone e ieri con 3 pallacce velenosissime. Mignani pero' ha dovuto sorbirsi il suo periodo di tirocinio con le conseguenze che sappiamo. Invece Marino ha goduto della sua ritrovata forma, ha trovato la zuppa pronta rosolata e servitagli su un piatto d'argento da Mignani e s'è preso le medaglie.
    Mignani ha pure dovuto arrangiarsi senza Diaw, invece Marino se lo sta godendo quasi tutto u Diawe. Una cosa è non averlo, altra cosa è averlo, ha pure segnato. Non lo so se i Marinisti le notano queste differenze importanti, a volte sembrerebbe di no. Mignani ha avuto sempre a disposizione Maiello, il cervello, il geometra, il metronomo. S'è sofferto 2 gare, col rientro di Maita la differenza s'è vista. Appena entrato un suo strappo difensivo con lancio su Sabilli ha generato il gol, poi con un altro strappo a metà campo nel finale ha interrotto l'assedio ascolano, infatti abbiamo pure finito la gara in attacco. Come ha subodorato giustaMente il professore queste situazioni potrebbero evolversi nel filotto auspicato a tutto vantaggio di Marino.   
    In 2 parole Mignani ha dovuto gestire difficilissime situazioni imprevedibili con una squadra fortemente indebolita e accocchiata ad capocchiam, una squadra grezza che ha dovuto abilmente sgrezzare sudandosi la lima e la raspa. Marino si è ritrovato cosi' per le mani una squadra un po' giu' di morale ereditando pero' la combattività conferitagli da Mignani che sta dando i suoi frutti ora. Insomma il Bari è stato come una  pianta che Mignani ha piantato, Arato, innaffiato, zappato, vangato e cresciuto e Marino se l'è ritrovata per le mani senza tante sudate, gli è bastata qualche potatura qua e là. 
    Veniamo al concreto. Con Marino la squadra sta ritrovando lentamente lo spirito afflosciato dalla pareggite e le vittorie le stanno ridando autostima, fiducia in sè stessa. Ieri a me il Bari, malgrado i tanti problemi e difetti da correggere, è piaciuto. Cos'è cambiato di notevole? Piu' aggressività sulle pallle perdute (andavamo anche in 3 sul portatore di palla, come faceva l'Ajax). Attaccchiamo con scambi piu' rapidi, con piu' uomini, piu' veloci. Ieri nel 1° 1/4 d'ora sembravamo sfrenati e mi aspettavo di fare gol da un momento all'altro. Poi ci siamo seduti, a quel ritmo non arrivi al 90°... Idem nella ripresa, li abbiamo chiusi nella loro metà campo e presi d'assedio. Poi abbiamo fatto gol con un contropiede e un exploit di Sabilli. Dopo abbiamo dovuto gestire la reazione ascolana e Marino ha giudiziosaMente rinforzato la difesa con Bellomo e Frabotta, esattaMente come faceva Mignani e come fanno tutto gli allenatori quando devono difendere il risultato. E' davvero cambiato il vento? Non propriamente, forse è cambiato il soffio della buona sorte ma la squadra è piu' sbarazzina, piu' offensiva e usufruisce grandeMente dell'eredità combattiva lasciatale da Mignani. Non dimentichiamo che Mignani ha perso solo una gara col Parma (1°) col quale divide ancora il primato di squadra meno battuta (1 sola sconfitta). Difetti da aggiustare ce ne sono eccome a cominciare dal gioco ancora latitante. Marino sa benissimo che ha tantissimo da lavorare. Io spero che ce la faccia a riportarci in alto ma temo che i giocatori che Marino ha trovato non siano proprio i piu' adatti alla sua filosofia. Spero anche di sbagliarmi.

    A SABVANBARI piace questo messaggio.

    ALBERTOB
    ALBERTOB
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 1914
    Data d'iscrizione : 21.08.15

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da ALBERTOB Dom 5 Nov - 14:15

    SABVANBARI ha scritto:è vero che sono solo 3 partite; ma qualcosa si può dire! la differenza sostanziale tra i 2 è che Marino sia + duttile ed usa i moduli migliori x il materiale che ha a disposizione; ed è il neo di Mignani che abbiamo sempre sottolineato. il gioco non c'era e non c'è, anche perché di vero gioco in B se ne vede davvero cosi poco che è anche difficile da menzionare. però è cambiata in positivo ma media punti: Mignani 9 gare 10 punti media 1,11 media da salvezza sul filo di lana; Marino 3 gare 7 punti media 2,33 media da promozione diretta, la media totale è 1,42 che significa salvezza tranquilla ai margini dei playoff. possiamo affermare che se si continua a migliorare a piccoli passi migliorando la media punti si può arrivare tranquillamente in zona playoff tra quinto ed ottavo. a fine andata potremmo dire qualcosa di + ora è ancora presto Marino ha giocato solo 3 gare però si capisce che le cose possono solo migliorare e poi dipenderà da Luigi e Ciro a gennaio, un loro fallimento o successo faranno la differenza.
    Come ho scritto per Red, apprezzo molto anche la tua posizione. Le persone intelligenti valutano e apprezzano anche situazioni alle quali erano contrarie se è il caso. Se poi tutto cambierà in peggio ……cambieremo anche Marino ! 😂😂😂😂
    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 32181
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da SABVANBARI Dom 5 Nov - 14:25

    ALBERTOB ha scritto:
    SABVANBARI ha scritto:è vero che sono solo 3 partite; ma qualcosa si può dire! la differenza sostanziale tra i 2 è che Marino sia + duttile ed usa i moduli migliori x il materiale che ha a disposizione; ed è il neo di Mignani che abbiamo sempre sottolineato. il gioco non c'era e non c'è, anche perché di vero gioco in B se ne vede davvero cosi poco che è anche difficile da menzionare. però è cambiata in positivo ma media punti: Mignani 9 gare 10 punti media 1,11 media da salvezza sul filo di lana; Marino 3 gare 7 punti media 2,33 media da promozione diretta, la media totale è 1,42 che significa salvezza tranquilla ai margini dei playoff. possiamo affermare che se si continua a migliorare a piccoli passi migliorando la media punti si può arrivare tranquillamente in zona playoff tra quinto ed ottavo. a fine andata potremmo dire qualcosa di + ora è ancora presto Marino ha giocato solo 3 gare però si capisce che le cose possono solo migliorare e poi dipenderà da Luigi e Ciro a gennaio, un loro fallimento o successo faranno la differenza.
    Come ho scritto per Red, apprezzo molto anche la tua posizione. Le persone intelligenti valutano e apprezzano anche situazioni alle quali erano contrarie se è il caso. Se poi tutto cambierà in peggio ……cambieremo anche Marino ! 😂😂😂😂
    un altro cambio NO manco x scherzo!
    ALBERTOB
    ALBERTOB
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 1914
    Data d'iscrizione : 21.08.15

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da ALBERTOB Dom 5 Nov - 14:30

    redwhiteflag ha scritto:E' innegabile che si sono formati 2 partiti, i Marinisti (tipo Alberto che nominerei Presidente) e i Mignanisti. Io non sto nè con gli uni nè con gli altri, cerco solo di essere obiettivo e nemmeno sportivo giacchè la mia visione di sportivo a volte cozza con quella del tifoso. Non divaghiamo e non confondiamo cozza con caxxo. Veniamo a noi. 
    Mignani e Brenno. Niente di personale, il ragazzo aveva solo bisogno di ambientarsi in una squadra di un campionato straniero, in una lingua straniera, in un paese straniero di un continente straniero. Mi ricorda la 1a volta che andai a lavorare in Cina, all'inizio era un po' choccante poi ci si abitua, è cosi' quando affronti contesti diversi. Ora Brenno si sta ambientando, comincia a sentirsi piu' a suo agio coi compagni e con sè stesso e i risultati cominciano a vedersi. Brenno ci ha tenuto in partita a Brescia con un paratone e ieri con 3 pallacce velenosissime. Mignani pero' ha dovuto sorbirsi il suo periodo di tirocinio con le conseguenze che sappiamo. Invece Marino ha goduto della sua ritrovata forma, ha trovato la zuppa pronta rosolata e servitagli su un piatto d'argento da Mignani e s'è preso le medaglie.
    Mignani ha pure dovuto arrangiarsi senza Diaw, invece Marino se lo sta godendo quasi tutto u Diawe. Una cosa è non averlo, altra cosa è averlo, ha pure segnato. Non lo so se i Marinisti le notano queste differenze importanti, a volte sembrerebbe di no. Mignani ha avuto sempre a disposizione Maiello, il cervello, il geometra, il metronomo. S'è sofferto 2 gare, col rientro di Maita la differenza s'è vista. Appena entrato un suo strappo difensivo con lancio su Sabilli ha generato il gol, poi con un altro strappo a metà campo nel finale ha interrotto l'assedio ascolano, infatti abbiamo pure finito la gara in attacco. Come ha subodorato giustaMente il professore queste situazioni potrebbero evolversi nel filotto auspicato a tutto vantaggio di Marino.   
    In 2 parole Mignani ha dovuto gestire difficilissime situazioni imprevedibili con una squadra fortemente indebolita e accocchiata ad capocchiam, una squadra grezza che ha dovuto abilmente sgrezzare sudandosi la lima e la raspa. Marino si è ritrovato cosi' per le mani una squadra un po' giu' di morale ereditando pero' la combattività conferitagli da Mignani che sta dando i suoi frutti ora. Insomma il Bari è stato come una  pianta che Mignani ha piantato, Arato, innaffiato, zappato, vangato e cresciuto e Marino se l'è ritrovata per le mani senza tante sudate, gli è bastata qualche potatura qua e là. 
    Veniamo al concreto. Con Marino la squadra sta ritrovando lentamente lo spirito afflosciato dalla pareggite e le vittorie le stanno ridando autostima, fiducia in sè stessa. Ieri a me il Bari, malgrado i tanti problemi e difetti da correggere, è piaciuto. Cos'è cambiato di notevole? Piu' aggressività sulle pallle perdute (andavamo anche in 3 sul portatore di palla, come faceva l'Ajax). Attaccchiamo con scambi piu' rapidi, con piu' uomini, piu' veloci. Ieri nel 1° 1/4 d'ora sembravamo sfrenati e mi aspettavo di fare gol da un momento all'altro. Poi ci siamo seduti, a quel ritmo non arrivi al 90°... Idem nella ripresa, li abbiamo chiusi nella loro metà campo e presi d'assedio. Poi abbiamo fatto gol con un contropiede e un exploit di Sabilli. Dopo abbiamo dovuto gestire la reazione ascolana e Marino ha giudiziosaMente rinforzato la difesa con Bellomo e Frabotta, esattaMente come faceva Mignani e come fanno tutto gli allenatori quando devono difendere il risultato. E' davvero cambiato il vento? Non propriamente, forse è cambiato il soffio della buona sorte ma la squadra è piu' sbarazzina, piu' offensiva e usufruisce grandeMente dell'eredità combattiva lasciatale da Mignani. Non dimentichiamo che Mignani ha perso solo una gara col Parma (1°) col quale divide ancora il primato di squadra meno battuta (1 sola sconfitta). Difetti da aggiustare ce ne sono eccome a cominciare dal gioco ancora latitante. Marino sa benissimo che ha tantissimo da lavorare. Io spero che ce la faccia a riportarci in alto ma temo che i giocatori che Marino ha trovato non siano proprio i piu' adatti alla sua filosofia. Spero anche di sbagliarmi.
    Grazie per avermi eletto presidente! 👍
    Concordo abbastanza con la tua analis anche se ,giustamente, do qualche merito in più a Marino rispetto a Mignani ( me lo impone la carica di presidente dei Marinisti 😀).
    Ciò che rimproveravo a Mignani ,che ho visto di diverso con Marino è ciò che tu hai sottolineato : squadra più alta, aggressività maggiore sui portatori di palla avversari, volontà di riconquista alta quando possibile per non indietreggiare e rimanere alti ( mi ricorda Conte ) e la percezione chiara di voler risultato pieno cercando di mantenerlo senza indietreggiare più di tanto se si può , ma cercando di stare , anche in vantaggio, il più possibile nella metà campo avversaria. ( per la mia idea di calcio queste caratteristiche sono fondamentali)
    In Magnani ho sempre apprezzato l’equilibrio di squadra ( quindi una squadra mai sbilanciata), la capacità di gestione del gruppo , le qualità umane, l’aver sempre tenuto testa a tutti o quasi mostrando una squadra sempre all’altezza. Ciò che non gli perdonavo è la troppa paura nel mantenere il vantaggio cercando di giocare alti tenendo la palla lontano dalla propria area, invece di chiudersi dietro per solo ripartire, come ha sempre fatto.
    mandrake 59
    mandrake 59
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 12770
    Data d'iscrizione : 20.02.12

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da mandrake 59 Dom 5 Nov - 15:15

    Comunque Mignani è stato sempre messo sotto accusa da qualcuno di noi anche quando le cose andavano bene per la gestione dei cambi che arrivavano in ritardo e per essere troppo difensivista quando si andava in vantaggio..... non dimentichiamolo!!!!



    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   ESSERE BARESE È LA COSA PIÙ BELLA AL MONDO   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    ALBERTOB
    ALBERTOB
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 1914
    Data d'iscrizione : 21.08.15

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da ALBERTOB Dom 5 Nov - 15:30

    mandrake 59 ha scritto:Comunque Mignani è stato sempre messo sotto accusa da qualcuno di noi anche quando le cose andavano bene per la gestione dei cambi che arrivavano in ritardo e per essere troppo difensivista quando si andava in vantaggio..... non dimentichiamolo!!!!

    Io , di sicuro, L ‘ho fatto.
    ALBERTOB
    ALBERTOB
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 1914
    Data d'iscrizione : 21.08.15

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da ALBERTOB Dom 5 Nov - 16:23

    Una nota su Brenno. Al di là del fatto che il portiere a me ha sempre fatto una buona impr3ssione( anche quando ha sbagliato e fra gli sbagli non c’è affatto il goal su punizione subito perché stata colpa solo della barriera che si è aperta) , devo dire che la sua parata sulla spizzata di testa iniziale dell’attaccante dell’Ascoli , è stata veramente sontuosa. Si è mosso subito in avanti  appena partito il cross, prevedendo  il tipo di  conclusione ed ha inoltre avuto una reattività  ( capacità che peraltro aveva già messa in mostra precedentemente) portentosa per deviare il colpo di testa ravvicinato, veloce e con una traiettoria infida. Inoltre devo dire che il suo stile, le sue movenze, a me piacciono molto. Io , nonostante il suo esordio da brividi nella prima partita con la palla sfuggita è finita sul palo, non l’ho mai messo in dubbio. Forse perché da subito mi è piaciuto il suo modo distare in porta: con stile e senza platealitá , mi ricorda, con il dovuto rispetto ( scusate il mio ardito confronto 😀) , Dino Zoff.
    SeriAmente
    SeriAmente
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 37156
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da SeriAmente Dom 5 Nov - 16:39

    Dino Zoff, Brenno Loff ? Assolutamente off (no).
    ALBERTOB
    ALBERTOB
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 1914
    Data d'iscrizione : 21.08.15

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da ALBERTOB Dom 5 Nov - 17:39

    SeriAmente ha scritto:Dino Zoff, Brenno Loff ? Assolutamente off (no).
    Lo so. Parlo del modo di stare in porta. Per il resto , dovrà dimostrare molto!
    redwhiteflag
    redwhiteflag
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 24281
    Data d'iscrizione : 12.04.14

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da redwhiteflag Dom 5 Nov - 18:23

    SABVANBARI ha scritto:
    ALBERTOB ha scritto:
    SABVANBARI ha scritto:è vero che sono solo 3 partite; ma qualcosa si può dire! la differenza sostanziale tra i 2 è che Marino sia + duttile ed usa i moduli migliori x il materiale che ha a disposizione; ed è il neo di Mignani che abbiamo sempre sottolineato. il gioco non c'era e non c'è, anche perché di vero gioco in B se ne vede davvero cosi poco che è anche difficile da menzionare. però è cambiata in positivo ma media punti: Mignani 9 gare 10 punti media 1,11 media da salvezza sul filo di lana; Marino 3 gare 7 punti media 2,33 media da promozione diretta, la media totale è 1,42 che significa salvezza tranquilla ai margini dei playoff. possiamo affermare che se si continua a migliorare a piccoli passi migliorando la media punti si può arrivare tranquillamente in zona playoff tra quinto ed ottavo. a fine andata potremmo dire qualcosa di + ora è ancora presto Marino ha giocato solo 3 gare però si capisce che le cose possono solo migliorare e poi dipenderà da Luigi e Ciro a gennaio, un loro fallimento o successo faranno la differenza.
    Come ho scritto per Red, apprezzo molto anche la tua posizione. Le persone intelligenti valutano e apprezzano anche situazioni alle quali erano contrarie se è il caso. Se poi tutto cambierà in peggio ……cambieremo anche Marino ! 😂😂😂😂
    un altro cambio NO manco x scherzo!
    Non temiate, davvero credete che i DL pagherebbero un 3° allenatore? Marino lo stanno pagando con le misere gesta di Polito che ci stiamo sciroppando noi.

    A SABVANBARI piace questo messaggio.

    colino e marietta
    colino e marietta
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 24129
    Data d'iscrizione : 26.04.14

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da colino e marietta Lun 6 Nov - 19:22

    trovo interessanti molti commenti, anche quelli di Alberto nonostante abbiamo una visione del calcio molto diversa. Nonostante questo, trovo impossibile fare confronti perché le variabili sono tante: infortuni , preparazione, ecc. A me quello che manca è dispiaciuto è che a Mignani non è stato concesso il tempo che invece oggi si vuole dare (e aggiungo, giustamente) a Marino! Mignani non ha avuto il tempo per integrare gli uomini nuovi, mentre lo scorso anno poteva contare di fatto sulla Squadra salita dalla C (vi ricordo che le prime 5/6 partite le abbiamo giocate con la stessa difesa della C). Nonostante questo Mignani ha perso una sola partita e statisticamente né avrebbe vinta anche lui qualcuna, così come né avrebbe perse altre....... esattamente quello che succederà a Marino, non per demerito ma la cosiddetta "legge dei grandi numeri". Detto questo, lo ripeto: io l'anno scorso con Mignani ho sempre avuto la sensazione di poter vincere, con Marino ma soprattutto con questa squadra ho invece sempre la sensazione di poter perdere! Tutto questo nella speranza di essere smentito in ogni partita.

    A SABVANBARI, redwhiteflag e Freak07 piace questo messaggio.

    mandrake 59
    mandrake 59
    Fedelissimo FTB
    Fedelissimo FTB


    Numero di messaggi : 12770
    Data d'iscrizione : 20.02.12

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da mandrake 59 Lun 6 Nov - 22:45

    Mignani lo sappiamo tutti non si scosta a dal modulo he lo contraddistingueva il 4-3-1-2, solo poche volte a gara in corso negli ultimi 20/30 minuti per necessità ha cambiato col 4-3-3, in vece Marino schiera la squadra con 2 moduli il 3-4-1-2 in fase di possesso e il 3-5-2 in fase di non possesso con Sibilli che fa da ago della bilancia, il mister ha individuato in lui la possibilità di cambiare passo!!!!





    _________________
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   ESSERE BARESE È LA COSA PIÙ BELLA AL MONDO   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    SABVANBARI
    SABVANBARI
    Moderatore
    Moderatore


    Numero di messaggi : 32181
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da SABVANBARI Mar 7 Nov - 7:36

    mandrake 59 ha scritto:Mignani lo sappiamo tutti non si scosta a dal modulo he lo contraddistingueva il 4-3-1-2, solo poche volte a gara in corso negli ultimi 20/30 minuti per necessità ha cambiato col 4-3-3, in vece Marino schiera la squadra con 2 moduli il 3-4-1-2 in fase di possesso e il 3-5-2 in fase di non possesso con Sibilli che fa da ago della bilancia, il mister ha individuato in lui la possibilità di cambiare passo!!!!



    forse non lo avete notato ma quando ci attaccano difendiamo in 5 e diventa 532

    Contenuto sponsorizzato


    Mignani/Marino Empty Re: Mignani/Marino

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun 27 Mag - 3:13